Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Nintendo e prodotto da Nintendo, Kid Icarus Uprising è uno sparatutto in 3a persona uscito il 23 marzo 2012 per 3DS · Pegi 12+

"Kid Icarus: Uprising si dimostra un titolo pieno di idee entusiasmanti (anche se, a volte, migliorabili), apparendo a tratti una vera e propria operazione nostalgica. I margini per perfezionare alcuni aspetti sono evidenti, tuttavia, la banale ma stravagante e unica storia, con i suoi improbabili personaggi, e un gameplay a tratti confusionario ma divertente, più profondo di quanto non possa inizialmente sembrare, in grado persino di rompere qualche schema al solo scopo di stupire il giocatore, ci regala un'esperienza imperdibile per gli amanti dell'action-shooter e, soprattutto, per i fan dell'eroico angioletto.
Un titolo che vola alto, ma siamo certi che Pit potrebbe salire ancora più su!" da Spaziogames.it

8.6

Recensioni

71 utenti

Aoi Kurashiki

A distanza di anni rimane una delle esperienze più memorabili ed un must per 3DS

Lagomorph

Lagomorph ha scritto una recensione su Kid Icarus Uprising

Cover Kid Icarus Uprising per 3DS

.:: INTRO ::.

Quando, ormai diversi anni fa, i possessori della Nintendo Wii misero le mani su quel gran gioco che fu Super Smash Bros
Brawl storsero il naso alla vista di un particolare personaggio nel rooster, un giovane angioletto armato di un arco
scomponibile. Solo i giocatori più anzianotti e navigati lo riconobbero, quel ragazzotto angelico, corrispondente al
nome di Pit, fu il protagonista di un paio di titoli usciti decenni prima su Nes e Game Boy appartenenti ad una
saga chiamata "Kid Icarus". Quest' ultimi, benché furono dei buoni platform ed ebbero anche un discreto riscontro, non
ebbero successori per i seguenti 21 anni, cioè fino al 2012, data in cui uscì Kid Icarus: Uprising, il gioco di cui
andremo a parlare oggi.

.: STORIA :.

La storia riprende da dove era stata lasciata 21 anni prima, quando Pit riuscì a sconfiggere la perfida dea Medusa. Adesso,
per un motivo inizialmente sconosciuto, Medusa è risorta ed ha ancora le stesse intenzioni malvagie che aveva una volta, e
come in precedenza toccherà a Pit, il capo delle guardie della benevola dea Palutena, sistemare la situazione. La trama
in sé non è particolarmente complessa né tantomeno originale o con qualche vero tocco di genialità, ma possiede dei
personaggi veramente carismatici e soprattutto divertenti, infatti durante tutto il gioco i comprimari faranno continui
giochi di parole e battute varie. E' proprio su quest'ottimi personaggi che il comparto narrativo punta
e proprio per questo è così ben riuscito. L'unico difetto si trova purtroppo nel fatto che i dialoghi si svolgono durante
il gameplay e per questo non è facile seguirli, il doppiaggio inglese non è particolarmente complesso ma tra i rumori
della battaglia non è facile comprendere qualche parola, inoltre molti giochi di parole risulteranno oscuri ai meno
anglofoni.

.: GAMEPLAY :.

Il gameplay di questo titolo si divide essenzialmente in due parti: quella in aria, in cui la divina Palutena ci concederà
il potere del volo per un massimo di 5 minuti, così da raggiungere un determinato luogo, e la seconda, in cui invece dovremo
avventurarci a piedi nel luogo che abbiamo raggiunto. La sessione in volo è strutturata come uno sparattutto su binari
dove dovremo mirare ai nemici che ci si pareranno davanti mentre quella a terra è più simile ad un mistro tra Action,
Platform e Sparatutto. La struttura è divisa ad episodi che potremo rigiocare separatamente in qualsiasi momento
scegliendone anche il grado di difficoltà tramite l'impiego della valuta del gioco, i cuori. Con quest' ultimi si può
alzare oppure abbassare la sfida del livello interessato, con essa aumenterà o diminuirà anche il numero di cuori e di
premi che prenderemo durante il gameplay. Inoltre sempre con i cuori si potranno acquistare le armi che andremo ad usare
durante il gioco, esse si dividono in diverse categorie specializzate, come ad esempio le Lame, che danno il loro meglio
nel corpo a corpo ma che tornano utili anche a distanza, oppure gli archi, le mazze, i bastoni e chi più ne ha più ne
metta. Il gameplay risulta quindi divertente, adattabile a qualsiasi grado di difficoltà si desideri e discretamente
personalizzabile, l'unica pecca risulta nei comandi che non sono molto comodi, ma sono largamente modificabili e con il
tempo si riesce ad abituarsici senza grandi difficoltà.

.: ATMOSFERA :.

Il comparto estetico di Kid Icarus: Uprising è di prim' ordine, soprattutto per quanto riguarda gli ottimi modelli
poligonali, diversi dei quali ripresi direttamente da Super Smash Brawl, sempre sviluppato dal team di Sakurai.
Il gioco può vantare non solo di un comparto tecnico tra i migliori apparsi su 3DS, ma anche di una direzione artistica
davvero notevole che non mancherà di lasciarvi a bocca aperta durante gli emozionanti scorci delle sezioni aeree.

Anche il fronte sonoro è eccellente, l'unione di grandissimi
compositori tra i quali Motoi Sakuraba, Yasunori Mitsuda e Yuzo Koshiro ha dato vita ad uno dei comparti audio migliori
dell'intero panorama videoludico.
la tracklist può vantare di brani appartenenti ai generi musicali più disparati ma quasi tutti hanno una cosa in
comune: l'ottima qualità.
Il doppiaggio inglese è di buon livello, magari un po troppo presente, i personaggi continuano a parlare
e a parlare durante tutta la fase di gioco, finendo per risultare un po' logorroici.

.: EXTRA :.

I contenuti del gioco sono tantissimi, potremo visionare i modelli poligonali di personaggi, nemici, armi ed oggettistiche
varie oppure divertirci con il comparto online, che offre dei semplici ma funzionali deatmatch a squadre e non, dove
potremo mettere alla prova la nostra abilità ed il nostro equipaggiamento contro altri giocatori. Ci sono inoltre molte
altre operazioni possibili, come quella degli scontri tramite le carte RA. La longevità del titolo, se giocato senza
prestare attenzione alle altre funzioni, si attesta sulla decina di ore, che ovviamente possono aumentare a dismisura
rigiocandosi i livelli a diverse difficoltà, collezionando le uova che servono a sbloccare contenuti e cercando di
completare tutti gli obbiettivi imposti sottoforma di puzzle dalle Dee. Inoltre visto il diverso approccio possibile ai
livelli anche la rigiocabilità è ottima.
In conclusione quindi il gioco non si tira sulle lunghe e non costringe a ore di tortura chi non sta apprezzando
il gioco ma vuole finirlo a tutti i costi ma allo stesso tempo offre decine e decine di ore a chi invece lo sta
amando.

.: CONCLUSIONE :.

Kid Icarus: Uprising è un piacere sia per la vista sia per l'udito, è un gioco ricco di contenuti ed un gioco che può
divertire sia per il gameplay sia per l'ironia che fuoriesce da ogni personaggio. Se Nintendo avesse portato anche un
doppiaggio in Italiano si sarebbe perfino perso il problema dei sottotitoli, ma nonostante ciò ci troviamo di fronte ad un
ottimo titolo che fa sperare che il prossimo ritorno di Pit non sia di nuovo tra un paio di decenni.

PRO:

- Gameplay divertente...
- Storia semplice ma funzionale...
- Difficoltà personalizzabile
- Personaggi e ironia al top
- Comparto estetico di prim' ordine...
- ...Così come quello sonoro!
- Ottima longevità e rigiocabilità

CONTRO:

- ...Ma se non si riesce ad adattarsi ai comandi può diventare un inferno
- ...Ma seguire i dialoghi durante l'azione è difficile
- Niente di nuovo sotto al sole
- Level Design migliorabile in alcuni punti

- GAMEPLAY: 8
- ESTETICA: 9,5
- SONORO: 9,5
- NARRATIVA: 7,5
- LONGEVITA': 9

Voto Finale: 8,5

Weisckey
Kid Icarus: Uprising.

Kid Icarus: Uprising.

"Storia di un angelo e della dea che lo faceva volare". · Leggi tutto l'articolo

piroteca
Kid Icarus: Uprising si prepara ad atterrare su 3DS

Kid Icarus: Uprising si prepara ad atterrare su 3DS

Torna Pit, per combattere la console war delle portatili · Leggi tutto l'articolo

Non ci sono interventi da mostrare.