Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Mario & Luigi: Paper Jam

Sviluppato da Nintendo, Mario & Luigi: Paper Jam è un gioco di ruolo uscito il 4 dicembre 2015 per 3DS.

8.1

Recensioni

13 utenti

Stella Oscura

Stella Oscura ha pubblicato un'immagine nell'album Ultimi acquisti riguardante Mario & Luigi: Paper Jam

Approfittato di offerte amazon 18 euro entrambi

Fres

Fres ha scritto una recensione su Mario & Luigi: Paper Jam

Cover Mario & Luigi: Paper Jam per 3DS

Un ottimo cross-over, nulla da dire, Mario di carta e tutto il suo mondo si unisce molto bene a quello di Mario normale, facendoci entrare ancor di più nel mondo Nintendo.
Come in tutti i titoli della saga non mancherà l'ironia, anche se alcuni dialoghi ogni tanto risultano un po' troppo lunghi e possono stancare, e le parlate dei fratelli che mi fanno sempre morire dal ridere.
In generale è un ottimo titolo, i comandi da utilizzare per muovere i tre personaggi sono ogni tanto un po' scomodi, soprattutto nei salti, ma non sarà certo qualcosa che vi darà troppa noia, unica pecca la storia che sa di già vista, così come le ambientazioni, il suo predecessore è senza dubbio più "unico" in questo. Consiglio sicuramente l'acquisto a tutti quelli che non cercano un gioco frenetico a favore di un qualcosa di più tranquillo.

Williams90

Williams90 ha scritto una recensione su Mario & Luigi: Paper Jam

Cover Mario & Luigi: Paper Jam per 3DS

I crossover mi hanno sempre incuriosito e finora convinto, assai. Ecco che quando mi si è presentato questo titolo recente nelle file dell'usato, ho pensato di cogliere immediatamente l'affare. Ora, mi trovo qui a dire che si tratta di un gioco molto divertente, tecnicamente molto colorato con un buon effetto 3D (anche se in questo Sticker Star rimane insuperato per ora); il connubio tra la serie ruolistica di Mario e luigi ed il mondo cartaceo di Mario di carta, è un qualcosa di sublime. Ironico, farà sicuramente sorridere i giocatori che leggeranno le scemate che vengono spesso "pronunciate", per non parlare dei versi incomprensibili di Mario e Luigi, nei dialoghi...ma non incappiamo in spoiler,per quanto non vi sia una trama così articolata. Il gioco pecca di una sola cosa: è assai molto facile, non è mai impegnativo (a parte un paio di passaggi, leggermente più complessi). Quindi una buona longevità non seguita da una grande difficoltà, ma nulla che ne comprometta il bellissimo lavoro, sopratutto le nuove meccaniche introdotte.
Che aspettate,regà? Andiamo a riportare Mario Di Carta a casa sua!

9

Voto assegnato da Williams90
Media utenti: 8.1 · Recensioni della critica: 8.6

Doranzamon

Doranzamon ha scritto una recensione su Mario & Luigi: Paper Jam

Cover Mario & Luigi: Paper Jam per 3DS

La saga dei fratelli più famosi della nintendo continua a dare i suoi frutti. Per quanto il titolo sia tutto sommato già visto vi incollerà allo schermo e saprà emozionarvi.
http://www.gameslayercorps.it/19-12-2015 ..
Questa la nostra recensione.

Nigomonster

Nigomonster ha scritto una recensione su Mario & Luigi: Paper Jam

Cover Mario & Luigi: Paper Jam per 3DS

Paper Jam Bros. è l'ultimo capitolo della rinomata serie RPG dedicata ai due fratelli Mario. In questo titolo in particolare i due si ritroveranno alle prese con un'invasione da un mondo parallelo direttamente dalla serie "cugina" Paper Mario. Alleandosi con il loro fratello bidimensionale di un altro mondo, il gruppo di idraulici si ritroverà alle prese con due Bowser da entrambe le dimensioni che, come loro solito, cercheranno di invadere il regno dei funghi.

I paragoni con Dream Team, il capitolo precedente saranno d'obbligo in questa mia piccola opinione. A livello grafico siamo sullo stesso stile di DT, con sprite tondeggianti e coloratissimi, animazioni, come al solito, di altissimo livello e una buona varietà di nemici e ambientazioni, anche se in questo caso questi ultimi sono meno "originali" degli altri titoli. I nemici infatti saranno i più tradizionali di Mario, presi da differenti giochi della serie, tra cui anche 3D World e Super Mario 64, senza contare le versioni "cartacee".

Le ambientazioni, seppur comunque sempre ben fatte, risultano abbastanza "generiche", almeno per quello a cui ci ha abituati il regno dei funghi, andando ad offrire delle tematiche molto classiche, come pianure, deserti e montagne innevate.

Il gameplay risulta leggermente cambiato in alcuni casi. Avendo un terzo personaggio da utilizzare, naturalmente, le battaglie si fanno un pochino più complesse, ma sempre e comunque divertenti e dinamiche. Per fortuna siamo lontani dalla confusione di Partners in Time, dove controllare i fratelli Mario e le loro controparti più giovani risultava il più delle volte scomodo. Paper Mario è invece implementato benissimo, con le sue abilità e modalità di attacco uniche che regaleranno più spessore alle già divertentissime battaglie della serie. Boss fight, come al solito, molto varie, difficili e coinvolgenti, soprattutto verso la fine del gioco.

Gli attacchi di gruppo dei fratelli Mario, naturalmente ritornano, sempre molto creativi, inclusi quelli specifici per Paper Mario che risultano delle specie di mini-giochi implementati nelle battaglie stesse. C'è da citare anche l'ultimo attacco sbloccabile, forse il più spettacolare del gioco che non spoilererò, ma che vi assicuro è qualcosa di assurdamente e ridicolamente spettacolare e sarà ottenibile solo liberando tutti i Toad del gioco.

Infatti parte del gioco richiederà di prendere parte a delle missioni per liberare dei Toad di carta rimasti sparpagliati per tutto il gioco, alcuni di cui essenziali per continuare ad avanzare nell'avventura. Le missioni hanno una certa varietà, con alcune in cui si dovrà inseguire gruppi di Toad tramite la nuova abilità di scatto ( migliore aggiunta del gioco a mio parere!) o trovare quelli nascosti, in modo anche molto creativo, devo dire, oppure prendere parte a dei piccoli, ma simpatici mini-giochi. La concentrazione del gioco su queste missioni non sarà gradita a tutti, c'è da dirlo, anche se la fine risulterà in uno dei climax più assurdamente spettacolari che la serie abbia mai visto!

Ci sarebbero da citare anche le carte abilità, anche se ammetto di non averle usate molto, eccetto quando erano anche i boss ad usarle (cosa simpatica, devo dirlo, mi spiace che non sia stata sfruttata di più). per il resto mi da l'idea di un sistema aggiunto un pò all'ultimo momento. Le battaglie dei modelloni sono un concetto simpatico, ma non reggono il confronto con le molto più spettacolari battaglie giganti dei due giochi precedenti e, anzi, dopo un pò risultano anche ripetitive. Per fortuna non sono molte!

Molto buoni gli enigmi che fanno uso delle nuove abilità del gruppo.

A livello di storia, la trama ha un ritmo migliore di Dream Team, così come il gioco in generale, ma purtroppo non fa uso di personaggi originali, cosa che era diventata un pò una tradizione nella serie, quindi si va a cadere su una storia molto, ma molto, ma molto classica e al di sotto del resto della serie, anche se i personaggi stesso ne sembrano essere consapevoli e le battute, così come il comportamento dei personaggi sembrano essere comunque intatti.

Musica spettacolare come al solito, Yoko Shimomura non delude mai, regalando delle melodie orecchiabili e mai ripetitive, con un paio di brani in particolare che risultano già tra i miei preferiti. Il tema del Monte Brr è forse quello che mi è piaciuto di più, molto atmosferico e malinconico.

Personalmente l'ho preferito a Dream Team come ritmo di gioco, gameplay e boss fight (soprattutto quella finale), mentre la storia risulta inferiore a un pò tutti i capitoli, non per come è trattata, quanto per la sua classicità e sensazione di già visto, già fatto. Si poteva sfruttare molto meglio l'unione tra i due mondi, per esempio. Rimane comunque un ottimo gioco a mio parere, con battaglie coinvolgenti che vanno solo a migliorare durante il gioco e personaggi comunque simpatici, seppur vecchi.

8.5

Voto assegnato da Nigomonster
Media utenti: 8.1 · Recensioni della critica: 8.6

Non ci sono interventi da mostrare.