Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Spirit Camera: Le Memorie Maledette

Sviluppato da Tecmo Koei e prodotto da Nintendo, Spirit Camera: Le Memorie Maledette è un gioco d'avventura uscito il 29 giugno 2012 per 3DS.

"Difficile giudicare Spirit Camera, valutando le sue diverse anime: l'ambientazione perfettamente mutuata dai precedenti capitoli attirerà sicuramente gli appassionati, che potrebbero tuttavia rimanere delusi a causa del formato differente rispetto agli altri episodi della serie.
La realtà aumentata e lo sfruttamento di tutte le caratteristiche del 3DS, infatti, sacrificano completamente molti altri aspetti, tra i quali l'esplorazione, mettendo il giocatore al centro di tutto ma obbligandolo ad accettare una struttura rigida, che non concede nulla in termini di scelte e che rende quindi Spirit Camera più un'esperienza interattiva che un videogioco nel senso classico del termine." da Everyeye.it

6.7

Recensioni

6 utenti

Soulhikari

Lo consigliereste a 10 euro?
PS: a me i giochi alla Project Zero piacciono, è simile o proprio tutta un'altra cosa?

Rated R
Cover Spirit Camera: Le Memorie Maledette per 3DS

Uno dei tanti giochi che mi ha semi regalato Unieuro.
Inizialmente pensavo fosse più una Tech-Demo che un vero e proprio gioco ed invece ho scoperto che seppur breve ha anche una propria modalità single player con una storia che alla fine mi è pure piaciuta.
Certo, dopo le 3 ore circa per completare la storia ci sta poco altro da fare, ma c'è da dire che a causa dell'uso della fotocamera che ci costringe a giocarlo in piedi ed a ruotare molto, è impossibile fare sessioni superiori alla mezz'ora, cosa che comunque in un certo senso "fa durare di più il gioco".
Se lo trovate sulle 5/10€ non posso che consigliarvelo, in caso contrario meglio lasciar stare.

Frollas
Cover Spirit Camera: Le Memorie Maledette per 3DS

Con questo titolo Mamma Nintendo ha dimostrato che non fa solo giochi per "bambini".
Cioè non fa tanto paura ma mi è piaciuto molto il gameplay anche se le ore di gioco sono poche.
Ho trovato un metodo carino e pratico per giocare al buio,quindi non ho avuto tutto questo problema del : non fa paura perchè c'è bisogno di luce.
Carina l'idea del libro viola, sono rimasta meravigliata perchè si può interagire con esso (tipo mettere la mano sopra per svolgere un'azione).
Finito una volta, lo sto ricominciando con la modalità extra dove i vestiti sono cambiati e i combattimenti sono più difficili. (Preferisco i vecchi vestiti)
Combattimenti fin troppo facili (nella modalità normale).
Comunque sia non lo considero un vero Project Zero.
Il finale è stato un po "meh" ma carino. Avevo un po intuito come andava a finire.
Spoiler:
ありがとう
Mi è scappato un sorriso :3

Non ci sono interventi da mostrare.