Ludomedia è il social network pensato per chi ama i videogiochi. Crea il tuo profilo adesso per iniziare.
Cover Burnout Paradise

Amazon IconCompralo su Amazon.it

Spedizione gratuita!Lingua

Screenshot Burnout Paradise PCScreenshot Burnout Paradise PCScreenshot Burnout Paradise PCScreenshot Burnout Paradise PC

Burnout Paradise è un videogioco per PC Windows appartenente al genere Gioco di guida. Sviluppato da Criterion Games e prodotto da Electronic Arts, è uscito il 6 febbraio 2009 · Pegi 3+ · Anche su Xbox 360, PS3

"Burnout Paradise è il vero Re delle corse e degli scontri.
Alcuni giochi hanno cercato di copiarlo (vedere ad esempio Flat Out) ma nessuno è mai riuscito a farcela perché l'essenza del titolo è impossibile da battere. Burnout Paradise The Ultimate Box è un gioco veramente emozionante e paradisiaco, frenetico e la sua realizzazione tecnica farà la gioia di molti." da games.it

Cover Burnout Paradise per PC

La criterion tenta il colpo gobbo e sposta Burnout in una location open-world

Il mondo di gioco presenta svariate aree memoabili, ognuna delle quali riesce a mantenersi interessante : dalle lunghe strade di montagna alle dense vie cittadine, c'è sempre un posto dove andare a schiantarsi!

La pessima AI non presenta sfida alcuna per il giocatore durante il single player, e la mancanza di un tracciato fisso nelle gare tende ad influire molto negativamente sul caos sperimentato durante una corsa, poichè i giocatori molto spesso tendono a separarsi.

Ottima la componente multigiocatore, con svariate modalità di gioco e la possibilità di inserire checkpoint personalizzati per le gare (risolvendo il problema prima menzionato)

Una grande varietà di veicoli e un modello dei danni semplicemente stupendo e, pare, ancora insuperato.

La criterion tenta il colpo gobbo e sposta Burnout in una location open-world

Il mondo di gioco presenta svariate aree memoabili, ognuna delle quali riesce a mantenersi interessante : dalle lunghe strade di montagna alle dense vie cittadine, c'è sempre un posto dove andare a schiantarsi!

La pessima AI non presenta sfida alcuna per il giocatore durante il single player, e la mancanza di un tracciato fisso nelle gare tende ad influire molto negativamente sul caos sperimentato durante una corsa, poichè i giocatori molto spesso tendono a separarsi.

Ottima la componente multigiocatore, con svariate modalità di gioco e la possibilità di inserire checkpoint personalizzati per le gare (risolvendo il problema prima menzionato)

Una grande varietà di veicoli e un modello dei danni semplicemente stupendo e, pare, ancora insuperato.

8

Voto assegnato da Nitronik
Media utenti: 8 · Recensioni della critica: 8.8

Cover Burnout Paradise per PC

Bel gioco ma alle lunghe molto noioso e ripetitivo, grafica non eccezionale e fisica per niente realistica.
Non ha una grande quantità di veicoli e la personalizzazione è inesistente!

Bel gioco ma alle lunghe molto noioso e ripetitivo, grafica non eccezionale e fisica per niente realistica.
Non ha una grande quantità di veicoli e la personalizzazione è inesistente!

4

Voto assegnato da Stormy54
Media utenti: 8 · Recensioni della critica: 8.8

Cover Burnout Paradise per PC

Il titolo arcade per eccellenza, un giocho di guida che ho appprezzato tantissimo.
Anche senza una vera e propria storyline è diventanto il mio titolo arcade preferito.
Con la sua natura openworld e la miriade di auto sbloccabili riesce nel suo intento, diverire.
Se proprio devo trovargli una pecca direi che avrei preferito il mondo di gioco un po' più grande, poichè in poco tempo sono riuscito ad impararlo a memoria.

Il titolo arcade per eccellenza, un giocho di guida che ho appprezzato tantissimo.
Anche senza una vera e propria storyline è diventanto il mio titolo arcade preferito.
Con la sua natura openworld e la miriade di auto sbloccabili riesce nel suo intento, diverire.
Se proprio devo trovargli una pecca direi che avrei preferito il mondo di gioco un po' più grande, poichè in poco tempo sono riuscito ad impararlo a memoria.

9

Voto assegnato da Damikratos
Media utenti: 8 · Recensioni della critica: 8.8

Cover Burnout Paradise per PC

Il migliore sistema di guida arcade in circolazione, pochi eventi , danni realistici molto più dei giochi di guida del 2014, longevità CCEZIONALE

Il migliore sistema di guida arcade in circolazione, pochi eventi , danni realistici molto più dei giochi di guida del 2014, longevità CCEZIONALE

Cover Burnout Paradise per PC

La seguente recensione è tratta da: http://apaci.altervista.org/burnout-para ..

Pro:
- Città interamente esplorabile.
- Distruzione dei veicoli e degli incidenti formidabile.
- Frenetico ed entusiasmante.

Contro:
- Facile sbagliare strada nelle gare.
- Poca varietà di sfide.

Burnout Paradise è un videogioco di guida, sesto capitolo della serie Burnout.
Burnout Paradise: The Ultimate Box, in particolare, è una versione speciale di Burnout Paradise, che comprende tre espansioni aggiuntive: Bikes, Cagney e Party.

Durante il gioco sarà possibile esplorare liberamente la città, causare incidenti e compiere acrobazie. Disseminate per la città vi saranno scorciatoie e cartelloni pubblicitari da distruggere.

Burnout Paradise non ha trama, l’obiettivo è solamente completare tutta una serie di gare al fine di migliorare la nostra patente, ottenere nuove vetture e così via. Semplicemente durante l’esplorazione della città ci si potrà formare a un incrocio e accettare una sfida attraverso una combinazione di tasti. I tipi di sfida che è possibile accettare sono cinque: gara, furia stradale, stunt, uomo nel mirino, strada rovente.

Potremo utilizzare un gran numero di veicoli: macchine, moto e persino veicoli strambi.
I veicoli sono interamente distruttibili e anzi la loro distruttività è un elemento importantissimo del gioco, per via delle magnifiche cinematics che ci verranno mostrate al momento della collisione.

La mappa è grande e ben fatta ma dopo un po’ sarà abbastanza ripetitiva.

Il gioco è veramente molto longevo se si vuole arrivare fino all’ultima patente, soprattutto considerando che un po’ di cazzeggio sarà d’obbligo.

Le musiche sono molto belle e si adattano perfettamente alla atmosfera del gioco.

Alcune cose che non mi sono piaciute sono la quasi inesistente possibilità di personalizzare le vetture e la ripetitività delle sfide che il gioco ci offre.

Escludendo questi difetti, non si può non considerare Burnout Paradise un grande titolo.

Voto: 4/5

La seguente recensione è tratta da: http://apaci.altervista.org/burnout-para ..

Pro:
- Città interamente esplorabile.
- Distruzione dei veicoli e degli incidenti formidabile.
- Frenetico ed entusiasmante.

Contro:
- Facile sbagliare strada nelle gare.
- Poca varietà di sfide.

Burnout Paradise è un videogioco di guida, sesto capitolo della serie Burnout.
Burnout Paradise: The Ultimate Box, in particolare, è una versione speciale di Burnout Paradise, che comprende tre espansioni aggiuntive: Bikes, Cagney e Party.

Durante il gioco sarà possibile esplorare liberamente la città, causare incidenti e compiere acrobazie. Disseminate per la città vi saranno scorciatoie e cartelloni pubblicitari da distruggere.

Burnout Paradise non ha trama, l’obiettivo è solamente completare tutta una serie di gare al fine di migliorare la nostra patente, ottenere nuove vetture e così via. Semplicemente durante l’esplorazione della città ci si potrà formare a un incrocio e accettare una sfida attraverso una combinazione di tasti. I tipi di sfida che è possibile accettare sono cinque: gara, furia stradale, stunt, uomo nel mirino, strada rovente.

Potremo utilizzare un gran numero di veicoli: macchine, moto e persino veicoli strambi.
I veicoli sono interamente distruttibili e anzi la loro distruttività è un elemento importantissimo del gioco, per via delle magnifiche cinematics che ci verranno mostrate al momento della collisione.

La mappa è grande e ben fatta ma dopo un po’ sarà abbastanza ripetitiva.

Il gioco è veramente molto longevo se si vuole arrivare fino all’ultima patente, soprattutto considerando che un po’ di cazzeggio sarà d’obbligo.

Le musiche sono molto belle e si adattano perfettamente alla atmosfera del gioco.

Alcune cose che non mi sono piaciute sono la quasi inesistente possibilità di personalizzare le vetture e la ripetitività delle sfide che il gioco ci offre.

Escludendo questi difetti, non si può non considerare Burnout Paradise un grande titolo.

Voto: 4/5

Cover Burnout Paradise per PC

La seguente recensione è tratta da: http://apaci.altervista.org/burnout-para ..

Pro:
- Città interamente esplorabile.
- Distruzione dei veicoli e degli incidenti formidabile.
- Frenetico ed entusiasmante.

Contro:
- Facile sbagliare strada nelle gare.
- Poca varietà di sfide.

Burnout Paradise è un videogioco di guida, sesto capitolo della serie Burnout.
Burnout Paradise: The Ultimate Box, in particolare, è una versione speciale di Burnout Paradise, che comprende tre espansioni aggiuntive: Bikes, Cagney e Party.

Durante il gioco sarà possibile esplorare liberamente la città, causare incidenti e compiere acrobazie. Disseminate per la città vi saranno scorciatoie e cartelloni pubblicitari da distruggere.

Burnout Paradise non ha trama, l’obiettivo è solamente completare tutta una serie di gare al fine di migliorare la nostra patente, ottenere nuove vetture e così via. Semplicemente durante l’esplorazione della città ci si potrà formare a un incrocio e accettare una sfida attraverso una combinazione di tasti. I tipi di sfida che è possibile accettare sono cinque: gara, furia stradale, stunt, uomo nel mirino, strada rovente.

Potremo utilizzare un gran numero di veicoli: macchine, moto e persino veicoli strambi.
I veicoli sono interamente distruttibili e anzi la loro distruttività è un elemento importantissimo del gioco, per via delle magnifiche cinematics che ci verranno mostrate al momento della collisione.

La mappa è grande e ben fatta ma dopo un po’ sarà abbastanza ripetitiva.

Il gioco è veramente molto longevo se si vuole arrivare fino all’ultima patente, soprattutto considerando che un po’ di cazzeggio sarà d’obbligo.

Le musiche sono molto belle e si adattano perfettamente alla atmosfera del gioco.

Alcune cose che non mi sono piaciute sono la quasi inesistente possibilità di personalizzare le vetture e la ripetitività delle sfide che il gioco ci offre.

Escludendo questi difetti, non si può non considerare Burnout Paradise un grande titolo.

Voto: 4/5

La seguente recensione è tratta da: http://apaci.altervista.org/burnout-para ..

Pro:
- Città interamente esplorabile.
- Distruzione dei veicoli e degli incidenti formidabile.
- Frenetico ed entusiasmante.

Contro:
- Facile sbagliare strada nelle gare.
- Poca varietà di sfide.

Burnout Paradise è un videogioco di guida, sesto capitolo della serie Burnout.
Burnout Paradise: The Ultimate Box, in particolare, è una versione speciale di Burnout Paradise, che comprende tre espansioni aggiuntive: Bikes, Cagney e Party.

Durante il gioco sarà possibile esplorare liberamente la città, causare incidenti e compiere acrobazie. Disseminate per la città vi saranno scorciatoie e cartelloni pubblicitari da distruggere.

Burnout Paradise non ha trama, l’obiettivo è solamente completare tutta una serie di gare al fine di migliorare la nostra patente, ottenere nuove vetture e così via. Semplicemente durante l’esplorazione della città ci si potrà formare a un incrocio e accettare una sfida attraverso una combinazione di tasti. I tipi di sfida che è possibile accettare sono cinque: gara, furia stradale, stunt, uomo nel mirino, strada rovente.

Potremo utilizzare un gran numero di veicoli: macchine, moto e persino veicoli strambi.
I veicoli sono interamente distruttibili e anzi la loro distruttività è un elemento importantissimo del gioco, per via delle magnifiche cinematics che ci verranno mostrate al momento della collisione.

La mappa è grande e ben fatta ma dopo un po’ sarà abbastanza ripetitiva.

Il gioco è veramente molto longevo se si vuole arrivare fino all’ultima patente, soprattutto considerando che un po’ di cazzeggio sarà d’obbligo.

Le musiche sono molto belle e si adattano perfettamente alla atmosfera del gioco.

Alcune cose che non mi sono piaciute sono la quasi inesistente possibilità di personalizzare le vetture e la ripetitività delle sfide che il gioco ci offre.

Escludendo questi difetti, non si può non considerare Burnout Paradise un grande titolo.

Voto: 4/5

Cover Burnout Paradise per PC

La saga di Burnout mi è sempre piaciuto, sopratutto il terzo. Anche questo è parecchio figo ed epico quanto quello.

La saga di Burnout mi è sempre piaciuto, sopratutto il terzo. Anche questo è parecchio figo ed epico quanto quello.

9.5

Voto assegnato da bloccasterzo
Media utenti: 8 · Recensioni della critica: 8.8

Bacheca

Uhm, non ci sono interventi da mostrare.