Ludomedia è il social network pensato per chi ama i videogiochi. Crea il tuo profilo adesso per iniziare.
Cover Castlevania: The Dracula X Chronicles

Amazon IconCompralo su Amazon.it

44,00 €39,00 €

Castlevania: The Dracula X Chronicles è un videogioco per PlayStation Portable appartenente al genere Gioco d'azione. Sviluppato da Konami e prodotto da Konami, è uscito il 15 febbraio 2008.

"Castlevania: The Dracula X Chronicles è una raccolta imperdibile per tutti i sostenitori della serie. La possibilità di recuperare in un remake davvero ben fatto uno dei capitoli più belli della saga è un ottimo pretesto per l'acquisto.La longevità è assicurata dalla presenza di tre titoli: il solo Symphony of The Night vi terrà impegnati per molto tempo. E' anche vero che l'eccessiva difficoltà non attirerà molti proseliti, soprattutto i giocatori più giovani, abituati ormai ad altre meccaniche di gioco, che potrebbero storcere il naso d'innanzi a Richter e compagni." da spaziogames.it

Cover Castlevania: The Dracula X Chronicles per PSP

Partiamo col fatto che prima d’ora non avevo mai giocato ad un titolo Castlevania (Lord of Shadows non conta), e son rimasto piacevolmente sorpreso, inoltre ho saputo più tardi che si tratta di un remake di Rondo of blood uscito per Pc Engine e mai arrivato in Europa;

Ma andiamo con ordine: la storia narra le vicende di Richter Belmont, che come i suoi predecessori è un cacciatore di vampiri e si .. Leggi tutto

Partiamo col fatto che prima d’ora non avevo mai giocato ad un titolo Castlevania (Lord of Shadows non conta), e son rimasto piacevolmente sorpreso, inoltre ho saputo più tardi che si tratta di un remake di Rondo of blood uscito per Pc Engine e mai arrivato in Europa;

Ma andiamo con ordine: la storia narra le vicende di Richter Belmont, che come i suoi predecessori è un cacciatore di vampiri e si .. Leggi tutto

Cover Castlevania: The Dracula X Chronicles per PSP

Quando c'era Iga il franchise di Castlevania aveva un paio di elementi di base: sfida e platforming. All'epoca la Konami non era ancora una puttana del mercato con voglia di suicidarsi e Iga faceva ancora parte dello staf. All'epoca il concetto di Metroidvania comprendeva ancora Castlevania.
Premessa finita, ora si passa al titolo in questione. Si parla di un remake oggi, ma di un bel remake, quel .. Leggi tutto

Quando c'era Iga il franchise di Castlevania aveva un paio di elementi di base: sfida e platforming. All'epoca la Konami non era ancora una puttana del mercato con voglia di suicidarsi e Iga faceva ancora parte dello staf. All'epoca il concetto di Metroidvania comprendeva ancora Castlevania.
Premessa finita, ora si passa al titolo in questione. Si parla di un remake oggi, ma di un bel remake, quel .. Leggi tutto

Cazzo se è tosto rotfl

Bacheca

Uhm, non ci sono interventi da mostrare.