Ludomedia è il social network pensato per chi ama i videogiochi. Crea il tuo profilo adesso per iniziare.
Cover Doom 3 BFG Edition

Amazon IconCompralo su Amazon.it

39,00 €Lingua

Screenshot Doom 3 BFG Edition Xbox 360Screenshot Doom 3 BFG Edition Xbox 360Screenshot Doom 3 BFG Edition Xbox 360Screenshot Doom 3 BFG Edition Xbox 360

Doom 3 BFG Edition è un videogioco per Xbox 360 appartenente al genere Sparatutto in 1a persona. Sviluppato da id Software e prodotto da Bethesda Softworks, è uscito il 19 ottobre 2012 · Pegi 18+ · Anche su PC, PS3

Rimasterizzati per Xbox 360 e PlayStation®3, DOOM 3 e l'espansione offrono grafica migliorata per un livello di coinvolgimento estremo. DOOM 3, Resurrection of Evil e La Missione Perduta sono stati ottimizzati in 3D, con l'aggiunta di audio surround 5.1, obiettivi Xbox 360, trofei PS3™, rendering e illuminazione migliori e un nuovo sistema di salvataggio a checkpoint che permette una progressione di gioco più agevole. id Software ha migliorato i comandi per offrire ai possessori di console un'esperienza DOOM per giocatore singolo e multigiocatore di tutto rispetto. Inoltre, ora DOOM 3 consente di usare la nuova torcia montata sulle armi per illuminare gli angoli più bui e, contemporaneamente, stanare il nemico.
DOOM 3 BFG Edition includerà anche DOOM® e DOOM® 2, proponendosi come la raccolta per eccellenza dei giochi che hanno reso celebre il genere sviluppato da id Software, autentici pionieri dello sparatutto in soggettiva.

Cover Doom 3 BFG Edition per Xbox 360

Altro gioco che ho finito da molto tempo ma che non ho recensito. Visto che è da poco uscito il reboot, mi sembra un ottimo momento per rispolverarlo.
Non c'è molto da dire: la BFG Edition è una buona riedizione di quel Doom 3 che tanto aveva fatto discutere nel 2004.
Rispetto ai capitoli precedenti, l'azione è più lenta, le ambientazioni più buie, e i nemici meno numerosi.
Nella versione originale, come ormai sanno anche i muri, la torcia era un'arma vera e propria. Il giocatore doveva scegliere se sparare o vederci bene. All'inizio era interessante, ma, oltre a risultare poco realistico in un gioco ambientato nel futuro, risultava anche inutilmente tedioso.
Questo problema è stato risolto in questa riedizione, dove potremo usare la torcia sulla spalla del Doom Guy.
Per il resto mi sembra che non sia cambiato nulla. I nemici sono abbastanza aggressivi, ma anche piuttosto stupidi (va beh che son demoni), i livelli sono interessanti e in generale sparare con il fucile a pompa è, come sempre, bellissimo.
Questo Doom mi ricorda più Quake 2 che non il capostipite della serie.
Comunque, anche vista la longevità (circa 13 ore), è caldamente consigliato.
Inoltre, in questa edizione, sono presenti anche Doom 1 e Doom 2, anche se giocarli con il controller non è la stessa cosa.
Per quanto riguarda Doom 3, l'opera di rimasterizzazione grafica credo che sia più che buona. Il gioco scorre fluido a 60 fps e, a dire il vero, è invecchiato piuttosto bene. I personaggi sono un po' troppo spigolosi, ma le ambientazioni sono dettagliate. Il sistema di illuminazione, poi, ha fatto scuola.
Ormai non dovrebbe costare troppo. Insomma, credo che valga la pena comprarlo, soprattutto se non si è provato il titolo all'epoca dell'uscita.
P.S. Non ho dimenticato la trama. Ma dai, è un gioco ID...

Altro gioco che ho finito da molto tempo ma che non ho recensito. Visto che è da poco uscito il reboot, mi sembra un ottimo momento per rispolverarlo.
Non c'è molto da dire: la BFG Edition è una buona riedizione di quel Doom 3 che tanto aveva fatto discutere nel 2004.
Rispetto ai capitoli precedenti, l'azione è più lenta, le ambientazioni più buie, e i nemici meno numerosi.
Nella versione originale, come ormai sanno anche i muri, la torcia era un'arma vera e propria. Il giocatore doveva scegliere se sparare o vederci bene. All'inizio era interessante, ma, oltre a risultare poco realistico in un gioco ambientato nel futuro, risultava anche inutilmente tedioso.
Questo problema è stato risolto in questa riedizione, dove potremo usare la torcia sulla spalla del Doom Guy.
Per il resto mi sembra che non sia cambiato nulla. I nemici sono abbastanza aggressivi, ma anche piuttosto stupidi (va beh che son demoni), i livelli sono interessanti e in generale sparare con il fucile a pompa è, come sempre, bellissimo.
Questo Doom mi ricorda più Quake 2 che non il capostipite della serie.
Comunque, anche vista la longevità (circa 13 ore), è caldamente consigliato.
Inoltre, in questa edizione, sono presenti anche Doom 1 e Doom 2, anche se giocarli con il controller non è la stessa cosa.
Per quanto riguarda Doom 3, l'opera di rimasterizzazione grafica credo che sia più che buona. Il gioco scorre fluido a 60 fps e, a dire il vero, è invecchiato piuttosto bene. I personaggi sono un po' troppo spigolosi, ma le ambientazioni sono dettagliate. Il sistema di illuminazione, poi, ha fatto scuola.
Ormai non dovrebbe costare troppo. Insomma, credo che valga la pena comprarlo, soprattutto se non si è provato il titolo all'epoca dell'uscita.
P.S. Non ho dimenticato la trama. Ma dai, è un gioco ID...

8

Voto assegnato da Myggdrasil
Media utenti: 8.5 · Recensioni della critica: 7.1

Avevo intenzione di comprarmelo visto che recentemente mi sta salendo sta voglia di Doom (avendo giocato tempo fa al 3, vorrei recuperarmi la BFG), solo che ho paura per sta versione console, voi che ne dite?

Bacheca

Uhm, non ci sono interventi da mostrare.