Ludomedia è il social network pensato per chi ama i videogiochi. Crea il tuo profilo adesso per iniziare.

Max Payne 3 è un videogioco per PlayStation 3 appartenente al genere Sparatutto in 3a persona. Sviluppato da Rockstar Games e prodotto da Take-Two Interactive, è uscito il 18 maggio 2012 · Pegi 18+ · Anche su PC, Xbox 360, Mac

Max Payne 3 è una full immersion scandita al ritmo di una pioggia incessante di proiettili e azione. Narrativamente all'altezza della serie (e scusate se è poco), il titolo si presenza come uno sparatutto in terza persona in piena regola, con un comparto tecnico semplicemente straordinario, caratterizzato da un'estrema cura per i dettagli. Motore fisico, Intelligenza Artificiale degli avversari, moto dei proiettili e impatto grafico sopra ogni aspettative fanno tutto il resto. Peccato davvero per la scelta di non doppiare Max Payne 3 in italiano. Alcuni giocatori potrebbero trovare fastidioso il level-design di alcuni ambienti, spesso a senso unico e che non danno molto spazio all'inventiva.

beneco

beneco ha recensito Max Payne 3 per PS3

Cover Max Payne 3 per PS3

Ottimo sparatutto. Trama con un intreccio sufficientemente intrigante e raccontata magistralmente (direi con scene da far invidia a un film). Comparto grafico spettacolare, con scorci suggestivi e realistici. Collezionabili che si sposano bene con il contesto e invogliano all'esplorazione degli ambienti. Audio in inglese con fastidiosissimi e mal calibrati sottotitoli in italiano, che forse rappresentano l'unica vera pecca della grafica. Difficoltà già alta a livello normale e longevità buona per uno sparatutto, se si considera anche la possibilità di confrontarsi con la modalità punti.
Se proprio devo trovare una pecca direi lo shootdoge, in alcuni punti scomodo e moooooolto lento nel far rialzare Max che nel frattempo ha ricevuto di rimando mille pallottole che l'hanno portato in fin di vita. Altra storia per il bullet time, che invece risulta ben calibrato e inserito nel gameplay molto bene. Intelligente la possibilità di avere un'ultima chance prima di morire.
In definitiva un ottimo gioco, che mette alla prova la nostra mira e la nostra abilità nel sopravvivere, sempre.

Ottimo sparatutto. Trama con un intreccio sufficientemente intrigante e raccontata magistralmente (direi con scene da far invidia a un film). Comparto grafico spettacolare, con scorci suggestivi e realistici. Collezionabili che si sposano bene con il contesto e invogliano all'esplorazione degli ambienti. Audio in inglese con fastidiosissimi e mal calibrati sottotitoli in italiano, che forse rappresentano l'unica vera pecca della grafica. Difficoltà già alta a livello normale e longevità buona per uno sparatutto, se si considera anche la possibilità di confrontarsi con la modalità punti.
Se proprio devo trovare una pecca direi lo shootdoge, in alcuni punti scomodo e moooooolto lento nel far rialzare Max che nel frattempo ha ricevuto di rimando mille pallottole che l'hanno portato in fin di vita. Altra storia per il bullet time, che invece risulta ben calibrato e inserito nel gameplay molto bene. Intelligente la possibilità di avere un'ultima chance prima di morire.
In definitiva un ottimo gioco, che mette alla prova la nostra mira e la nostra abilità nel sopravvivere, sempre.

beneco

beneco a proposito di Max Payne 3 per PS3

C'è ancora vita nel multiplayer?! ^.^

Cover Max Payne 3 per PS3

Non male ma i primi 2 restano superiori. In questo ci sono troppi stereotipi e senso di già visto, in generale. Manca l'elemento Noir che avevo tanto apprezzato nei precedenti max payne. Il personaggio è caratterizzato peggio. Il gioco però tutto sommato diverte anche se in fondo resta una tamarrata. Graficamente fa il suo dovere. I controlli all'inizio sembrano incasinati ma poi si entra in confidenza col pad e si gioca in piena tranquillità. Segnalo purtroppo sottotitoli piccoli.
Le musiche nonostante non siano ai livelli di max payne 2, fanno il loro dovere.

Non male ma i primi 2 restano superiori. In questo ci sono troppi stereotipi e senso di già visto, in generale. Manca l'elemento Noir che avevo tanto apprezzato nei precedenti max payne. Il personaggio è caratterizzato peggio. Il gioco però tutto sommato diverte anche se in fondo resta una tamarrata. Graficamente fa il suo dovere. I controlli all'inizio sembrano incasinati ma poi si entra in confidenza col pad e si gioca in piena tranquillità. Segnalo purtroppo sottotitoli piccoli.
Le musiche nonostante non siano ai livelli di max payne 2, fanno il loro dovere.

7.5

Voto assegnato da Mark Battle
Media utenti: 8.7 · Recensioni della critica: 9.0

Cover Max Payne 3 per PS3

Finito di fresco. Dunque, sono sempre stato affezionato al nostro Max, fin dalla sua prima disavventura targata Remedy e non sapevo bene cosa aspettarmi da questo terzo capitolo dove cambiavano così tante cose, fra le prime la casa di sviluppo, tutto il mondo di Max sarebbe stato creato dalla Rockstar e soprattutto del cambio totale della scenografia(vero a metà). Devo dire che il lavoro svolto dalla Rockstar non mi ha deluso affatto, Max rimane sempre Max, anzi, se possibile il suo personaggio è stato sviscerato ancora di più, nonostante si batta sempre suoi soliti tasti, il nostro buon ex-poliziotto, incazzato, alcolizzato, impasticcato, pieno di traumi e sensi di colpa per il suo passato e senza niente da perdere non ci stufa affatto. Per quanto riguarda il cambio di location (la cosa che mi spaventava di più) non è stato così traumatico, anche perchè i nostri amichetti della rockstar ci hanno permesso di giocare nella vecchia NYC tramite dei flashback di Max e comunque i nuovi stage brasileri danno un tocco di novità che male non fa. Che altro dire, la trama non è banale anzi, livello dopo livello ci porterà a scoprire cose che difficilmente possiamo immaginare e grazie ad un sapiente lavoro di salti temporali ci ritroveremo sempre in zone una diversa dall'altra. Il gameplay è rimasto pressoché invariato a parte qualche modifica alla barra del bullet time. Unica lacrimuccia che verso per la vena Noire che solo l'ambientazione di New York poteva regalare, ma il nostro eroe aveva bisogno di cambiare aria e dimenticare i fantasmi del passato. In conclusione Max Payne 3 mi ha soddisfatto, un buon TPS in perfetta sintonia con i vecchi titoli ma anche che prova a rivoluzionarsi un pò.

Finito di fresco. Dunque, sono sempre stato affezionato al nostro Max, fin dalla sua prima disavventura targata Remedy e non sapevo bene cosa aspettarmi da questo terzo capitolo dove cambiavano così tante cose, fra le prime la casa di sviluppo, tutto il mondo di Max sarebbe stato creato dalla Rockstar e soprattutto del cambio totale della scenografia(vero a metà). Devo dire che il lavoro svolto dalla Rockstar non mi ha deluso affatto, Max rimane sempre Max, anzi, se possibile il suo personaggio è stato sviscerato ancora di più, nonostante si batta sempre suoi soliti tasti, il nostro buon ex-poliziotto, incazzato, alcolizzato, impasticcato, pieno di traumi e sensi di colpa per il suo passato e senza niente da perdere non ci stufa affatto. Per quanto riguarda il cambio di location (la cosa che mi spaventava di più) non è stato così traumatico, anche perchè i nostri amichetti della rockstar ci hanno permesso di giocare nella vecchia NYC tramite dei flashback di Max e comunque i nuovi stage brasileri danno un tocco di novità che male non fa. Che altro dire, la trama non è banale anzi, livello dopo livello ci porterà a scoprire cose che difficilmente possiamo immaginare e grazie ad un sapiente lavoro di salti temporali ci ritroveremo sempre in zone una diversa dall'altra. Il gameplay è rimasto pressoché invariato a parte qualche modifica alla barra del bullet time. Unica lacrimuccia che verso per la vena Noire che solo l'ambientazione di New York poteva regalare, ma il nostro eroe aveva bisogno di cambiare aria e dimenticare i fantasmi del passato. In conclusione Max Payne 3 mi ha soddisfatto, un buon TPS in perfetta sintonia con i vecchi titoli ma anche che prova a rivoluzionarsi un pò.

7.5

Voto assegnato da BahamuthDade
Media utenti: 8.7 · Recensioni della critica: 9.0

Cover Max Payne 3 per PS3

Longevità a mille con la bellissima modalità Multiplayer!
Sono andato in fissa! Assolutamente!

Chi gioca online mi contatti che ci troviamo!

Longevità a mille con la bellissima modalità Multiplayer!
Sono andato in fissa! Assolutamente!

Chi gioca online mi contatti che ci troviamo!

Cover Max Payne 3 per PS3

Uno dei migliori giochi della vecchia generazione. Max Payne 3 è un mix di azione, colpi di scena, sparatorie ecc. Il gameplay è stupendo, anche il gun-play, inoltre l'animazione con il salto in volo rallentato di Max è veramente da "wow". Graficamente è ottimo, non ricordo di bug o problemi durante il gioco. Appena potete recuperatelo e giocatelo, oggi per 9€-15€ è regalato

Uno dei migliori giochi della vecchia generazione. Max Payne 3 è un mix di azione, colpi di scena, sparatorie ecc. Il gameplay è stupendo, anche il gun-play, inoltre l'animazione con il salto in volo rallentato di Max è veramente da "wow". Graficamente è ottimo, non ricordo di bug o problemi durante il gioco. Appena potete recuperatelo e giocatelo, oggi per 9€-15€ è regalato

Bacheca

Uhm, non ci sono interventi da mostrare.