Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Arus condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Arus, aggiungilo agli amici adesso.

DesmondHume

Ragazzi sapete dirmi quali giochi online PS4 hanno il server condiviso con il pc?Per esempio volevo sapere di Neverwinter,se potevo giocarlo alla ps4 con degli amici del pc.

Arus

Arus ha scritto in Calcio

Ma quanto cazzo è fastidioso Zenga?

Arus

Arus ha pubblicato un'immagine nell'album FUT

Ecco la mia rosa ;)

Arus

Allora..voglio raccontarvi di questo sogno che mi ha traumatizzato parecchio asd Passeggiavo in un parco con la mia ragazza (nel sogno penso sia diventata mia moglie, eravamo più vecchi di adesso) quando ad un certo punto incontro un signore, mai visto prima, che mi guarda e fa "ciao! Quanto tempo! Ti ricordi di me ecc ecc" io sinceramente non mi ricordavo ma lì sul momento faccio finta di ricordarmelo, ci mettiamo a parlare del più e del meno quando dopo un po' se ne esce con un invito per un caffè, io gli dico di sì, vedremo, ecc ecc, se ne va, riprendo la mia passeggiata e mia moglie mi chiede "chi era quel tizio?" , io "non ne ho la più pallida idea" e lei "stai attento".
Qualche giorno dopo ricevo una chiamata, è lui, ma io non gli avevo dato il mio numero, comunque mi chiede che fine abbia fatto e se mi andava ancora di prendere questo caffè, accetto, mi faccio dare l'indirizzo e mi incammino, una volta arrivato li, prima di bussare, sento come un magone nello stomaco, tipo brutto presentimento, faccio finta di niente e busso, mi apre e mi fa accomodare, gli chiedo se oltre a lui ci fosse sua moglie o figli, mi dice che non è sposato e che vive da solo, strano perché mentre mi stavo per sedere avevo sentito tipo dei passi provenire da sopra, comunque, mi offre questo benedetto caffè, cominciamo a parlare del più e del meno (non ricordo esattamente di cosa) , mi fumo una sigaretta e una volta finita gli chiedo il permesso di andare in bagno, ci vado, faccio quello che devo fare e mentre mi sto per lavare le mani sento tipo un click, come se mi stessero per chiudere a chiave, me ne accorgo in tempo apro e vedo lui che mi fa "pagherai per quello che hai fatto" con una faccia da schizzato, sento altri passi provenire da sopra, questa volta più forti, lui grida "puoi uscire" io alzo lo sguardo e vedo una sagoma nera enorme con occhi rossi da far impallidire il diavolo, spingo la porta più forte che posso e scaravento il tizio a terra mentre non so cosa scendeva le scale, mi dirigo subito alla porta, è chiusa a chiave, la sfondo appena in tempo perché mi stava per raggiungere quella cosa, sono fuori, comincio a chiedere aiuto urlando disperatamente ma le strade sono deserte, non c'è nessuno, comincio a sentirmi male, mi tremano le gambe ma corro più veloce che posso senza voltarmi, il tizio che mi ha invitato per il caffè vedendomi in questo stato dice al pazzo "ok, forse stiamo esagerando, secondo me gli è bastata come lezione" allora l omone nero esce un coltello e glielo ficca nello stomaco sussurrandogli all'orecchio "alla fine vi massacrerò tutti" allora scappa pure lui, ferito ma ce la fa a correre, comincia a seguirci pure il pazzo e comincia a ripetere sempre la stessa frase "alla fine vi massacrerò tutti" all'infinito, quello ferito mi raggiunge e mi chiede perdono dicendo "non volevo arrivare a questo", gli chiedo perché l'abbia fatto ma non ha il tempo di rispondere perché il maniaco ci stava raggiungendo, mentre riprendo a correre vedo una ragazzina con una cane, gli chiedo aiuto ma fa finta di niente, anzi mi osserva, riprendo a correre e vedo che pure lei lo fa, la voce del pazzo in tutto questo si faceva più forte, arriviamo in un veicolo cieco, è la fine, il maniaco viene verso di noi ripetendo sempre la stessa frase, la ragazzina col cane è sempre la, ferma ad osservare la scena, il pazzo ci uccide, con una furia mai vista, ci fa proprio a pezzi, gridando sempre quella frase... Finito di massacrarci vedo uscire della gente da un cinema, il pazzo li vede, forse loro non vedono lui ma vedono noi fatti a pezzi, il panico! Cominciano ad urlare come pazzi e scappare, il pazzo urla sempre quella frase e comincia a massacrare tutti e con lo "schermo" che si ricopre di sangue e mi sveglio urlando "alla fine vi..".
Fine 😐

Non ci sono interventi da mostrare.