Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Bleach: The Third Phantom

Sviluppato da Tom Create e prodotto da Sega, Bleach: The Third Phantom è un gioco di ruolo uscito il 12 marzo 2010 per DS.

"Lo sforzo compiuto da Sega nel tentativo di rinnovare la serie è sicuramente apprezzabile, ma The Third Phantom delude sotto quasi tutti i punti di vista. I dialoghi sono ossessionanti (probabilmente anche agli occhi di un mega appassionato di Bleach) e il sistema di combattimento si rivela un po' troppo leggero per catturare sul serio. C'è davvero qualcuno interessato a questo “fumettone” che di “interattivo” non ha quasi nulla?" da GamesVillage.it

8.5

Recensioni

1 utente

Spaziogames · RSS
Bleach: Il manga finirà presto

Bleach: Il manga finirà presto

PC, PS4, PSP, PSVITA, X360 - Dal 2001 a oggi sono arrivati molti giochi dedicati al famoso manga/anime Bleach ma presto, dopo ben 15 anni, la serie lanciata dal manga artist Tite Kubo terminerà. Il se .. · Leggi tutto l'articolo

Multiplayer.it · RSS
Bleach: Brave Souls

Bleach: Brave Souls

Il manga di Tite Kubo diventa un hack'n'slash free-to-play per sistemi mobile. Quando un titoletto free to play per sistemi mobile si rivela uno dei migliori tie-in ispirati a un manga popolare come B .. · Leggi tutto l'articolo

slipBoB

slipBoB ha scritto una recensione su Bleach: The Third Phantom

Cover Bleach: The Third Phantom per DS

l'ho finito ! O.O questo gioco mi è durato sicuramente più di 15 ore, da fan posso dire che non mi ha annoiato neanche per un secondo; la trama mi ha tenuto incollato ai 2 schermi per tutto il tempo senza mai annoiarmi. lo consiglio? si. forse per i "non-fan" della serie potrebbe risultare più di una volta noioso, ma nonostante tutto è un bel gioco; il gameplay "strategico" è una novità che potrebbe essere molto gradita. Voto: 8,5

slipBoB

slipBoB ha scritto una recensione su Bleach: The Third Phantom

Cover Bleach: The Third Phantom per DS

ok l'ho ammetto, credevo di giocare un'altro picchiaduro come Dark Souls, invece questo è tutta un'altra cosa ( in senso positivo ). La prima cosa che mi è piaciuta di questo gioco è che la storia non centra niente con il manga o l'anime, da come si svolgono le vicende sembra di guardare un filler o un film della serie. Il Protagonista non è Ichigo ( meglio così ) ma bensì 2 fratelli che diventano Shinigami. La cosa che mi ha lasciato più sorpreso però è stato il gameplay, in particolare i combattimenti: questa volta non ci si deve pestare a sangue cliccando tutti i tasti a raffica cercando di fare una stupida combo, qui ci sono i combattimenti a turni che aggiungono un pizzico di strategia al gioco.
Sono ancora al capitolo 5, ma questo gioco mi ha completamente catturato; l'unica pecca è che il gioco è in inglese asd

Non ci sono interventi da mostrare.