Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Ghost Trick: Detective Fantasma

Ghost Trick: Detective Fantasma DS

Sviluppato e prodotto da Capcom, Ghost Trick: Detective Fantasma è un gioco d'avventura uscito il 14 gennaio 2011 per DS · Pegi 7+

"Ghost Trick non possiede dei veri difetti. Certo, può benissimo non interessare a una schiera di giocatori che prediligono magari l'azione e che non digeriscono tonnellate di dialoghi. Succede. Ma sarebbe un peccato non dare una possibilità a questo piccolo capolavoro di game design, dotato di meccaniche raffinatissime e di una sceneggiatura di prim'ordine." da gamesvillage.it

9.4

Recensioni

37 utenti

LuchinoWF97
Cover Ghost Trick: Detective Fantasma per DS

Gameplay ☆☆☆☆
Trama ☆☆☆☆☆
Sonoro ☆☆☆☆
Tecnica ☆☆☆

Ghost Trick si può riassumere con una parola: Originale.
E' un puzzle game, bisogna superare i livelli usando l'intelletto, è il metodo con cui si superano questi livelli che è originale, poi c'è la storia che è il punto forte massimo di questo gioco, bella e originale, una storia ben scritta con un concept originale, roba che non si vede tutti i giorni.
la colonna sonora è incalzante e coinvolgente con tracce belle e sempre ben adatte alla situazione, dal lato tecnico si può dire qualcosa sullo stile grafico, beh, carino dai, non mi ha fatto impazzire, ci sono alcuni personaggi belli esteticamente, come il protagonista o l'ispettore cabanela.
insomma è un ottimo titolo, da giocare se avete un ds o 3ds.

8.2

Voto assegnato da LuchinoWF97
Media utenti: 9.4 · Recensioni della critica: 8.7

Multiplayer.it · RSS

Capcom France anticipa il ritorno di Ghost Trick

Non si sa in che modo il personaggio farà ritorno. Capcom France ha anticipato il ritorno di un noto personaggio di Capcom, Ghost Trick, pubblicando un'immagine teaser su twitter (la vedete qui sotto) … · Leggi tutto l'articolo

Shiki

Shiki ha scritto una recensione su Ghost Trick: Detective Fantasma

Cover Ghost Trick: Detective Fantasma per DS

"Missile!"

Ghost Trick è un titolo puzzle/adventure ideato dalla mente di Shu Takumi, autore del ben piú noto Ace Attorney che secondo la mia modesta opinione tutti dovrebbero giocare almeno una volta nella vita, anzi sarebbe più corretto dire che tutti dovrebbero "viverlo".

Tutto ha inizio in una discarica, un uomo di nome Sissel si ritrova morto in circostanze misteriose e senza nessuna memoria di sè riesce in qualche modo a sopravvivere e a rimanere sulla terra sottoforma di fantasma.Proprio in quel luogo viene avvicinato da un altro fantasma dalla forma di una lampada che lo informerà della sua natura e dei suoi nuovi poteri: potrà tornare indietro di 4 minuti prima della morte di un personaggio in modo da evitare questa spiacevole fine oltre al poter manipolare diversi oggetti entro un certo limite.Venuto a sapere di ció Sissel cercherà di salvare Lynne (<3), una ragazza che perderà la vita nello stesso luogo poco dopo.Verrá a sapere che lei si è incontrata con lui al fine di ottenere alcune informazioni, che andrà a rafforzare la sua volontà di salvarla.Avrà solamente una notte per capire cosa sia successo e per quale motivo è stato ucciso, al sorgere del sole lui sparirà completamente senza sapere cosa sia successo.

La narrativa ricopre un ruolo importantissimo all'interno di Ghost Trick, anzi è il principale motivo per cui andrebbe giocato.Takumi crea una sceneggiatura intricata che coinvolge tutti I suoi personaggi senza lasciare nulla al caso, colpi di scena si susseguiranno uno dietro l'altro alimentando la voglia di arrivare fino in fondo e scoprire cosa sia successo.L'autore ha fatto un ottimo lavoro anche sul fronte del ritmo narrativo e della caratterizzazione dei personaggi: parlando del ritmo non c'è mai un momento morto, riesce a mantenere il coinvolgimento altissimo grazie alle rivelazioni narrative sparse sapientemente (quasi perfettamente) e all'intelligente ed intricato concatenamento degli eventi che sprona quindi a prestare particolare attenzione a ció che si sta leggendo.Riguardo i personaggi riescono ad entrarti nel cuore giá solo per le animazioni stupende, diverse per ognuno di loro e curate in maniera maniacale, sono rimasto davvero spiazzato la prima volta che vidi Lynne muoversi oppure Cababela scendere le scale.Ma il tutto non si limita alle sole animazioni, riescono ad essere memorabili per il loro carisma, il modo cui si relazionano tra di loro e per come tutti siano collegati da un unico filo conduttore.L'unica cosa che avrei strutturato meglio è il finale, mi spiego meglio: il gioco fino alla fine mantiene un ritmo perfetto, invidiabile oserei dire ma...nel finale subisce un'accellerazione davvero troppo esagerata, ci vengono sparate in faccia rivelazioni su rivelazioni e non si ha nemmeno il tempo di riflettere bene ad ognuno di esse.Tutto torna, solo che avrei preferito si prendesse un po' più di tempo per gestire meglio il tutto.

Il gameplay è geniale concettualmente dato che andremo a sfruttare I poteri di Sissel (e non...) per interagire con la grande varietà di scenari al fine di salvare entro 4 minuti I personaggi che incontrerà lungo il cammino e che sono collegati al suo mistero.L'unica cosa che mi deluso è che I puzzle sono abbastanza semplici, forse anche troppo e i continui suggerimenti rendono l'esperienza meno entusiasmante, un peccato ma rimane comunque piú che godibile.

Sul lato OST sarò schietto e sincero: mi ha deluso, almeno in relazione a ció che ho letto su questo sito dato che veniva elogiata in maniera piuttosto marcata.Dal mio punto di vista riescono ad accompagnare abbastanza bene tutte le varie situazioni, nulla di più.Eccetto il main theme e qualche altro pezzo le ho trovate abbastanza anonime e senza particolare mordente.Forse é anche perché avevo finito da relativamente poco Umineko No Naku Koro Ni e The House in Fata Morgana che lo prendono a mazzate sulle gengive.

In definitiva che dire?Se avete un Nintendo DS non potete assolutamente farvi scappare questo gioiello, il carisma dei personaggi e una sceneggiatura di prim'ordine riusciranno facilmente a far breccia nel vostro cuore, se invece non avete ancora la console di casa Nintendo direi che è tempo di rimediare data la mole di videogiochi di qualità che possiede.

Richard_STR

Richard_STR ha pubblicato un'immagine nell'album Citazioni - Richard_STR riguardante Ghost Trick: Detective Fantasma

"Gli esseri viventi possono scegliere di vivere le proprie vite in due modi. Possono sottomettersi al proprio destino, oppure cercare di cambiarlo. Lynne fa decisamente parte della seconda categoria." (Sissel)

Pazzo

Pazzo ha pubblicato un'immagine nell'album COSEACASO riguardante Ghost Trick: Detective Fantasma

Dalle 3 che ci gioco. E purtroppo è finito poco fa.
Arrivato a metà, e una volta scoperte certe cose, non ho avuto il coraggio di fermarmi. Non potevo. Impossibile. Un po' come "se qualcuno mi controllasse". E' stato un qualcosa di assurdo.
Pausa per la cena, ok. Ma, ehi, mal di testa per la - oramai - scarsa abitudine nello stare molte ore su una portatile? Sbattecazzi. Dovevo finirlo.
Dovevo scoprire. Dovevo capire. Dovevo entusiasmarmi ed estasiarmi, sempre di più, fino ai lacrimoni. E non quelli di tristezza e commozione, no. Quelli di gioia. Di quelli che ti fanno capire quanto sia stata bello tutto questo. TUTTO. TUTTE le ore che c'ho passato su, che nemmeno ricordo nel complesso, e non mi interessa, perché ne farei altrettante.
I colpi di scena si sprecano. I momenti al cardiopalmo pure. E la genialità del gameplay e degli enigmi è un qualcosa di mai visto. Gli autori di questa storia, i creatori di questi personaggi, me li scoperei tutti con amore, per aver partorito alcune delle cose più belle mai conosciute (parlo soprattutto di alcuni personaggi).
E pensare che l'ho iniziato così, a scazzo, per semplicissima curiosità, grazie alla console di un amico e a qualche commento positivo letto qui (che ringrazio dal profondo, seriamente)... e ora mi trovo qui, ancora a pensarci e a desiderare una copia tutta mia.
Io... sono ancora un po' shockato da questo amore inaspettato. Perché sì, pensavo ad un qualcosa di positivo, ma non così. Una rivelazione.
Prima o poi dovrò scriverne qualcosa, per forza. E non un commentino come questo, perché questo, per quello che il gioco merita, è solo un commentino, che prima o poi riprenderò.
E non chiedetemi voto o altro. Non mi interessa. Vi posso solo dire che non ci trovo difetti (a parte il fatto che finisce) e che è stato un qualcosa di assolutamente fantastico che consiglierei pure ai sassi, quindi sì, prendetelo come un 10

Non ci sono interventi da mostrare.