Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Mario & Luigi: Partners in Time

Sviluppato e prodotto da Nintendo, Mario & Luigi: Partners in Time è un gioco di ruolo uscito il 27 gennaio 2006 per DS · Pegi 3+

"Mario & Luigi Fratelli nel Tempo è un buon titolo. Non un capolavoro come Superstar Saga e forse solo parzialmente un degno seguito di quest'ultimo, ma senza ombra di dubbio un gioco da acquistare senza pensarci troppo. I difetti che abbiamo voluto rilevare non condannano in alcun modo il gioco allo scaffale del negozio e alla polvere, sicuri che abbioate saputo leggere fra le righe e capire che spesso, dinanzi ai confronti, i sequel escono sconfitti, come forse è giusto che sia, non fosse altro che per mantenere fresco il ricordo di un titolo che nel 2003 già portava al limite una macchina come il GBA." da playerinside.it

8

Recensioni

8 utenti

ChrisMuccio
Cover Mario & Luigi: Partners in Time per DS

Mario & Luigi: Partners in Time è un buon titolo, ideale per chi non è un fenomeno con i giochi di ruolo ma che può suscitare l'interesse anche dei giocatori più navigati.
Si tratta di un titolo sostanzialmente curato, dove a farla da padrona è una storia “oscura” piuttosto piacevole ed il mix tra Platform e GDR che risulta vincente anche stavolta. Il tutto poi condito con una bella realizzazione estetica ed una colonna sonora di grande valore.
Tuttavia, una forte linearità, una certa ripetitività di fondo ed una seconda fase dell'avventura meno coinvolgente gli impediscono non solo di essere all'altezza dell'eccellente predecessore per GBA, ma anche di diventare uno dei giochi imperdibili per DS.
Partners In Time merita comunque di essere tenuto in considerazione: pur con alcuni difetti, si tratta di un gioco confezionato con cura, pertanto sarebbe un peccato non giocarlo a fondo e scoprirne tutti i segreti.

LA RECENSIONE COMPLETA QUI: http://rysegames.forumfree.it/?t=6147229 …

7.5

Voto assegnato da ChrisMuccio
Media utenti: 8 · Recensioni della critica: 7.9

Lagomorph

Lagomorph ha pubblicato un'immagine nell'album Roba bella e Roba buona riguardante Mario & Luigi: Partners in Time

Avevo voglia di tie-in :D

Kiryu

Kiryu ha scritto una recensione su Mario & Luigi: Partners in Time

Cover Mario & Luigi: Partners in Time per DS

Partners in Time è l'unico capitolo di questa serie di spin-off su cui io abbia messo le mani e, come quasi ogni gioco in cui fa la sua comparsa l'idraulico italiano, la qualità generale si attesta quantomeno su livelli discreti. Dotato di un comparto grafico che non splende da un punto di vista più tecnico ma che offre comunque uno stile colorato e vivace familiare alla serie, si tratta di un RPG a turni che cerca di offrire un'esperienza divertente nella sua semplicità. E ci riesce. PiT sicuramente non farà la storia del genere, ma giocandolo senza aspettarsi chissà che gioco di ruolo di spessore potrete vivere un'esperienza leggera e piacevole. A parte questo, non mi è sembrato avesse chissà che qualità di particolare interesse. Le ost sono di bassa lega, la trama è il classico contorno che passa subito in secondo piano, si basa per grandissima parte sul gameplay accattivante, l'accessibilità e la durata non eccessiva. Sicuramente non lo consiglio come un must per il DS, ma ha un uo perché.

Cioki95
Cover Mario & Luigi: Partners in Time per DS

Sono un fan sfegatato della saga di Mario e Luigi ma non per questo non lo criticherò.
Questo titolo poteva uscire benissimo anche su GBA visto che il motore grafico è lo stesso. L'uso del touch screen è quasi inesistente a parte UN suo piccolo utilizzo che dura una manciata di secondi in TUTTO il gioco.
La trama in sè è carina anche se ho preferito quella del suo predecessore ma è una scelta soggettiva.
Vestiremo i panni di Mario e Luigi sia grandi che piccini allo stesso tempo visto che viaggeremo nel tempo.

TRAMA:
Il professor Strambic inventa una macchina del tempo e per la sua inaugurazione la principessa Peach decide di viaggiare a ritroso nel tempo. Purtroppo viene rapita a causa di un'invasione aliena da parte degli Shroob, una sorta di piccoli Toad viola.
I nostri 2 idraulici, anzi 4, dovranno fare avanti indietro tra passato e presente per rimettere a posto le cose.

GAMEPLAY:
Il gameplay si diversifica da quello del suo predecessore diventando più complicato. Le meccaniche rimangono uguali ma anziché controllare 2 personaggi ne controlleremo 4 quindi, in pratica, i tasti da schiacciare durante i combattimenti vengono raddoppiati.
Devo far notare che rispetto a Mario e Luigi: A superstar saga non avremo zero potenziamenti. Se in quest'ultimo avevamo il martello(nero, grigio e oro) ed i guanti di fuoco ed elettricità in questo avremo solo dei martelli non potenziabili.

SONORO:
I suoni usati in Mario e Luigi: A superstar saga vengono usati molto anche in questo titolo e ci sta ma forse ci voleva un attimino di restyle.

Il gioco in sè è fatto davvero bene sia per le parti comiche che per i disegni che adoro nella sua semplicità pixellosa.
Unica nota dolente sono i fagioli che raccoglieremo durante la nostra avventura che non serviranno ad un beneamato piffero asd
Luigi è il personaggio RIVELAZIONE in qualsiasi suo gioco e consiglio questo titolo a tutti i fan di Maro e Luigi!
Alla prossima! :D

Non ci sono interventi da mostrare.