Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Pokémon Conquest

Sviluppato da Koei e prodotto da Nintendo, Pokémon Conquest è un gioco di strategia a turni uscito il 27 luglio 2012 per DS.

"Pokémon Conquest è un titolo che sicuramente saprà catturare specialmente gli appassionati della serie che vogliono provare per una volta qualcosa di diverso. Senza pretendere troppo, sarà un eccellente antipasto in vista dell'uscita di Bianco e Nero 2 che sta nel frattempo conquistando i cuori dei giocatori giapponesi. Tanto di cappello a Tecmo-Koei comunque, che a parte i citati difetti sul gameplay, è riuscita a dare vita a un progetto unico nel suo genere, ricco di fascino e stile. Gli è mancato, come detto, solo quel tocco in più per fare il salto di qualità." da Games.it

8.2

Recensioni

4 utenti

iuli

iuli ha pubblicato un'immagine nell'album Gamestop riguardante Pokémon Conquest

Feedback ULTRA POSITIVO per Gamestop.
Motivo numero uno il prezzo. Pagare 8,45€ (con la Epic) questa bomba, introvabile sotto i 50€, è già motivo più che valido per essere strafelice.
Motivo numero due il commesso che mi ha servito. Spesso sento parlar male di Gamestop e dei suoi commessi incompetenti (molte volte a ragione), ma quando uno fa un lavoro super c'è da sottolinearlo.
In pratica nel Gamestop dove mi rifornisco solitamente mi hanno detto che nell'altro Gamestop a 10 minuti di distanza avrebbero dovuto avere Pokemon Conquest usato. Alla notizia mi fiondo in quest'altro Gamestop e noto però che sugli scaffali non c'era. Chiedo al commesso che va a controllare in magazzino, dopo 5 minuti esce a mani vuote e comincia a cercare in tutti i cassetti per almeno altri 10 minuti (controllando singolarmente ogni gioco per DS). Avevo ormai perso le speranze, stavo per dirgli di lasciar perdere, quando mi dice di voler controllare ancora una volta in magazzino. Quando lo vedo riuscire con il mano Pokémon Conquest non ci credevo. 20 minuti di ricerca minuziosa per un singolo cliente, così si deve lavorare cazzo! Complimenti a questo commesso e grande botta di culo per me.

Ougon

Ougon ha scritto una recensione su Pokémon Conquest

Cover Pokémon Conquest per DS

Essendo un crossover, devo fare una prefazione sui due lati da cui questo gioco ha origine. Non ho mai giocato ad altri capitoli della serie Nobunaga's Ambition e questo mi dispiace, quindi parlo di questo gioco come ignorante a proposito di questa serie (dalla quale prende la maggior parte del gameplay). Per quanto riguarda il lato Pokémon, trovo sia il migliore gioco della quinta generazione, con il quale ho passato molte più ore rispetto ai giochi della serie principale. Per queanto riguarda il concept del gioco, è davvero bello poter vedere alcuni personaggi storici come Oda Nobunaga e Akechi Mitsuhide utilizzare i Pokémon. A noi occidentali non dice nulla, ma basta immaginare Carlo Magno utilizzare un Pokémon per avere un'idea di ciò che sta dietro a questo bel gioco.

Parlando del gameplay, si tratta di un gioco di strategia a turni, in cui i "soldati" non sono dotati di armi, bensì combattono usando i propri Pokémon (nonostante l'utilizzo dei Pokémon a scopi bellici, trovo che sia stata fatta abbastanza leva sul fattore amicizia tra Pokémon e proprio compagno). Nonostante la storia principale sia abbastanza corta, ci sono diverse appendici sbloccabili dopo aver completato la storia (e dopo aver completato, a loro volta, altre appendici), che renderanno il gioco abbastanza longevo. In più, le ore di gioco vengono aumentate dalla ricerca del link perfetto, ossia il Pokémon perfetto per un determinato personaggio.

Trovo che la pecca più grande di questo gioco sia la mancata traduzione in lingua italiana, anche se in inglese può essere capito senza problemi anche da chi non mastica bene la lingua, infatti si può dire che i dialoghi si contano sulle dita di una mano. Per il resto è un gran bel gioco, ma che probabilmente non tutti riescono ad apprezzare.

Crystal

Crystal ha scritto una recensione su Pokémon Conquest

Cover Pokémon Conquest per DS

Finito in circa 10/11 ore.
È uno strategico molto semplice, bisogna livellare un po' all'inizio ma poi tutto il resto del gioco va liscio come l'olio.
Il gioco è ambientato nel regno di Ransei, dove uomini e Pokémon collaborano.
In Ransei c'è una situazione identica a quella del periodo Sengoku (noto anche come il periodo del "Giappone feudale") in cui il Giappone era diviso in tanti piccoli feudi/Stati i cui comandanti (meglio noti come daimyō) tentavano di conquistarsi i regni a vicenda. La situazione è così identica che persino i feudatari di PC sono gli stessi che nella realtà hanno combattuto, il che rende tutto davvero molto interessante e divertente.
Così come nella realtà il cosiddetto "primo unificatore" è stato Nobunaga (poi seguito da Hideyoshi e da Tokugawa), qui Nobunaga è visto come l'avversario da sconfiggere nella conquista di tutto il Ransei/Giappone. Persino gli alleati di Nobunaga sono quelli che, nella realtà, lo hanno accompagnato verso l'unificazione del Giappone, e ci sono anche riferimenti simpatici a fatti reali (Hideyoshi che, nel gioco, ha come partner un Monferno/Infernape perché, nella realtà, era da tutti, e in particolare da Nobunaga stesso, chiamato "lo scimmiotto").
Mi è davvero piaciuto tantissimo, soprattutto perché il periodo Sengoku è decisamente il mio periodo preferito, e non poteva che piacermi vedere in un gioco "leggero" roba così interessante.
Il gioco però è molto semplice, forse troppo. Dicono che diventi molto difficile nel postgame, e penso che appena avrò un po' di tempo lo continuerò e, in caso, modificherò questo voto.
La soundtrack è stupenda, forse un po' ripetitiva (le track sono piuttosto brevi, e visto che per conquistare un regno ci vogliono, in media, una decina di minuti, dopo un po' si rischia di stancarsi della musica, per quanto bellissima).
Per completarlo al 100% penso ci voglia un bel po', in 10 ore ho fatto decisamente poco, ho praticamente fatto una speedrun senza badare a cose come oggetti o al catturare tutti i Pokémon presenti.
Si parte scegliendo se avere un pg maschile o femminile e con un Eevee, ma durante il gioco ci si può "linkare" con vari Pokémon, quindi in caso non vogliate Eevee o una sua evoluzione potete benissimo cambiare Pokémon.
Mi è davvero piaciuto, lo consiglio a tutti. Non è un gioco complesso, quindi anche i non amanti degli strategici possono giocarci senza problemi. In più insegna (un pochino) la storia giapponese, quindi non vedo perché lasciarlo sullo scaffale.
L'8.5 è un voto che do pensando globalmente al gioco, perché se dovessi pensare alla mia "relazione" coi personaggi darei 10, che è decisamente immeritato se pensiamo, appunto, al gioco nella sua globalità, mentre è meritatissimo se guardiamo i personaggi e, soprattutto, Nobunaga.

Non ci sono interventi da mostrare.