Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Wario Ware: Do It Yourself

Sviluppato da Intelligent Systems e prodotto da Nintendo, Wario Ware: Do It Yourself è un puzzle game uscito il 30 aprile 2010 per DS.

"WarioWare: Do It Yourself rappresenta la logica evoluzione di un brand destinato a divertire a lungo e in modi sempre nuovi. L'interazione con Wii e la vasta gamma di opzioni online completa un pacchetto dannatamente divertente. Se avete amato i precedenti capitoli amerete anche questo, ma qualora non siate in vena di sfogare la vostra creatività, probabilmente farete bene a rispolverare WarioWare Touched…" da eurogamer

7.9

Recensioni

4 utenti

YukioAlek

YukioAlek ha scritto una recensione su Wario Ware: Do It Yourself

Cover Wario Ware: Do It Yourself per DS

Una raccolta di minigiochi che è anche editor. Ebbene sì, stavolta si passa dall'altro lato della barricata e si ha l'opportunità di costruire i propri minigiochi. Onestamente, così come LBP, non ho apprezzato tantissimo la fase di "costruzione" di livelli, preferendo scaricare quelli proposti da altri utenti e designer.

LucaLink

LucaLink ha scritto una recensione su Wario Ware: Do It Yourself

Cover Wario Ware: Do It Yourself per DS

Un piccolo laboratorio di creazione, veramente intrigante anche se con mille e mille limitazioni dal punto di vista programmativo. Ma qualche volta la storia ludica ci ha insegnato che i piccoli colpi di genio sono nati proprio dalle limitazioni tecniche, per cui non me la sento di criticare troppo questo punto.
Strano il fatto che i menu siano così poco 'touch'.
In ogni caso è giusto un piccolo esperimento, se non sbaglio veniva venduto a prezzo budget fin dall'inizio.
Ho avuto la forza di volontà sufficiente a creare solo due minigiochi, che descrivo come esempi:

- il primo è ispirato a Dragon Ball Z, ho disegnato uno scenario alla 'pianeta di Namek', la mano indicante di freezer e un crili in tenuta saiyan. Quando il gioco parte, un puntino rosso comincia a muoversi dal dito di freezer, si attacca addosso a crili e lo trascina in cielo. Crili diventa animato e si dimena agitando braccia e gambe, esclamando continuamente un suono predefinito che dovrebbe essere un urletto di kung fu che suona 'haku!' e che somigliava a 'goku!'. La musica è composta automaticamente dall'editor. Non appena si clicca Crili, questo esplode in briciole con un urlo straziante.

- il secondo è ispirato a Wild Arms 5: presenta un banale prato con sopra il classico scenario delle battaglie con 7 esagoni. A lato uno stilizzato e statico Volsung mentre casta una magia. Il protagonista, Dean, è all'interno di uno degli esagoni. Improvvisamente tutti gli esagoni tranne uno cominciano a lampeggiare preannunciando l'arrivo dell'attacco nemico, e lo scopo è ovviamente quello di cliccare sull'unico esagono vuoto per evitare le esplosioni. Dean si anima mentre cammina e una volta in salvo, esulta. Se viene colpito, frana per terra. C'è anche un caso raro in cui tutti gli esagoni lampeggiano: in tal caso ogni azione è inutile perché Dean uscirà del tutto dalla zona degli esagoni salvandosi da solo xd La cosa carina di questo minigioco è la musica: l'ho composta a mano con l'editor interno ricalcando un jingle molto usato del gioco.

Non ci sono interventi da mostrare.