Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Endorphine V Bathory condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Endorphine V Bathory, aggiungila agli amici adesso.

Endorphine V Bathory

Endorphine V Bathory ha scritto una recensione su Elsword

Cover Elsword per PC

Divertente, ma non avvincente

Elsword è un titolo semplice e divertente, che permette sicuramente di farsi qualche partita spensiarata senza troppe pretese. Il sistema di combattimento è intuitivo e il design dei personaggi è semplice, curato e gradevole. La colonna sonora è ben curata e molto piacevole da ascoltare. Questi sono i motivi per cui non assegnerò un voto negativo a questo gioco, tuttavia…
È davvero troppo, troppo ripetitivo. Ho provato a rigiocarlo in questi giorni con un amico e forse continuerò anche, ma non è un gioco stimolante.

5

Voto assegnato da Endorphine V Bathory
Media utenti: 7.1 · Recensioni della critica: 6

Endorphine V Bathory
Cover Resident Evil 0: HD Remaster per PC

Quando la nostalgia chiama, Resident Evil risponde

Ho acquistato questo gioco in un raptus nostalgico, assieme a tutta la collection di Biohazard su Steam. Avevo già giocato a RE 0 su Game Cube (Console che avevo acquistato solamente per i due titoli della saga) e questa versione Remastered HD è davvero gradevole per gli occhi.
È un classico Resident Evil, con tutti i pro e i contro. Nel menù viene data la possibilità di scegliere una configurazione dei comandi più comoda e moderna, ma onestamente, trovo che quella classica sia più comoda viste le inquadrature statiche dei vari scenari.
Ho avuto un problema con l’audio di gioco, che nei filmati era spesso e volentieri in differita – ho provato a cambiare spesso impostazioni audio e video, risolvendo il problema solo temporaneamente.
Per il resto, si tratta di un gioco estremamente gradevole. Non all’altezza delle pietre miliari della saga (come Resident Evil 2), ma sicuramente godibile. Di questo gioco non mi è mai piaciuta troppo la trama, poco coinvolgente rispetto ad altri capitoli della serie, tuttavia ho adorato rivedere Wesker e Birkin agli albori. Gli enigmi sono troppo semplici (cosa che non gradisco), ma si sposano bene con la leggerezza complessiva del titolo. La cosa che ho sempre adorato di questo titolo, comunque, è il modo in cui è stato gestito il menù oggetti: pochi slot nell’inventario e niente bauli magici.
Finendo il gioco (piuttosto breve) è possibile accedere a due modalità extra: Leech Hunter e la modalità Wesker. La prima offre un buon livello di sfida ed è sfiziosa per mettersi un po’ alla prova. La seconda è un obrobrio vero e proprio. Nella modalità Wesker, Rebecca avrà un look diverso e Billy Cohen avrà l’aspetto di Wesker (e qualche abilità in più): null’altro. Onestamente, non giocherò mai con questa modalità. Wesker deve comportarsi da Wesker e avere la voce di Wesker. Vedere il pragmatico Albert con voce e atteggiamenti di Billy è stato agghiacciante.
Con la collection ho ottenuto anche i DLC, che sono semplicemente dei costume pack. Non amo questo genere di DLC e li reputo inutili. Alcuni costumi di Rebecca son carini, di Billy è simpatico solamente il completo da pappone (lo riconoscerete). Li ho utilizzati, per gioco, ma non li avrei mai acquistati se non fossero stati inclusi nella collection.
Consiglio comunque il gioco a tutti i nostalgici, a chiunque volesse avvicinarsi alla saga e a coloro che vogliono provare un survival horror vecchio stile, con una bella grafica e non troppo impegnativo.

7

Voto assegnato da Endorphine V Bathory
Media utenti: 7.3 · Recensioni della critica: 7.6

Endorphine V Bathory

Endorphine V Bathory ha scritto una recensione su To the Moon

Cover To the Moon per PC

Intenso e straziante

Ho acquistato To The Moon dopo aver letto numerose recensioni positive a riguardo.
Inizialmente, il mio entusiasmo è stato stroncato da un sistema punta e clicca studiato poco attentamente – o almeno, questa è stata la mia prima impressione. Mi sono chiesta come mai, un giochino del genere avesse riscosso tanto successo.
Poco dopo, ho smesso di farmi domande. Ero totalmente rapita dalla trama di questo piccolo capolavoro, che qualsiasi neo è passato immediatamente in secondo piano. Il comparto sonoro, poi, è lodevole. Ancora oggi non riesco a togliermi “For River” dalla testa – sarà che è diventata la suoneria del mio cellulare!

Costa poco ed è una piccola opera d’arte. Non lasciatevela sfuggire!

7

Voto assegnato da Endorphine V Bathory
Media utenti: 9.1 · Recensioni della critica: 8.7

Non ci sono interventi da mostrare.