Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Resident Evil 7 biohazard
Cover Resident Evil 7 biohazard

Resident Evil 7 biohazard ha una media voti di 8.6 con 44 recensioni dei giocatori e 17 recensioni della critica. Sviluppato e prodotto da Capcom, è un gioco d'azione e avventura uscito il 24 gennaio 2017 per PS4.

Ragionando sulla trama e sui collegamenti alla saga.

Salve a tutti, ho da poco finito Resident Evil 7 Biohazard e volevo parlare con qualcuno di come questo videogioco porta avanti la trama della saga. (Discussione per chi già lo ha finito poiché contenente spoiler!)

Nel gioco si parla di una certa organizzazione non meglio specificata che stava trasportando il campione dell'arma bioorganica e-000. Poi il campione è stato liberato per colpa di uno degli addetti all'incarico, facendo avvenire tutta la storia di Resident Evil 7. Si scopre pure che qualcuno di una organizzazione, avente già dati sull'arma quindi ipotizzo sia la stessa che la stava trasportando, stava tenendo sotto controllo il proliferare dell'arma. Alla fine del gioco si trova una foto di un elicottero dell'umbrella corporation con su scritto "ci stanno osservando?" ma la stessa foto con la stessa scritta la troviamo nella demo del gioco (che fa da prequel) dentro la casa dei Baker. Questo fa intendere che l'organizzazione che stava tenendo sotto controllo l' arma era proprio l'Umbrella Corporation. La cosa che più mi fa pensare è nel finale, l'apparizione di Chris Redfield dentro il suddetto elicottero. Può Chris che ha sempre ricoperto il ruolo dell'eroe essere dentro l'organizzazione che crea armi biologiche e le tiene "sotto controllo" a discapito di vite umane per poi ripulire tutto quando l'arma diventa inutilizzabile? Senza contare che il protagonista nel finale 2 (il finale 1 ancora riesco a farlo ma non credo possa cambiare la cosa) si scopre infetto dall'arma biologica al primo stadio tollerando perfettamente il virus. Che sia stato "salvato" per questo?
Condiviso da Neve Valkoinen e un altro.
Rispondi