Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Valiant Hearts: The Great War

Sviluppato da Ubisoft Montpellier e prodotto da Ubisoft, Valiant Hearts: The Great War è un platform game uscito il 4 settembre 2014 per iOS.

·
10

Recensioni

1 utente

LudoGamers - Android

LudoGamers - Android ha pubblicato un'immagine nell'album Altro riguardante Valiant Hearts: The Great War

Sto scaricando questo! Lo conoscete? Cosa ne pensate?

Rev

Rev ha scritto una recensione su Valiant Hearts: The Great War

Cover Valiant Hearts: The Great War per Android

Finalmente sono riuscito a terminare questo piccolo ma grande capolavoro. Già quando venne mostrato all'e3 del 2milaNonMiRicordo mi impressionò parecchio, non solo per il suo stile grafico cartoonoso, ma soprattutto per la tematica trattata e per come viene trattata.
In valiant Hearts vivremo i primi 2 anni della grande guerra, nei panni di 4 personaggi, i cui destini sono inevitabilmente intrecciati.
Emile, contadino francese chiamato alle armi all'inizio della guerra per combattere contro i tedeschi.
Karl, genero di Emile, che, in quanto tedesco, venne chiamato a combattere sotto l'ala tedesca, il che portò il suo reggimento a scontrarsi contro Emile.
Freddie, americano in cerca di vendetta che si è arruolato volontario sotto la bandiera francese e destinato a diventare il miglior amico di Emile.
Anna, medico belga e figlia di uno scienziato rapito dal barone Von Dorf (uomo a cui Freddie da la caccia)
E infine Walt, un cane parecchio intelligente con alle spalle una storia veramente triste. È lui l'anello che legherà i vari personaggi l'uno con l'altro.

Il gioco si presenta come un platform 2D, composto da 4 capitoli e diversi sottocapitoli, dalla durata inferiore alle 10h.

Nel corso dell'avventura saranno presenti diversi rompicapo, "boss fight" e collezionabili da raccogliere, ognuno dei quali fornirà informazioni sulla condizione di vita dei soldati durante gli anni della guerra.

Artisticamente parlando è un gioco che colpisce molto, soprattutto per la bellissima colonna sonora e lo stile grafico dei personaggi. Memorabili i momenti in cui, in alcune sezioni di gioco, partirà lo slowmotion che mostrerà con un effetto zoom la morte di un personaggio che, magari, qualche minuto prima, ci aveva aiutato a superare un ostacolo.

Avendolo giocato su smartphone ho risentito un po' del feedback orribile dei comandi col touchscreen, ma su PC (dove l'ho giocato la prima volta) è tutt'altra storia ovviamente. Comunque nulla di grave, un paio di smadonnamenti e qualche rage quit aiutano a superare questo piccolo ostacolo di natura tecnica

Huehue per la recensione completa entrate sul mio sito che sto per spammare qui che tanto nessuno si cagherà perché non sblocca obiettivi su ludomedia huehue
http://tinyurl.com/zkcg9qx

9

Voto assegnato da Rev
Media utenti: 9

Multiplayer.it · RSS
Lost in Harmony, gioco musicale da alcuni degli sviluppatori di Valiant Hearts, arriva a fine gennaio

Lost in Harmony, gioco musicale da alcuni degli sviluppatori di Valiant Hearts, arriva a fine gennaio

Costerà 3,99 dollari. Yoan Fanise, cofondatore di Digixart, nonché coautore di Valiant Hearts, pluripremiato titolo di Ubisoft, ha annunciato che il suo nuovo gioco, Lost in Harmony, arriva a fine gen .. · Leggi tutto l'articolo

Butterfly2115
Cover Valiant Hearts: The Great War per iOS

1914. Prima Guerra Mondiale. Questa è l'ambientazione di Valiant Hearts. 4 personaggi, destinati ad incontrarsi, ci faranno vivere le sofferenze della Grande Guerra. Il gioco, peraltro, spiegherà tramite didascalie e collezionabili l'atmosfera che ruotava intorno a questo grande conflitto mondiale. Il gioco è a scorrimento in un mondo 2,5D con grafica cartonesca. Spesso si andrà avanti tramite enigmi e puzzle ambientali, mai di difficoltà elevata. Su IOS, per chi non abituato, si potrebbero constatare fastidi nel comando di gioco. (Tuttavia si avrà comunque la possibilità di collegare un pad)
PRO:
-TUTTO
CONTRO:
-NULLA DA DIRE

10

Voto assegnato da Butterfly2115
Media utenti: 10 · Recensioni della critica: 8.2

Antonio Focus

"La guerra rende folli"
Conclusa anche questa emozionante avventura targata Ubisoft. Onestamente mi ero fatto un'idea completamente diversa del gioco, ma sono rimasto soddisfatto lo stesso dopo aver intuito le meccaniche ancora più semplici di Child of Light, titolo di cui vanta il motore grafico "UbiArt", in quanto si tratta di fatto di una semplice avventura grafica punta e clicca a scorrimento.
Trama semplice ma efficace e messaggi forti come solo quelli tratti da tragedie vere riescono ad essere.

Nonostante tutto, arivaffanchiulo Ubisoft che non l'hai fatto uscire per Vita!

Non ci sono interventi da mostrare.