Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Kensei condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Kensei, aggiungilo agli amici adesso.

Kensei
Cover The Legend of Zelda: Breath of the Wild per Nintendo Switch

Da un neofita per un neofita.

Primo Zelda iniziato e finito, quindi tutto quello che dirò sarà da un neofita che si è approcciato adesso per la prima volta alla serie, non linciatemi. Parto col dire che Hyrule è più viva che mai con città piene di NPC che, letteralmente, vivono la giornata dando un senso di immersione che pochi giochi mi hanno saputo dare. Il titolo offre una grande varietà di attività che sapranno impegnarvi per svariate decine di ore, da minigiochi a cacce a investigazioni. La trama, di per sé non troppo profonda, è un valido pretesto per spingere il giocatore a esplorare il mondo vivo e pulsante di Hyrule. Il nostro protagonista, senza addentrarci troppo, ha nel suo arsenale ben più che semplici spada e scudo, fornendo una varietà di approcci non da poco. Il mondo accusa di una fisica e reazione ai vari stimoli veramente esaltante, vi capiterà spesso di appiccare incendi su dell'erba alta e utilizzare la corrente ascensionale scaturita, per spiccare il volo con la vostra paravela. Il sistema di combattimento risulta semplice quanto efficacie, unica "pecca" che sta al giocatore valutare è la durabilità delle armi, che vi costringerà di volta in volta a sostituire la vostra arma primaria con altre che avrete accumulato nel vostro cammino. I personaggi che compongono la storia che ci viene narrata sono caratteristici e risultano amabili fin da subito. Per concludere The Legend of Zelda: Breath of the Wild è il gioco che vi spingerà (se siete amanti o anche apprezzate il genere) ad acquistare una nintendo switch per perdervi in quel mondo bisognoso di un eroe.

Kensei

Kensei ha scritto una recensione su Mario Kart 8 Deluxe

Cover Mario Kart 8 Deluxe per Nintendo Switch

Bello ma GLI OGGETTI!

Premetto che ho alle spalle molte ore sulla versione per DS, detto ciò tiro giù giusto alcune considerazioni. Dopo aver giocato per buone 55/60 ore posso dire che il titolo, questo molto più della sua versione per DS, è afflitto da una troppa casualità nei match. La bravura del giocatore determina solo una minima percentuale del risultato della gara, data maggiormente dal fattore "culo" che risulta determinante, spesso facendo cadere vittima il giocatore di "una serie di sfortunati eventi" che lo porteranno dal 1° al 12° posto (storia vera). In soldoni il sistema che vi permetterà di ottenere oggetti risulta talvolta fin troppo decisivo, rendendo frustrante un gioco che di per sé risulterebbe molto più godibile con una più attenta selezione, a livello di percentuali di ottenimento, dalla pool di oggetti. Ma, si c'è un ma, il gioco risulta ugualmente godibile, terribilmente divertente (se non vi approcciate in modo competitivo come il sottoscritto) offrendo 3 modalità offline (Coppa, battaglia e gare a tempo) e le medesime modalità online salvo per le gare a tempo. Sconsiglio vivamente di giocare con un amico a cui tenete, potreste pentirvene.

Non ci sono interventi da mostrare.