Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Leonerd condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Leonerd, aggiungilo agli amici adesso.

Leonerd

Mi è morto il telefono e prendendone uno nuovo non vorrei spendere più di 150€. Ho letto e mi hanno detto che su quella fascia di prezzo tra i migliori c'è sicuramente L'Huawei P8 Lite. Confermate che è una buona scelta?

Leonerd

Leonerd ha scritto una recensione su Wolfenstein II: The New Colossus

Cover Wolfenstein II: The New Colossus per PS4

Accettare i nazisti

Non fatevi ingannare dal titolo. Non dovete interpretarlo letteralmente, o meglio letteralmente, ma non nel senso di approvare. Wolfenstein II si impegna infatti il più possibile a mostrare gli orrori e le disgrazie del regime nazista. Perché allora ho scritto quel titolo breve,ma contorto quanto un Brezel? Perché con "accettare nazisti" intendevo PRENDERE UN'ASCIA DI QUELLE DA TAGLIALEGNA E INIZIARE AD AMMAZZARE CRUCCHI SPACCANDO CRANI A DESTRA E MANCA, DANDOTI UN'ADRENALINA CHE NEANCHE IL TE' SANT'ANNA IN ENDOVENA.
Un'adrenalina che caratterizza tutta l'avventura di William "B.J." Blazkowicz, grazie ad un gameplay frenetico, ambientazioni riuscite e un'ottima trama.
Wolfenstein TNC introduce poche, ma essenziali, novità di gameplay rispetto al predecessore, facendo sfigurare la giocabiltà già ottima di The New Order. Unica pecca un sistema di missioni secondarie più che ripetitivo, che stimola poco il giocatore ad affrontarle.
Ambientazioni originali, anche se purtroppo qualcuna non è stata sfruttata al massimo.
Trama tra le migliori di quest'anno e non solo, portata avanti da una sceneggiatura e una regia di pregevole fattura se contestualizzate nel mondo videoludico.
Ultimi difetti forse alcuni problemi di tipo grafico, ma per il resto Wolfenstein II: The New Colossus presenta un pregio dopo l'altro, rendendolo di fatto uno dei migliori giochi del 2017.

Non ci sono interventi da mostrare.