Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Lux Veritatis condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Lux Veritatis, aggiungilo agli amici adesso.

Lux Veritatis

Mi fa incazzare alquanto la gente che, nel tentativo [fallito] di fare coming out, se ne esce con cagate cosmiche tipo: "Sono sessualmente fluido, a me non piacciono le etichette."
Ma che cazzo significa "sono sessualmente fluido"????? Non significa niente!
Anzi, forse significa una cosa sola: "A me piace 'o strufolo, però oh: non so' ricchione, eh? Se mi girano, me scopo pure 'na bella fijola. Però me piace 'a ciolla."

A me questi "paraculo" non piacciono e li trovo imbarazzanti.
Te piace er cazzo? Sei gay/omosessuale. Te piace 'a fregna? Sei eterosessuale. Te piacciono entrambi? Sei bisessuale. Te piacciono anche i trans? Sei pansessuale.
Le etichette non c'entrano nulla, si tratta solo di gusto sessuale, non della tua personalità in toto. Gli etero si comportano tutti allo stesso modo? Ragionano tutti alla stessa maniera? Si vestono tutti uguali? NO. Idem per i gay, i bisessuali, ecc...
Finiamola co' 'ste stronzate.
Nella vita, di fronte a situazioni come queste, è ridicolo ripararsi nelle aree grigie. I paletti sanno bene dove andarseli mettere.
E qui mi fermo.

JimmyNovacaineTGC

JimmyNovacaineTGC ha pubblicato un'immagine nell'album Immagini Random

Lux Veritatis

Lux Veritatis ha scritto una recensione su DMC Devil May Cry

Cover DMC Devil May Cry per Xbox 360

Questo è uno dei videogiochi che ho voluto conoscere "per scrupolo". Conoscevo già la saga classica e volevo scoprire come mai molti fan fossero arrabbiati per questo reboot. So che odiavano tantissimo il look del nuovo Dante, ma volevo capirci un po' più a fondo.

Questo capitolo è pesantissimo "revamp" voluto dalla stessa CAPCOM.
Mi aspettavo una poracciata epica, ma alla fine non è stato poi così male. Non ha assolutamente nulla di innovativo, ma funziona lo stesso. Mi sembra un po' un misto di "Alice: Madness Returns", "Castlevania: Lords of Shadow" e perfino "Prince of Persia: Le sabbie dimenticate".
Le ambientazioni sono variegate: passiamo dall'urbano, al gotico, alle zone industriali.
Il combat mi è sembrato praticamente perfetto, divertente e funzionale.
Il combattimento contro Mundus è palesemente ispirato alla boss fight finale di "Prince of Persia: Le sabbie dimenticate" (vedere per credere).
Il gameplay non si discosta molto da quello dei classici DMC; è tutto il resto a cambiare drasticamente.
La sceneggiatura poteva anche essere migliore, non è proprio il massimo.
Grafica al passo con i tempi, nulla al di fuori dell'ordinario.
Che dire di Dante? Un bel meh. Per me, il vero Dante resterà sempre quello classico, ma anche questo qui sa il fatto suo: ha una bella faccia da schiaffi, è sfrontato e pure donnaiolo, a quanto pare. E sì, la Ninja Theory si è davvero impegnata a dimostrare l'eterosessualità di questo ragazzo, con tanto di siparietto patetico della spogliarellista che lo cerca e lui che fa il prezioso e la manda a cagare. Forse perché la pisella non glie piace? Indimenticabile tocco trash la vignetta che lo mostrerebbe a letto con tante donne contemporaneamente. Del resto, i fan lo hanno sempre accusato di "avere dei capelli da frocio", come se il Dante classico avesse un'acconciatura da macho/maschione alfa, del resto.
Evitabilissimo lo scenario con Lilith: te ne prego, no. Orribile e scritto con i piedi.

Voto finale? 8. Per me, il gioco funziona. La saga originale è di tutt'altra stoffa, ha molta più classe. Tuttavia, questo capitolo sa ugualmente difendersi bene.

8

Voto assegnato da Lux Veritatis
Media utenti: 8.2 · Recensioni della critica: 8.6

Lux Veritatis
Cover Journey Collector's Edition per PS4

Journey è una vera e propria opera d'arte in formato videoludico. Lo trovo molto sottovalutato. Le atmosfere sono perfette e la grafica a dir poco eccelsa. È un titolo che fa della lentezza uno dei suoi punti di forza, essendo anche dotato di tanta, tanta poesia.
Difficile poter descrivere accuratamente la bellezza di questo videogioco, bisogna provarlo con le proprie mani.
Un consiglio: va assolutamente giocato con il sonoro.

10

Voto assegnato da Lux Veritatis
Media utenti: 10

Non ci sono interventi da mostrare.