Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

LuxMachina condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere LuxMachina, aggiungilo agli amici adesso.

LuxMachina

Seconda parte della mia esperienza con le unità di FE Echoes, questa volta dedicata al gruppo di Celica. Premetto che c'è un personaggio giocabile definibile s.poiler, parlo del fantino mascherato il cui nome sarebbe meglio non dire, e infatti non ve lo dirò, potete stare tranquilli. Lo troverete come ???, come se fosse un rivale Pokémon di seconda gen.
Copypasto la premessa dell'altro post:
"Ho pensato di fare un post riassuntivo della mia esperienza con ogni singola unità giocabile, con annesso voto decimale. Potrebbe tornare utile a qualcuno, ma ci tengo a ricordare in primis che si tratta della mia esperienza personale, non una guida in depth oggettiva sui personaggi. Motivo per cui c'è da considerare innanzitutto il fattore random, visti gli aumenti casuali di statistiche a level up della saga. Poi sicuramente il mio e il vostro godervi una certa unità può dipendere anche dall'arma equipaggiata e, ovviamente, da quanto abbiamo livellato ogni personaggio. Perciò se da voi X era un dio della guerra che Padre Duma levati e qua gli ho dato un voto basso, è NORMALE!"

ROUTE DI CELICA (giocata a Difficile/Classica)
Celica: Beh, stessa cosa per Alm. Doveva essere forte, e così è stata. Impressionante come si è praticamente tankata il boss finale. Non le do il 10/10 solamente perché tutta la roba figa esclusiva se la prendere il ragazzo. 9.5/10

Mae: Come prima unità di Celica, cominciamo bene. In early game veramente inarrestabile, poi si è dovuta fermare un po', ma ha recuperato senza troppi problemi. Tuono state of mind, ma mica solo quello. 9/10

Boey: Boey non è stata una pessima unità, soltanto che in confronto a Mae e Celica non ha mai potuto brillare più di tanto, complici le sue stats non proprio eccelse, tipo la velocità. Ha fatto il suo lavoro, ma la cosa è finita là. 7/10

Genny: Buona guaritrice, l'opposto di Silque come utilty, e forse più vicina a Faye. Genny ha quello che una healer tradizionale deve possedere: buone cure, con annesso Lenimento, un Evoca abbastanza deboluccio ma con la sua nicchia di utilità e ovviamente problemi alle statistiche fisiche. Niente di nuovo, ma funziona benissimo anche così. 8.5/10.

Saber: A mio parere il miglior Cuortempesta e in generale la migliore unità di questa route. Forte, veloce, non proprio fragile e in grado di tankarsi le magie grazie alla sua classe. Le stragi che ha commesso in 50 ore non le dimenticherò facilmente. 10/10

Valbar: Come tank funziona, forse meglio di Lukas in pura difesa ma non in attacco. Fa comunque il suo lavoro più che bene, anche se mantiene gli stessi, frustranti, difetti della sua classe, ovvero la Resistenza inesistente. 8.5/10

Leon: Ottimo cavaliere arco, più duraturo di Python ma non ugualmente forte. In ogni caso, non è affatto una buona unità e il suo scopo di ranged killer lo completa senza troppi problemi. Occhio alla Resistenza e alla Velocità non proprio eccelsa però. 8.5/10

Kamui: Descritto dalle guide come una delle migliori unità di Celica per via delle sue statistiche equilibrate, non posso che concordare. Kamui mi è stato sempre molto utile, sia con la Spada Benedetta con cui sgominava i mostri che poi con l'Argento e le sue fantastiche Abilità. Non stratosferico, ma tremendamente affidabile. 9/10

Paula: La prima delle tre sorelle pegaso, l'ho trovata molto fragile ma anche molto forte. Ha da temere gli attacchi nemici, specialmente le magie, ma compensa con una buona utility offensiva e alti PS, tenuta indietro però da una velocità non proprio eccellente. 7.5/10

Catria: La più bilanciata delle tre sorelle, Catria ha sempre fatto bene sia in offesa che in difesa. Mi ci sono trovato bene, anche se ammetto che la sovrabbondanza di pegasi mi ha un po' fatto passare la voglia di livellarle intensivamente. Comunque, Catria è partita solo Paula, ma ha recuperato senza problemi. 8/10

Atlas: Atlas ha l'enorme difetto di partire sottolivellato e con una gimmick di trama che gli impedisce di essere promosso fino al completamento di una storyline, e questo è già uno svantaggio sull'esperienza generale. Quando livellato, Atlas, fatto Fantino, colpiva duro e durava con la sua piscina di PS, ma le altre statistiche non l'hanno mai fatto brillare. Sorry Atlas, la forza da sola è solo goffaggine (cit.) 7.5/10

Jesse: Mi hanno detto che diventa buono se livellato bene, peccato che visto il numero di mercenari, non ho avuto tanti incentivi a livellarlo. Mi dispiace, come per Tatiana, ma a differenza sua quel poco che ha fatto Jesse non l'ha fatto proprio benissimo. Fortunato, però. 6.5/10

Deen: Ho scelto lui al posto di Sonya, e devo dire che non me ne sono proprio pentito, ma ho notato che forse con la waifu avrei fatto un po' meglio. Deen non è un pessimo mercenario, tutt'altro, è stato abbastanza aggressivo, solo che non ha mai brillato particolarmente, peccato. 7/10

Esther: La migliore dei pegasi di Celica e del gioco, dopo Clair imho. Est è stata forte e anche abbastanza coriacea soprattutto contro le magie, lo stesso non si può dire dei PS, ma tant'è. L'unica pecca è che entra in party con la necessità di livellarla. 9/10

Nomah: Non l'ho preso, me ne sono completamente dimenticato xdDD -/10

???: Buon paladino, abbastanza equilibrato solo che mai stato in grado di eccellere particolarmente. Magari con un po' di level up in più, ma badate che non ha fatto schifo. Ha funzionato, questo basta. 7.5/10

Ed eccoci arrivati alla fine, spero vi possa tornare utile! Come per Alm, del gruppo di Celica ho portato al boss finale Mae, Saber, Kamui, Valbar, Leon, Paula ed Esther.
Lascio la parola a voi, con le vostre di esperienze!

LuxMachina

Ho pensato di fare un post riassuntivo della mia esperienza con ogni singola unità giocabile, con annesso voto decimale. Potrebbe tornare utile a qualcuno, ma ci tengo a ricordare in primis che si tratta della mia esperienza personale, non una guida in depth oggettiva sui personaggi. Motivo per cui c'è da considerare innanzitutto il fattore random, visti gli aumenti casuali di statistiche a level up della saga. Poi sicuramente il mio e il vostro godervi una certa unità può dipendere anche dall'arma equipaggiata e, ovviamente, da quanto abbiamo livellato ogni personaggio. Perciò se da voi X era un dio della guerra che Padre Duma levati e qua gli ho dato un voto basso, è NORMALE!
Iniziamo con Alm, poi in nottata o direttamente domani vi porto anche Celica!

ROUTE DI ALM (giocata a Difficile/Classica)
Alm: Vabbè, è il protagonista, mi sarei offeso se non l'avessero reso forte. Non solo lo è, ma dispone di due armi esclusive, una delle quali è accessibile -relativamente- presto rispetto alla seconda e gli conferisce un'abilità spaventosamente forte (Doppio Leone <3) 10/10

Gray: Fatto Cuortempesta con spada folgore. Niente male offensivamente e difensivamente. Early game la Spada Folgore è OP, poi purtroppo perde efficacia soprattutto perché aumentano i maghi e la RES dei nemici. Ma insomma, funziona bene. 8.5/10

Tobin: Fatto Saggio, sebbene l'inizio sia stato ottimo, è presto calato di prestazioni soprattutto offensivamente (ma resta comunque un ottimo mago) ma riesce comunque a cavarsela con Excalibur e Lenimento, una vera manna dal cielo. 7.5/10

Kliff: Fatto Cavaliere Oro e non me ne sono mai pentito. Ha seminato distruzione su un sacco di nemici, complice un buon valore di Resistenza che gli permetteva di counterare per bene i maghi, senza escludere ovviamente i combattenti fisici. Insomma, un tank leggero per entrambi i tipi di danno, rapido e potente. 10/10

Faye: Fatta Santa, se dal lato supporto ha soddisfatto le mie aspettative con magie ottime come Lenimento e Soccorso, veramente fantastica ci tengo a precisare come in molti FE, mi ha sorpreso dal punto di vista offensivo/difensivo. Niente di eclatante, ma più volte è sopravvissuta quando la davo per morta o si è portata a casa qualche kill decisiva. 9.5/10

Lukas: Ottimo Barone, equilibrato sia come tank fisico, che si regge tranquillamente colpi su colpi in mezzo agli spadaccini, sia come semplice heavy hitter. 8.5/10

Silque: Buona unità, indubbiamente. Non ai livelli di Faye come attacco/cura e difesa, anche se compensa con una buona resistenza, ma superiore come utility offensiva visto che Evoca spawna i Cuortempesta che funzionano bene come decoy e Teletrasporto permette di mettere in moto delle ottime strategie. 8/10

Clair: WOW, uno dei migliori pegasi dei nuovi FE come prestazioni imho. Ammetto di essere stato fortunato con certi level up, ma ha mandato al macello un sacco di cavalli con la Picca. Niente di formidabile in difesa, ma neanche un budino. 9/10

Clive: No. Una delusione, soprattutto sulla difesa (stendiamo un velo pietoso sulla Resistenza). Sorry Ser Clive, sarà uno dei pg preferiti in storia, ma le stat le ha prese tua sorella. 4/10

Forsyth: Me l'avevano descritto come una delle unità peggiori del gioco. Vi dirò, non l'ho trovato certo formidabile, ma tanto schifo non ha mi fatto, anzi. Lukas fa tutto meglio, purtroppo, tranne la Resistenza. Su questa devo dare la vittoria al verde. 7/10

Python: Un vero killer offensivamente, soprattutto visto il range immenso dei Cavalieri Arco. Una piaga per i maghi nemici, che erano il suo target preferito, ma mica l'unico. Purtroppo gli fa perdere punti il comparto difensivo non proprio al top. 9/10

Luthier: Partito molto bene offensivamente per l'early game, poi calato molto col tempo. Peccato Luthier. 5/10

Mathilda: Ottima Cavaliere Oro. sicuramente meglio del fidanzato. I PS sono il suo tallone d'achille, troppo bassi, e la sua difesa non brilla, ma compensa con ottima Resistenza, Abilità e Velocità. Offensivamente molto valida, seppur non formidabile. Promossa. 8/10

Delthea: Il suo problema è che comincia underleveled rispetto al resto del gruppo, ma una volta portata su è una bomba. Attacco e repertorio magico al top, accesso a Recupero da Sacerdotessa (e che Recupero, visto il suo attacco) e una spada per l'occasione. L'unico problema è che è molto fragile fisicamente, ma ci sta. 9.5/10

Tatiana: Di meritare merita, sono io che non l'ho usata molto, e me ne pento perché ha pure accesso a una cura ad area molto comoda. La recupero sicuro nel postgame, scusa per il voto basso, non te lo meriti, sono io pigro. 7/10

Zeke: Buon Cavaliere Oro, molto equilibrato e versatile sia per l'offensiva che per tankare. Se la cava senza problemi in ogni situazione, peccato solo che entri un po' tardi. 8.5/10

Mycen: Quanto li odio i personaggi che entrano poco prima della battaglia finale. Mai usato.
-/10

E questo è quanto, dei guerrieri di Alm per lo scontro finale ho portato Grey, Tobin, Kliff, Faye, Lukas, Python, Delthea, Mathilda, Zeke e Silque.
Ci vediamo alla prossima!

Non ci sono interventi da mostrare.