Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Immagine di sfondo Premi sull'immagine e trascinala per spostarla
http://2.bp.blogspot.com/-jPk3gXkr-zw/UzoIuRkpbqI/AAAAAAAABR0/141jT5647uc/s1600/Metal-Gear-Solid-Peace-Walker-Wallpaper.png

Il gioco è ambientato nel 1974 in Costa Rica.Big Boss e Miller vengono visitati dal prof. Gàlvez e dalla sua giovane allieva Paz, egli spiega loro che dei mercenari della CIA sono entrati in Costa Rica. La Costa Rica non possiede un esercito e per questo il professore chiede a Big Boss di scacciare la CIA, fornendo in cambio una piattaforma marittima nel Mar dei Caraibi. Big Boss è invitato a contattare il comandante dei sadinisti, contattati i sadinisti si scopre che egli è stato ucciso dalla guardia nazionale di Somoza e che i suoi due figli: Amanda e suo fratello Chico sono scappati in Costa Rica per sfuggire a Somoza. Dopo aver appreso ciò, Chico viene rapito dal Chrisalis, un grosso Metal Gear I.A. volante soppranominato da Amanda "El Colibrì".

Dopo aver liberato Chico ad Aldea los Despiertos tramite sistema Fulton, Snake viene a sapere che delle testate nucleari stanno per essere portate in un laboratorio situato nel cratere del vulcano Irazu. Big Boss raggiunge il laboratorio e sconfigge l'arma I.A. Pupa e trova il Dr. Huey, il quale gli spiega di aver progettato le armi senza pilota e il Peace Walker, in grado di lanciare missili nucleari per rappresaglia e gli rivela che il capo dei mercenari è un certo Hot Coldman e la progettista dell'I.A. è la dottoressa Strangelove. Snake prosegue fino al laboratorio della Dr. Strangelove e sulla sua strada trova Cècile Cosima Canaides che gli rivela dove vengono portati i pod delle armi I.A. e arrivato al laboratorio dove era stata tenuta prigioniera Cecilè, incontra la dottoressa Strangelove che fa entrare Snake nel pod mammifero, dove perde i sensi, egli si risveglia poco più tardi dove affronta un duro scontro col Chrisalis.

Snake allora prosegue fino alla base sotterranea nella miniera; appena arrivato, viene scoperto da un Kidnapper: intervengono varie guardie, ma Snake riesce a batterle e, dopo un duro scontro con il Cocoon, si intrufola nella base, ma viene catturato da Strangelove e portato in una sala torture da cui riesce a scappare dopo una dura sequenza in cui il protagonista deve resitere a ripetute scariche elettriche. Appena scappato Snake si dirige all'hangar del Peace Walker e lo affronta ma, ancora funzionante, il Metal Gear si sposta in una base missilistica situata in Nicaragua.

Snake decide di infiltrarsi nella base missilistica americana, stranamente piena di mercenari del KGB; arrivato alla fine trova Coldman con Paz in ostaggio; arriva il Prof. Gàlvez e Coldman rivela che Gàlvez in realtà è un suo alleato; detto questo, Gàlvez tradisce Coldman, gli spara e rivela di chiamarsi Vladimir Zadornov e di essere un agente segreto del KGB e rivela che il piano dell'URSS è lanciare dalla base americana un missile nucleare su Cuba, alleato russo, in tal modo che in America Latina si infiammi un sentimento anti-americano e che il comunismo si diffonda senza ostacoli, privando così gli USA dell'appoggio del resto del continente americano. Quando Zadornov sta per sparare a Snake arrivano tutti i sandinisti che sgominano i soldati russi e spiegano a Zadornov che non saranno pedine del KGB e che vinceranno da soli, a questo punto sopraggiunge Miller che riporta alla base Coldman, Zadornov e Paz; Snake decide assieme a Strangelove di disattivare il Peace Walker ma intanto Coldman attiva da remoto il lancio nucleare del Peace Walker che trasmette a Washington i dati di un attacco nucleare fittizio da parte russa. Big Boss telefona al portavoce della camera dei deputati dicendo che sono attacchi finti, il portavoce gli crede ma gli altri membri della camera non sono d'accordo e vogliono lanciare anche loro una bomba atomica contro l'Unione Sovietica, allora il Peace Walker, animato dall'I.A. del pod mammifero si autodistrugge per evitare lo scoppio di una guerra mondiale nucleare.

Dopo i precedenti avvenimenti Zadornov scappa dalla Mother Base varie volte e viene recuperato, fino a che non muore in uno scontro a fuoco con Big Boss. Grazie al lavoro di Zadornov (ovvero farsi dare la caccia dagli MSF) Paz prende il controllo del Metal Gear ZEKE, sviluppato da Huey e Stangelove; Snake sconfigge lo ZEKE e Paz, che prima di finire in acqua gli rivela di aver lavorato per la CIA, il KGB e Cipher (il Maggiore Zero). Nel finale Miller rivela a Snake che ha sempre saputo chi fossero Paz e Zadornov e che gli ha usati per guadagnare la base.

Snake finisce con un discorso ai suoi soldati tramite autoparlante: in futuro arriveranno guerre e terrorismo e il loro lavoro (che dovrà essere molto adattabile ai periodi) sarà molto richiesto.

È giunto il momento di preparare le truppe.

Metal Gear Solid 24 aprile 2012 alle 17:16

Piace a 6 persone
Scrivi un tuo commento