Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Moro97 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Moro97, aggiungilo agli amici adesso.

Moro97

Io non lo so. Sto tutt'ora giocando a BOTW ma dopo aver provato questo "Splatoon 2" mi sorge una domanda: com'è possibile!?
Com'è possibile che i due giochi concettualmente siano l'antitesi uno del altro.

Seriamente, adesso penso che Mario kart 8 deluxe offra più nuovi contenuti di sto splatoon 0.9.
Si 0.9, perché non si merita manco l'appellativo di 1.5 dopo aver visto e provato:
- Un feeling identico al primo pad alla mano
- Impegno zero per le animazioni
- Menù uguali a quelli del primo
- La mancanza del gamepad soppesata da un menù scomodo che rende inutilizzabile la meccanica del super salto
- Mappe senza alcun che di nuovo
Scusate, ma il buon colpo d'occhio dei colori e l'introduzione delle doppie pistole non bastano.
Io spero che il gioco completo offra qualcosa di nuovo o almeno il miglioramento delle meccaniche, perché ora come ora mi chiedo se le risorse non siano andate tutte su un nuovo animal crossing.
P.s. Nintendo si è fatta il suo sostituto di COD direttamente in casa, in tutti i sensi. :(

Moro97

Moro97 ha pubblicato un video in Otakuden

è oltre!

「ヴァイオレット・エヴァーガーデン」 Violet Evergarden CM 第2弾

第5回京都アニメーション大賞 大賞受賞作品 「ヴァイオレット・エヴァーガーデン」 著:暁佳奈 【 CM制作スタッフ 】 絵コンテ・演出 石立太一 キャラクターデザイン・作画監督 高瀬亜貴子 原画 石立太一 藤田春香 多田文雄 動画検査 黒田比呂子 色彩設計 米田侑加 特殊効果 三浦理奈 美術 渡邊美希子 3D美術 鵜ノ口穣二 撮影監督 船本孝平 3DCG 山..

Moro97

Moro97 ha pubblicato un video in Otakuden

Quando in un anno esce un film di Yuasa e sai già che tutto il resto deve solo accompagnare. sisi

Il bello poi che quest'anno ne fa uscire 2 di film. asd

『夜は短し歩けよ乙女』 90秒予告

『夜は短し歩けよ乙女』4月7日(金)全国公開! 京都を舞台に描かれる ちょっと風変わりな青春恋愛物語の金字塔 満を持してアニメーション映像化決定! <スタッフ> 原作:森見登美彦『夜は短し歩けよ乙女』(角川文庫刊) 監督:湯浅政明 脚本:上田誠(ヨーロッパ企画)キャラクター原案:中村佑介 音楽:大島ミチル 主題歌:ASIAN KUNG-FU GENERATI..

Moro97

Moro97 ha scritto una recensione su Gears of War 4

Cover Gears of War 4 per Xbox One

I The Coalition sembrano voler seguire le orme dei loro cugini 343, facendo tesoro dei loro esperimenti meno riusciti senza però esagerare.

Non giriamoci intorno, GOW4 è un Gears in tutto e per tutto, dalla violenza messa su schermo alla spacconaggine tipicamente americana, dal multiplayer serrato alla sempre verde modalità orda.

The Coalition non vogliono strafare e fanno solo delle piccole aggiunte che sembrano mettere le basi di quello che vogliono fare di nuovo nella serie, ma rimanendo totalmente legati al passato.

Di certo sostituire personaggi come Marcus Fenix o Dom non è cosa da poco, le possibilità di ritrovarsi con nuovi personaggi totalmente in ombra o, peggio, messi perennemente a confronto con gli storici erano tante. Nonostante non gli venga concesso ancora tutto lo spazio necessario per esprimersi, eccenzion fatta per Kait, il nuovo trio composto, per l'appunto, da Kait, JD(figlio di marcus) e Del regge però bene il peso dei loro predecessori risultando idonei ad essere i loro eredi.
Stessa cosa la trama. Ambientata 25 anni dopo gli avvenimenti del terzo capitolo, va a raccontare l'incontro con questo nuovo nemico, chiamato "sciame", concludendo la situazione creatosi all'inizio, ma ponendo molteplice paletti e domande ancora senza risposta per i futuri capitoli che ne avranno da raccontare.
Eh si, come sempre la nostra sete di adrenalina non verrà pienamente accontenta

Sul versante ludico sono ben evidenti 2 nuove aggiunte:
primo una nuova fisica data sia da queste più o meno frequenti tempeste, che andranno a modificare la precisione dei proiettili e i nostri movimenti e dall'introduzione di qualche arma che più uso.
Secondo le coperture distruttibili.
Queste introduzione però sembrano un grosso embrione, funzionali in questo GOW4, ma, che si spera, nel prossimo capitolo vengano largamente approfondite, visto che il muoversi verso ad una maggiore fisica di gioco offrirebbe molte nuove possibilità di gioco.

Da aggiungere c'è un' IA ben più reattiva e ostica da affrontare rispetto ai capitoli precedenti e una velocità di movimento leggermente più rapida.

Il Multiplayer pvp rimane sempre violento e sanguinolento, sia nelle vecchie modalità che nelle 3 nuove. Escalation, una sorta di modalità conquista, costruita per principalmente(visto i 12 match) per giocatori esperti e professionisti. La modalità dodgeball che, come nel gioco reale, all'uccisione di avversario corrisponde il respawn di un compagno. E il classico gioco delle armi ben più consciuto negli fps, ma pure qua regala soddisfazioni.

Un'introduzione ben gradita è un sistema di carte non dissimile da quello visto su Halo 5. Spiegandolo velocemente. Con dei crediti ottenuti nei match online, nella modalità orda o con soldi potremmo acquistare dei pacchetti nei quali sono inseriti bonus per i match, skin di armi, skin per i pg online e le abilità orda. Però, come in Halo 5, il sistema non premia minimamente chi acquista con soldi veri permettendo a tutti di accedere a tutto.

Per ultima la modalità orda: L'orda 3.0. Come detto prima dei pacchetti troveremmo delle abilità queste saranno suddivise per ognuna delle 5 classi disponibili nella modalità,ognuna con caratteristiche e armi iniziali diverse(pesante, scout,soldato, ingegnere e cecchino). Ogni classe ha un sistema d'avanzamento a livelli che permette di arrivare a portarsi di un massimo di 5 abilità per volta. Quest' introduzioni di classi e la scelta di dove mettere il fabbricatore, che ci permetterà di costruire difese con i vari punti che otterremo ad ogni ondata, fanno si che la modalità raggiunga il suo quasi apice regalando non poche soddisfazioni.

Sul profilo tecnico manca l'effetto "Wow" che ha contraddistinto i capitoli su xbox 360, ma non per questo il gioco non rimane una pura goduria per gli occhi. Il Frame rate stabile sia in single che in multy e le scelte cromatiche più scure fanno finire di diritto GOW4 nell'olimpo dei giochi per one sotto il profilo tecnico.
La colonna sonora è invece a mani basse la migliore della serie, ma non si poteva aspettarsi di meno da un compositore che tra le altre cose compone le ost di serie dal calibro di Game of Thrones.

In conclusione. Credo che Gears 4 sia secondo solo a GOW2 e sia un ottimo inizio che mette purtroppo più basi che effettive novità alla serie,da quelle basi le possibilità che i futuri capitoli siano innovativi allo stesso tempo ben costruiti sono molteplici.

Non ci sono interventi da mostrare.