Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Tomb Raider e lo stupro di Lara Croft

Il reboot della serie conterrà contenuti adulti ma senza esagerare, parola del produttore esecutivo

Tomb Raider
In Tomb Raider, in uscita a Marzo 2013, "Lara Croft è letteralmente mostrata come un'animale in gabbia. E' un punto fondamentale dell'evoluzione del suo personaggio: lei è costretta a combattere o morirà"

Queste le parole di Ron Rosenberg, produttore esecutivo di Tomb Raider che ha recentemente rilasciato un'intervista ai microfoni di Kotaku. Il nuovo Tomb Raider, come ormai saprete, è un reboot della serie classica, nel quale Lara Croft ci sarà mostrata sotto una luce completamente differente: non come l'eroina sexy dai poligoni pompati, ma come una ragazza in pericolo di vita su un'isola terrificante. Nel video di gioco mostrato durante l'E3 abbiamo visto Lara affrontare una serie di pericoli ambientali ma non solo: la ragazza stava per essere oggetto di uno stupro da parte di un mercenario, stupro che, fortunatamente, non è avvenuto. Proprio sulla scabrosità e sui contenuti forti di Tomb Raider, Rosenberg è intervenuto per spiegare quali sono gli obiettivi del team di sviluppo.


Ci sono contenuti sicuramente adulti, ma Rosenberg afferma di non essere preoccupato per i giocatori, il reboot di Tomb Raider sarà più maturo ma senza essere esagerato, qualcosa che ricordi le atmosfere dei comics come Spider-Man o Batman.

"Non stiamo cercando di superare i limiti del buon senso per shockare le persone per il semplice gusto di farlo. Quella che stiamo cercando di raccontare è una storia fantastica sulle origini del personaggio."

"Quando controlli Lara, non sei portato a proiettare te stesso all'interno del personaggio. Penserai invece a proteggerla. Sarà come affrontare un'avventura con lei per proteggerla."

"Il fatto di vedere Lara come un essere umano la rende più attraente rispetto alla versione da babola sexy del personaggio che abbiamo visto negli anni passati. Nel nuovo Tomba Raider, Lara passerà dallo status di nullità a quello di eroina. Stiamo cercando di costruirne l'immagine attraverso una serie di alti e bassi, alternando momenti di fiducia e di sconforto."

Fonte: Kotaku

Tomb Raider

piroteca · pubblicato alle 10:26 del 14/06/2012

Piace a 17 persone

LordKuroNeko

 

Mai giocato un Tomb Raider, massimo provati in passato, non mi sono mai piaciuti, soprattutto la vecchia Lara.
La nuova Lara è bellissima e come dicono praticamente è "umana".
Lo sto aspettando sisi

Menegard92

 

Per un attimo ho pensato che nel gioco la stuprassero veramente asd la parte del video in questione me la ricordo, ma va bene così, rende tutto più realistico (e i mercenari più bastardi) senza eccedere...nel caso avessero inserito davvero qualcosa di simile, beh, sarei stato non poco contrariato (per dirla gentilmente asd)

kira90kk

 

Nhaaaa a me va bene con o senza stupro... rende la storia più realistica... in fondo se ne sentono di peggio e se ne vedono anche di più... tanto sarà violento quanto mi basta per godermelo alla grande... non farò il moralista puro e casto, io voglio sangue quello che mai avevo visto nei precedenti capitoli.... più giocabilità più storia "umana" e per quanto posso leggere e vedere, non sarò deluso, i titoli dark mi sono sempre piaciuti e questo TB mi ispira sempre più... e da fan della serie non sono per nulla deluso, preferisco un radicale cambiamento piuttosto che un perpetuare nello stereotipo della super eroina che non sbaglia mai e fa le capriole come una ginnasta xd già avevo apprezzato i cambiamenti precedenti questo mi spezza prp u.u vai col sangue!

Nino_Ethan

 

@Super Mario: non c'è solo il nuovo Gears of War. Ricordiamo anche titoli del calibro di Bioshock Infinite, CoD (ops, ho sbagliato xd), OXCOM: Enemy Unknown, The Last of Us, Metal Gear Rising: Revengeance, Crysis 3 e molti altri.

FaseRem

 

Beyond non dovrebbe essere ridotto nella moltitudine di "molti altri" ù.ù (speriamo almeno :D) le premesse ci sono, almeno a parole

Menegard92

 

Non sono un moralista, però stupri nei vg non ne vorrei vedere asd insomma, abbiamo già raggiunto livelli abbastanza alti attualmente, gradirei non si oltrepassassero certe soglie (e lo dico io che mi diverto con i giochi violenti asd).

FireJohn

 

Vabbè dai, ora si esagera, alla fine gli ha sparato in bocca prima che potesse fare qualsiasi cosa lol
Comunque sia prima i Tomb Raider non mi interessavano, magari potrei dare una possibilità a questo.

Scrivi un tuo commento