Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Si chiama Surface ed è la sfida di Microsoft al mercato dei tablet

Il colosso di Redmond entra nel mercato dell'hardware con un suo tablet basato su sistema operativo Windows 8

Microsoft Surface: il nuovo tablet Windows 8 di Microsoft
Arriva da Microsoft e dal simpatico CEO, Steve Ballmer, la grande novità della giornata: l'azienda di Redmond entrarà di gran carriera nel mercato dei tablet come produttore di hardware, ma non solo. Il nuovo tablet, disegnato e prodotto da Microsoft stessa, si chiamerà Surface e sarà ovviamente dotato del nuovo sistema operativo Windows 8. La risposta ai fin'ora più popolari iPad di Apple e tablet di Samsuns e Asus non è però così scontata: Microsoft Surface è un tablet che offre prestazioni e qualità costruttive degne della fascia di mercato degli ultrabook e la sua sottilissima cover può diventare all'occorrenza una tastiera.


Microsoft Surface sarà commercializzato in due versioni, che offrono caratteristiche e prezzi differenti. La prima, dal prezzo più accessibile, si basa su un'architettura ARM, mentre la seconda, che si colloca decisamente nella fascia di mercato degli ultrabook si basa su un processore Intel Core di terza generazione e offre prestazioni superiori ai classici tablet, implementando Windows 8 in versione Pro.

In entrambe le versioni, Surface è dotato di un display di 10,6 pollici, formato 16:9 con tecnologia ClearType che arriva fino a risoluzioni Full HD. Lo schermo sarà coperto dal resistente vetro di tipo Gorilla Glass, mentre il resto del tablet si presenta compatto e leggero grazie alla realizzazione in lega di magnesio (VaporMg). Non manca ovviamente la doppia camera, frontale e posteriore, insieme a moduli per la connettività di ogni tipo, inclusi quelli USB 3.0.

Surface versione Windows RT

  • Peso: 676 g
  • Spessore: 9.3 mm
  • Schermo: 10.6” ClearType HD Display (Gorilla Glass)
  • Consumo: 31.5 W-h
  • Connettività: microSD, USB 2.0, Micro HD Video, 2×2 MIMO antennae
  • Produttività: Office ‘15’ Apps, Touch Cover, Type Cover
  • Materiale: VaporMg Case & Stand
  • Memoria: 32 GB, 64 GB
Surface versione Windows 8 Pro

  • Peso: 903 g
  • Spessore: 13.5 mm
  • Schermo: 10.6” ClearType Full HD Display (Gorilla Glass)
  • Consumo: 42 W-h
  • Connettività: microSDXC, USB 3.0, Mini DisplayPort Video, 2×2 MIMO antennae
  • Produttività: Touch Cover, Type Cover, Pen with Palm Block
  • Materiale: VaporMg Case & Stand
  • Memoria: 64 GB, 128 GB
Per quanto riguarda il form factor, ovvero una delle principali innovazioni di Surface, il dispositivo è dotato di un piedistallo richiudibile. Inoltre, la cover di Surface può essere collegata al tablet e diventare una pratica tastiera, si tratta di una Touch Cover, ovvero una una sorta di touchpad con tastiera integrata, con spessore di 3mm e connessione magnetica. Per chi ama le periferiche di tipo classico, inoltre, Microsoft commercializzerà anche un'altra keyboard con tasti più in rilievo, leggermente meno pratica ma probabilmente più produttiva per chi deve scrivere molto.

E il prezzo? Per il momento Microsoft si è limitata a specificare che i prezzi suggeriti ai rivenditori saranno competitivi con la fascia di mercato dei tablet per la versione di Surface basata su architettura ARM, mentre la versione basata su architettura Intel e Windows 8 Pro competerà con la fascia di mercato degli Ultrabook.
Microsoft Surface: il nuovo tablet Windows 8 di MicrosoftMicrosoft Surface: il nuovo tablet Windows 8 di MicrosoftMicrosoft Surface: il nuovo tablet Windows 8 di MicrosoftMicrosoft Surface: il nuovo tablet Windows 8 di MicrosoftMicrosoft Surface: il nuovo tablet Windows 8 di Microsoft

piroteca · pubblicato alle 09:49 del 19/06/2012

Condiviso da piroteca e altri 2.Piace a 10 persone

piroteca

 

La tastiera supporta gesture multitouch e quant'altro, penso che non possa costare meno di 50€.
La mia speranza, ripeto, è per il prezzo del tablet, spero non facciano l'enorme stupidaggine di venderlo come se fosse un iPad.

IlKebabbaro

 

si, se volete questo tablet dovrete aspettare l'inizio del 2013, però ne vale la pena, sopratutto se si potesse fare il dual boot con android

IlKebabbaro

 

non ho detto che togli windows e ci metti android, ma il dual boot, e poi android non è solo per telefoni sai xd e con jelly bean sarà ancora più ottimizzato per i tablet ;)

piroteca

 

Ai miei occhi sarebbe la cosa più inutile del mondo, dato che aspetto proprio Windows 8 per comprare un tablet. Però ad ognuno il suo, pazienza :P.

piroteca

 

Guarda che:
- Surface RT: 9,3 mm
- "il nuovo iPad" è 9,4 mm
- Surface Pro: 13,3 mm
- MacBook Pro: 18 mm

Quindi sul segmento tablet è meno spesso di un iPad e sul segmento ultrabook è meno spesso di un Macbook.

piroteca

 

Uscirà questo autunno. Tuttavia per chi volesse provarlo è disponibile gratuitamente per il download la versione Release Candidate (o una versione precedente, non ricordo).

Scrivi un tuo commento