Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Niente Steam per Battlefield 3

EA spinge per Origin e la piattaforma Valve non è inclusa nella lista dei rivenditori online

Battlefield 3
Da quando Electronic Arts ha lanciato Origin, la sua piattaforma di digital delivery, alcuni dei giochi prodotti dalla società sono stati rimossi da Steam, la piattaforma che fa capo a Valve.

A quanto pare Battlefield 3, attesissimo titolo in arrivo il 28 Settembre, non sarà distribuito attraverso Steam. In una lista online pubblicata da EA, ma ora misteriosamente scomparsa, la società aveva elencato i rivenditori ufficiali per il digital delivery, fra cui, oltre all'immancabile Origin, facevano capolino anche servizi meno utilizzati come Direct2Drive e GamersGate, ma, stranamente, mancava proprio Steam.

Il tutto è stato documentato sulle pagine di Joystiq e ora si attendono chiarimenti da EA che intanto su una delle pagine di supporto pubblica quanto segue:

"Quando un servizio di digital delivery impedisce ai publishers di contattare i giocatori per inviare patch, nuovi livelli, oggetti e altri servizi - ci impedisce di supportare i nostri giocatori come loro si aspetterebbero. Al momento, questo succede con un solo servizio di digital delivery (Steam, ndr.)."

piroteca · pubblicato alle 21:04 del 10/07/2011

Piace a 2 persone
Scrivi un tuo commento