Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

In Verbis Virtus, il primo titolo di un nuovissimo team italiano!

Per chi ha sempre sognato di diventare un mago e pronunciare formule magiche

In Verbis Virtus, il primo titolo di un nuovissimo team italiano!
Sono pronto a scommettere che molti di voi da piccolini avranno sognato di poter imparare a lanciare magie. Ebbene Indomitus Games, un nuovissimo team tutto italiano, ha intenzione di farvi vivere questa esperienza con In Virtus Verbis.

Sul sito ufficiale del team potete trovare molte informazioni sul loro prossimo (e primo) videogioco, e quà di seguito vi riportiamo un riassunto esplicativo:
Indomitus GamesIndomitus Games è un gruppo di giovani programmatori e artisti italiani che hanno unito le loro forze per sviluppare un innovativo prodotto videoludico: In Verbis Virtus. In Verbis Virtus è un videogioco che mescola elementi da action e da puzzle con visuale in prima persona e ambientazione fantasy in cui il giocatore impersona un mago che può eseguire incantesimi pronunciando formule magiche. La novità introdotta dal gioco è nel sistema di controllo: il giocatore deve usare un microfono per lanciare gli incantesimi pronunciando veramente le parole magiche.

Inoltre, se volete provare con mano il gioco, è già disponibile una demo. Naturalmente è una versione preliminare, ma se vi interessa potete scaricarla da questa pagina. E non è tutto, vi lasciamo al trailer ufficiale di In Virtus Verbis che trovate di seguito, buona visione!

Fonte: http://www.indomitusgames.com/index.php/ ..

In Verbis Virtus, il primo titolo di un nuovissimo team italiano!In Verbis Virtus, il primo titolo di un nuovissimo team italiano!

Leonardo96B · pubblicato alle 12:50 del 27/08/2012

Condiviso da Shinigami89x e altri 7.Piace a 27 persone

lorenzo perinello

 

ok sto giocando alla demo ... be questo gioco mi piace e sono fiero che il suo team sia italiano . Lo consiglio anche se non sono un amante dei giochi puzzle e di rompicapi.

Leroux

 

Davvero un progetto interessante e accattivante, io lo vedrei molto bene affiancato alla tecnologia kinect, l'esperienza ludica sarebbe di grande impatto :)

MattD

 

Sono curioso di vedere come il tutto andrà avanti, spero di poter essere fiero del lavoro di un gruppo italiano, finalmente.

Owli

 

La seconda immagine, quella con i segni sull'altarino... mi ricorda un sacco gli errori grafici che mi fa il mio PC, i colori e le forme son quelle... ma per tutti i giochi, e poi crasha dopo essere impazzito :(
Poi la gente si spaventa a giocare a Slender :(

MattD

 

Dannato PC non riesco a provare la demo per colpa delle prestazioni di sto schifo di portatile. Mi fido comunque delle vostre buone parole messe.

Klezzon

 

Spero che ogni incantesimo abbia le formule almeno anche in latino, sarebbe dannatamente più immersivo dire "Fiat Lux" che non "Let there be light", poi questo potrebbe aiutare chi ha difetti di pronuncia.

FireJohn

 

Sono un team indipendente, quindi, almeno all'inizio, il gioco penso arriverà solo su PC. Poi magari se venderà molto svilupperanno delle versioni console, ma attualmente non penso siano in grado di pagare le royalties a Microsoft.

Leonardo96B

 

Ho contattato Indomitus Games tramite e-mail, e ho ricevuto la conferma che il PC è la piattaforma di riferimento, grazie alla maggiore potenza, versatilità e libertà d'azione che offre. Inoltre la pubblicazione di giochi su console ha costi elevati, in particolare per l'engine grafico da loro usato. Infine la conversione richiederebbe una grossa quantità di lavoro che il loro attuale piccolo team non riesce assolutamente a sostenere.

Leonardo96B

 

Arrivata oggi la risposta ad una seconda domanda, più precisamente quella suggerita da Klezzon: se fosse prevista la possibilità di utilizzare altre lingue anziché l'inglese. Mi hanno risposto confermandomi che hanno già messo in conto la possibilità di utilizzare un linguaggio inventato al posto dell'inglese.
Ora non ci resta che attendere l'uscita di In Verbis Virtus :)

Leonardo96B

 

A pensarci bene, non sono sicuro di cosa intendessero asd
Mi vengono in mente due casi: o inseriranno un linguaggio inventato da loro, oppure daranno la possibilità di creare il proprio ahsisi

RedCollet

 

Penso intendessero un linguaggio inventato da loro, come per esempio la lingua draconica in Skyrim sisi. Comunque, senza inventare una nuova lingua, anche in latino sarebbe molto bello ahsisi.

Leonardo96B

 

Si, credo anch'io sia un linguaggio inventato da loro.
Infatti gli ho proposto il latino nella domanda, mi hanno risposto con un "Grazie del suggerimento." asd

Scrivi un tuo commento