Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover DOOM

Sviluppato da id Software e prodotto da Bethesda, DOOM è uno sparatutto in 1a persona uscito il 10 novembre 2017 per Nintendo Switch · Pegi 18+ · Link: nintendo.it

·

Affronta inarrestabili orde di demoni quando e dove vuoi in DOOM, un brutale e frenetico sparatutto in prima persona per Nintendo Switch. Scopri un'intensa campagna per giocatore singolo o duella con i tuoi amici online* nelle tante modalità per più giocatori.

Ferma l'invasione
Nei panni del solitario marine di DOOM, sei stato attivato per un preciso motivo: impedire che potenti demoni prendano il controllo del vasto avamposto scientifico della Union Aerospace Corporation su Marte. Impugna armi incredibilmente letali e usa movimenti fluidi e veloci per sterminare ondate di feroci demoni.

Azione senza sosta
Immergiti nella campagna per giocatore singolo e respingi orde di nemici infernali con un arsenale di armi da fuoco futuristiche. Scopri il sistema di combattimento corpo a corpo avanzato che ti permette di spingere a terra, accoltellare, calpestare, schiacciare e fare a pezzi i demoni in modo creativo e spietato.

Tanti modi di giocare
Mettiti alla prova con la difficoltà Ultra-Nightmare, in cui se muori devi ricominciare da capo, o con la modalità Arcade, una versione semplificata della campagna per giocatore singolo in cui gareggi contro il tempo. Cerca di ottenere il punteggio più alto sconfiggendo nemici e raccogliendo salute, armatura e altri oggetti che migliorano il punteggio.

Gardol

Gardol ha pubblicato un'immagine nell'album RVNDOM riguardante DOOM

Porting coi controcazzi dicevano...
Scusate ma io sono indignato.
Ok che lo Switch ha i suoi limiti, ma trovarsi di fronte ad uno scempio del genere è scandaloso anche per una console Nintendo!
Mi sembra di stare giocando a DOOM di vent’anni fa!!!
Tiro una leva, attraverso una porta e cosa mi trovo davanti?
Pixel giganteschi, texture piatte e bruttissime, ragazzi ma stiamo scherzando?!?
Addirittura gli oggetti a terra in bitmap 2D!!!
Ma che schifo è?!?
Sembra quasi che non abbiano avuto il tempo di finire certe aree della mappa!!!
Se l’avessi saputo col cazzo che l’avrei preso, adesso la ID Software e i Panic Button mi sentono, gli mando tante di quelle mail di insulti che non sviluppano più un gioco vita natural durante, si devono solo vergognare, capisco dei bug, ma ‘sto schifo qua è inaccettabile!!!!!!!
Da denuncia.

iuli

iuli ha pubblicato un'immagine nell'album Mediaworld riguardante DOOM

La promessa che mi ero fatto per entrambi era di prenderli a 20€, ma quando li ho visti sullo scaffale dell’usato del Mediaworld a questi prezzi non ho saputo resistere, maledetto me! (p.s. accidenti al Mediaworld e ai suoi adesivi del cazzo)

ARE

ARE ha scritto una recensione su DOOM

Cover DOOM per Nintendo Switch

At the end of the day blurry Doom is still Doom

Arrivato ai titoli di coda del mio terzo (quarto?) playthrough di questo fantastico gioco è giusto spendere qualche parola sulla versione Switch, non una rece, più un resoconto delle mie esperienze per i dubbiosi di tale porting.
E' inutile negare che grossi sacrifici sono stati necessari per far girare il gioco sull'ibrida targata Nintendo: il gioco gira normalmente a 30 fps e risoluzione dinamica che si aggira sui 720p, il tutto con qualità texture bassa e altri compromessi. Con i soli vantaggi di virtualmente nessuno spazio d'installazione richiesto e tempi di caricamento leggermente più svelti delle controparti PS4/One mi è impossibile consigliare questa versione a persone che puntano ad avere l'esperienza di gioco migliore.
Tuttavia, c'è un'abissale differenza tra l'essere la versione peggiore di un videogioco e l'essere una brutta versione di esso: pur con tutti i compromessi Doom su Switch è sempre Doom. Tolto il comparto grafico ogni elemento che ha reso questo demonico sparatutto il mio GOTY dell'anno scorso si ritrova anche in questo port: nessun livello o aspetto di gioco è stato alterato in alcun modo per entrare nella strettina cartuccia e in generale l'esperienza risulta fantastica come la ricordavo dall'inizio alla fine.
In generale sono molto soddisfatto del lavoro di Panic Button, ovvi compromessi compresi, ma ho alcune piccole note da fare. In primis avrei apprezzato il poter usare il giroscopio per mirare ma gli sviluppatori hanno invece optato per Glory Kills eseguibili coi motion controls (cosa che, parliamoci chiaro, non userete mai perché cazzo comprate Doom su Switch se non ci giocate in modalità portatile) e in secondo luogo il fatto che l'hud e i sottotitoli sono presi pari pari dalle altre versioni... cosa che rende le scritte molto difficili da leggere su uno schermo poco più grande di uno Smartphone. Doom è comunque completamente doppiato e la trama conta poco nel grande schema delle cose ma personalmente una svista del genere fa sembrare l'intero prodotto frettoloso (cosa che ovviamente non è, altrimenti manco ci girava su Switch)

In generale, se avete una vasta gamma di console tra cui scegliere e avete il solo obbiettivo di giocare il titolo guardate altrove, sarei falso se dicessi che questa edizione sia la migliore in tal caso. Tuttavia se voi avete specificamente l'obbiettivo di provare questo capolavoro su una portatile o, più semplicemente, siete dei Nintendari possedenti solo Switch che vogliono provare questo titolo, non temete: lungi dall'essere un Borderlands 2 su Vita, Doom su Switch è un port solido che nonostante i suoi evidenti compromessi e qualche singhiozzo potrà regalarvi le stesse emozioni dei suoi fratelli maggiori.

Gamesvillage.it · RSS

DOOM: la versione per Nintendo Switch si mostra in nuovi screenshot

Per la prima volta dopo settimane dall'annuncio, oggi abbiamo la possibilità di vedere chiaramente alcuni screenshot che mostrano la versione Nintendo Switch di DOOM. Le immagini ci consentono di com … · Leggi tutto l'articolo

Non ci sono interventi da mostrare.