Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Slime-san

Sviluppato da Fabraz e prodotto da Headup Games, Slime-san è un gioco d'azione e avventura uscito il 3 agosto 2017 per Nintendo Switch · Pegi 3+

·
8.8

Recensioni

1 utente

Busca Legnate

Busca Legnate ha scritto una recensione su Slime-san

Cover Slime-san per Nintendo Switch

Quando vidi per la prima volta l'icona di Slime-san nell'eShop pensai di trovarmi di fronte al solito flashgame finito per puro caso nello store di Nintendo, complici soprattutto un titolo e un artwork del gioco non molto accattivanti.
Per farmi qualche risata andai a informarmi su questo Slime-san leggendone alcune informazioni e guardandone un trailer, e mi accorsi di aver commesso un grave errore di valutazione in precedenza.

In Slime-san andremo a impersonare una piccola pallina di slime verde e ci ritroveremo a strisciare e saltare per 100 livelli nel tentativo di fuggire dalle interiora di un enorme verme.
Oltre ai normali salti, potremo effettuare anche altre azioni, come ad esempio la possibilità di rallentare il tempo (e di rendere meno scivoloso il nostro corpo) o di accelerarlo effettuando brevi scatti.
I pochi comandi potranno però essere combinati fra loro, portandoci a un discreto numero di mosse.

Ognuno dei 100 livelli che compongono il gioco è formato da quattro mini-livelli di breve durata (si parla di poche decine di secondi), ma che potrà aumentare molto nel caso in cui volessimo ottenere tutti i collezionabili, alcuni dei quali parecchio impegnativi da raccogliere.
Solitamente, ogni livello è caratterizzato da un elemento in particolare che viene portato avanti per ciascuno dei suoi mini-livelli, rivelando così un gioco estremamente vario e ricchissimo di idee. Alcune di queste idee prevedono l'unione di svariati gimmick visti in precedenza ma, nonostante ciò, non mi hanno mai portato un senso di ripetitività.
Il gioco, seppure su un livello di difficoltà abbastanza elevato, non risulta mai frustrante visti i numerosi checkpoint e la possibilità di rallentare il tempo, funzione di cui non si può abusare troppo ma che può aiutare i meno avvezzi al genere.
Inoltre, le nuove idee vengono sempre introdotte una alla volta e in modo graduale, in modo da non confondere mai il giocatore.

I collezionabili che troveremo potranno essere spesi in diverse ricompense, come artwork, vestiti, filtri grafici e, soprattutto, personaggi che vanno a modificare sensibilmente il gameplay o addirittura minigiochi che supportano anche il multiplayer in locale (come ad esempio una specie di Pong e uno shoot 'em up a scorrimento).
Dopo aver completato i primi 100 livelli sbloccheremo inoltre una modalità New Game+, che va a remixare ognuno dei 400 mini-livelli precedenti in modo abbastanza evidente.
La longevità, insomma, è su livelli veramente alti, considerando anche l'elevata rigiocabilità con personaggi differenti e modalità quali la Boss Rush.

Una menzione d'onore va agli abitanti di Slumptown.
Infatti, all'interno dell'enorme verme, troveremo una vera e propria città formata da tutto ciò che è stato inghiottito, e le citazioni vanno veramente a sprecarsi in questo posto.
Non sarà difficile imbattersi in personaggi del calibro di "Kitsune-Miku", "Karappa the Kappa", di un verme spaziale chiamato "Jim", un velocissimo riccio di nome "Cinos" e molti, molti altri.

Anche lo stile grafico è notevole, basato interamente sui colori rosso, bianco e verde e pregno di ambientazioni che si rifanno soprattutto alla cultura orientale, accompagnate poi da una colonna sonora in stile chiptune di pregevole fattura.

Purtroppo non ho mai avuto l'occasione di provare Super Meat Boy, gioco a cui questo Slime-san si rifà non poco, ma nonostante ciò non indugio a definire il titolo dei ragazzi di Fabraz una piccola gemma dotata di una propria anima, tanto da avermi messo voglia di provare gli altri giochi di questi sviluppatori.

8.8

Voto assegnato da Busca Legnate
Media utenti: 8.8

Non ci sono interventi da mostrare.