Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

ODINOvsDANTE condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere ODINOvsDANTE, aggiungilo agli amici adesso.

ODINOvsDANTE

ODINOvsDANTE ha pubblicato un video riguardante Fire Emblem: Three Houses per Nintendo Switch

Madonna non riesco a smettere di guardare il trailer per colpa di quell'OST
Ho bisogno della full ORA

Fire Emblem Three Houses - Official Game Trailer - Nintendo E3 2018

A brand-new Fire Emblem game with a new story and characters is coming to Nintendo Switch. The game takes place on Fódlan, where the Church of Seiros exercises great power over the..

ODINOvsDANTE

ODINOvsDANTE ha scritto una recensione su Fate/Grand Order

Cover Fate/Grand Order per Android

Il massimo che si può desiderare?

Ok, ho diverse premesse da fare alle 2 persone presenti qui su Ludo interessate a questo parere. Prima di tutto, toglietevi quell'espressione sorpresa dalla faccia e leggete con attenzione prima di flammarmi contro.
E' importante dire che tutta la mia positività nei confronti del gioco, compresa la sua valutazione, visto che c'è una tendenza generale a considerare più importante il voto che il commento in sé, sono assolutamente relativi al tipo di esperienza che sto recensendo: per riassumere, non mi sognerei mai di valutare così altamente un free to play; pay to be better in comparazione con altri, classici, giochi. Si cerchi di avere una mentalità aperta e possibilmente una genuina curiosità di capire ciò che voglio dire, specialmente se inizialmente contrari all'apparenza di questo parere.
Bene, inizio.

Fate/Grand Order è un gioco mobile free to play appartenente al classico modello basato sul consumo di "stamina" per giocare, ricaricata automaticamente con il tempo o, naturalmente, con i dindini del nostro portafoglio: non penso che questo genere abbia un nome, ma sarebbe anche ora lo avesse, vista la quantità astronomica di titoli dalla struttura simile presenti. L'obiettivo è proseguire nella storia affrontanto battaglie con i propri personaggi, ottenibili tramite un classicissimo sistema gacha. In sintesi, è esattamente ciò che una persona con un minimo di esperienza nel genere mobile ha visto e rivisto.

Cosa rende Grand Order diverso dagli altri però? Niente. Il punto non è che il gioco è diverso dallo standard, il punto è che è il migliore (o almeno, questa è la mia percezione).
Cosa lo rende il migliore? Un po' tutto onestamente, e probabilmente nell'elencare tutti i suoi pregi mi perderò qualcosa.

Inizio con il dire che il gioco è assolutamente meraviglioso visivamente, e tra tutto ciò che ho provato e visto, riguardo il genere, è di GRAN LUNGA il più bello. Generalmente, in questi giochi, la direzione artistica dei personaggi ottenibili è sempre di altissimo livello, principalmente perché il punto del gioco è quello di farti spendere per averli, quindi devono essere attraenti, e Grand Order fa un lavoro eccellente in questo aspetto.

Esempio per i fan di Stay Night: http://i.imgur.com/l9DRbNB.png
Per i fan di Zero: http://img1.ak.crunchyroll.com/i/spire3/ …
E per quelli di Apocrypha (rip): http://i.imgur.com/KnBBFSH.jpg

Sì, bellissimo, ma ci sono altri FTP con questo standard, appunto. Oserei pure dire che Granblue Fantasy gli è superiore (anzi, sebbene il design dei nemici in questo gioco sia ottimo, quello di GF è superiore). Ma quindi perché lo considero migliore graficamente anche a questo? Semplice, perché non sembra di giocare in un browser. Pure Granblue Fantasy, quello che dovrebbe essere il più famoso e giocato del genere, da un'enorme sensazione di "giochino da browser", specialmente nella transizione da una pagina all'altra (e sì, mi viene da definirle "pagine" come fossero parte di un browser). Grand Order è diverso: ogni dettaglio dell'HUD e dei menu rende l'idea di star giocando un gioco con il suo proprio codice, non un qualcosa di meccanico e "finto" (ai miei occhi appaiono così) come altri (Granblue Fantasy in primis semplicemente perché è il più famoso). Le sprites in battaglia dei personaggi sono tutte disegni bidimensionali animati, e qui c'è davvero poca competizione: esistono pochi giochi simili così belli da vedere in azione, vedere per credere. Ma passiamo oltre.

Il gioco in sé. Si parla di un classico JRPG a turni, non proprio un Final Fantasy per quanto riguarda la quantità di controllo possibile in battaglia, ma la comparazione tra i due è decisamente valida qualora si parlasse di complessità. E potrei fermarmi qui. Ma non lo faccio.
Il gioco è COMPLESSO, e nel migliore dei modi. Inizialmente è molto facile vincere le battaglie, non sono richieste strategie troppo complesse o livellamenti intelligenti dei personaggi. Ma la storia cambia continuando a giocare. Personalmente avrò giocato un centinaio di ore alla versione Giapponese, prima che il gioco fosse rilasciato nelle americhe (sì, non è ancora disponible in Europa, lo si gioca tramite un emulatore attualmente), e sicuramente ben oltre le duecento ore in questa versione occidentale, e posso affermare che uno dei motivi per i quali non mi sono mai stancato è proprio questo. L'abilità, l'intelligenza con la quale il gioco si apre piano piano diventando sempre più difficile ed esigente. Esigente di cosa? Dei tuoi soldi? Certo, questo è il punto di molti giochi simili: partire molto semplici, catturtarti e poi renderti il progresso quasi impossibile o completamente impossibile senza l'ausilio di soldi reali. Non è il caso per Grand Order. E' possibilissimo completare il gioco con personaggi di rarità molto bassa. Certo, è più difficile, ma è possibile, e non nel senso che ci vuole un genio per farlo, bisogna solamente ragionare un po' di più con le proprie strategie. Livellamento rapido, schieramento sensato dei personaggi in campo, utilizzo intelligente delle abilità in battaglia, perseveranza nel risparmio delle valute e, sicuramente, fortuna: tutto ciò è richiesto per un gioco ottimale, ed è questo che rende Grand Order così divertente.

Forse il secondo motivo più importante per il quale considero questo gioco così divertente e ben studiato è la quantità dei contenuti. La storia è divisa in capitoli, e questi vengono sbloccati con l'avanzare dei mesi, lasciando tecnicamente al giocatore tempo di respirare. Dico "tecnicamente" perché dovrebbe essere così ma non è assolutamente vero. Qualora non si sta continuando la storia principale è perché è in corso un evento. Gli eventi sono speciali periodi di tempo nei quali il gioco offre diversi obiettivi da raggiungere prima dello scadere del tempo (solitamente due settimane, a volte di più), e insieme a questi diverse, allettantissime ricompense, prime fra tutti personaggi limitati, unicamente conseguibili durante questi periodi limitati, e il cui improbabile ottenimento risulta gratificante in una maniera difficilmente descrivibile in linee di testo. Ma davvero, la quantià, la qualità e la costanza con la quale questi eventi variano l'atmosfera del gioco e lo rendono costantemente frenetico e "vivo" è A L L A R M A N T E. Se c'è una cosa che voglio trasmettere in questo parere è questa. Non ricordo l'ultima volta che ho passato un giorno senza pensare a Grand Order. Naturalmente, questo è anche dovuto a ricompense ricevute nell'effettuare il log-in giornaliero, ma ci sono stati davvero pochi periodi di tempo nei quali ho fatto ciò solamente per ottenere tali ricompense. Eventi, eventi e ancora eventi, il gioco non vuole star fermo per più di qualche giorno, continua a rinnovarsi e ad aggiungere, aggiungere ed aggiungere, e la sensazione di sentirti in una community attiva e unita nel gioco non è trasmessa solamente attraverso il fatto che il gioco è molto basato sulla cooperazione (è SEMPRE possibile, e praticamente necessario, farsi aiutare dagli altri giocatori in ogni battaglia prendendo in prestito uno dei loro personaggi), ma soprattutto dal fatto che la community è estremamente attiva su reddit, su YouTube etc., al punto che anche se volessi non riuscirei a "rimanere indietro" con il gioco, anche in periodi di esami come questo. Davvero, un gioco dinamico e continuamente sorprendente.

Come se non bastasse, la soundtrack è molto buona e, ne sono sicuro, particolarmente studiata per evitare di irritarti nelle infinite ore di farming. Anche se, sinceramente, ad un certo punto Grand Order diventa un sottofondo perenne a qualcos'altro, e il suono viene disattivato, ma anche ora riesco ad immaginare diversi temi finché gioco, e davvero, niente male, specialmente buoni per il genere.

E per finire, penso che se siete dei fan di Fate, questo gioco ha molto, mooolto da offirvi. Ogni volta che ho scritto "personaggi", naturalmente, intendevo dire "servants", e nel dire che questi sono presenti a centinaia sono convinto di suscitare almeno un po' di interesse e curiosità in ogni fan. Certo, è la causa principale per la quale non avremo mai un altro lavoro serio nella saga, ma arrivati a questo punto mi arrendo onestamente. Mi sto divertendo troppo per lasciarlo perdere, e sono sicuro che per le giuste persone Grand Order è un buco dal quale è davvero difficile uscire.

Ci sono così tante altre cose che potrei dire su questo gioco, potrei andare nel dettaglio in quasi tutti gli elementi qui analizzati e spiegare come ognuno di essi è davvero un punto di interesse per un giocatore anche solo minimamente interessato al genere e alla serie, ma mi fermo qui perché onestamente ho già speso troppo tempo a lodare un FTP rotfl
Sta di fatto che questo è davvero il top che il genere mi abbia mai offerto, e obiettivamente parlando ho avuto più divertimento qui che in moltissimi giochi "normali" che ho defintio buoni, e il che è un grande risultato. Lo consiglio infinitamente a chi avesse interesse sia per la serie che per il genere, anche se minimo.

9

Voto assegnato da ODINOvsDANTE
Media utenti: 6.2

ODINOvsDANTE

Come fanno ad avere il coraggio di farsi vedere all'E3 così rotfl

ODINOvsDANTE

Random parere mio sulla conferenza

La cosa che più mi viene da dire è che Microsoft ha fatto la cosa giusta per la situazione in cui si trova: ha poco da offrire in esclusiva e quindi ruba tutto agli altri rotfl (non sono ironico, GG)

- Cosa è successo perché c'è un trailer per una REMASTERED di un TALES OF in una CONFERENZA E3 MICROSOFT. Help
- Avrei voluto vedere di più su Halo Infinite da (ex) fan della saga ma di una cosa sono certo: se avete una TV 4K vi consiglio di andarvi a rivedere il trailer perché una qualità del genere a 60fps è una delle manifestazioni di potenza migliori che ho mai visto, speriamo sia complice questo nuovo engine e che faccia davvero scintille come sembra da questo trailer
- "Hanno annunciato Death Note"
- Alcuni altri annunci come Gears 5, The Division 2, Dying Light 2, Shadow of the Tomb Raider o Just Cause 4 sono personalmente sottotono ma non li posso attaccare in alcun modo.
- Altrettanto sottotono Fallout76, principalmente per la sua vicinanza al 4 visivamente e temporalmente (nel senso che onestamente non sentivo ancora la necessità di un nuovo capitolo) ma sono lo stesso positivo, speriamo sia un un po' più interessante del 4, che non mi ha fatto impazzire.
- A nessuno interessa Crackdown 3 ma forse prima o poi uscirà davvero
- Non sono né into il nuovo DMC né into Cyberpunk principalmente perché sono frocio e ho torto, ma riconosco che madonna ottimi annunci. Also, tra i migliori loghi che abbia mai visto, wow.
- SHADOWS DIE TWICE COME LO AVETE RUBATO YOU SLY BASTARDS WELL DONE
Non super into it perché sono più per il western fantasy che l'orientale, ma appunto per questo lascio a From il compito di farmi appassionare a tutto ciò. Mi fido vi amo let's do this Lady Maria weeb can't wait

Overall very, very, very good conferenza, incredibile che per me una conferenza MS abbia il potenziale di vincere l'e3, GG proud of ya.

Non ci sono interventi da mostrare.