Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Arkane Studios e prodotto da Bethesda Softworks, Prey è uno sparatutto in 1a persona uscito il 5 maggio 2017 per PC Windows.

·

In Prey, vi risveglierete a bordo della Talos I, una stazione spaziale che orbita intorno alla luna nel 2032. Indosserete i panni dell'oggetto di un esperimento destinato a cambiare per sempre l’umanità, ma le cose hanno preso una terribile piega. La stazione spaziale è stata invasa da alieni ostili che hanno iniziato a darvi la caccia. Mentre vi addentrerete nei più profondi segreti di Talos I e del vostro stesso passato, dovrete sopravvivere usando gli strumenti trovati nella stazione, la vostra intelligenza, le armi e abilità incredibili. Il destino di Talos I e di tutti è nelle vostre mani.

8.5

Recensioni

5 utenti

FedeChief

FedeChief ha pubblicato un'immagine nell'album In gioco riguardante Prey

Doma

Doma ha scritto una recensione su Prey

Cover Prey per PC

Uno dei migliori (pochi) giochi usciti in questa generazione

Prey, da molti aspettato, da tanti giocato. Reboot di un gioco uscito nell'ormai lontano 2006, vede il protagonista lottare contro la verità in una storia matura, ma allo stesso tempo estremamente scorrevole. Cosa faresti se ti dovessi svegliare nello spazio con gravi buchi mnemonici? Ovviamente lotteresti per capire cosa ti sei scordato e per chi patteggi! Il bene o il male? Sacrificheresti te stesso per salvare più vite? Oppure ti faresti corrompere dal potere? Queste sono le sfide che ho incontrato il prey, e che oggi, dopo averle superate e capite, so che avrei potuto superarle in modi diversi, o non superarle affatto. Il gameplay ricorda molto dishonored, altro gioco che ho amato, quindi niente da ridire. Non posso recensire prey come recensirei un Alien isolation o un qualunque gioco a trama lineare. Prey è il tuo gioco! Si forma sotto i tuoi piedi e lo giochi come vuoi tu.

Ottimizzato come pochi giochi lo sono oggi, è un gioco dalla rigiocabilità potenzialmente molto alta. Oggi stesso ho ricominciato il gioco con "il senno di poi" in quanto so che ci sono aree che non ho ancora esplorato, e misteri che sono ancora tali.

Consigliato assolutamente.

Markox

Markox ha scritto una recensione su Prey

Cover Prey per PC

Un Dishonored molto alternativo

Tutto ciò che c'è in Dishonored, lo si ritrova anche in Prey: gameplay, grafica, modalità di gioco, scelte all'interno della storia ecc.
Ovviamente cambiano l'ambientazione e i personaggi.
Ebbene, io preferisco Dishonored. Sia per quanto riguarda storia e personaggi, sia per quanto riguarda la modalità di gioco in sè.
In Prey vi ritroverete ad andare su e giù per questa nave spaziale a completare obiettivi, che a lungo andare diventano frustranti. Il tutto è molto ripetitivo. Buona la storia, ma non esaltante e buona anche la grafica.
La parte migliore del gioco rimane comunque il gameplay, il quale è molto vario, un classico degli Arkane Studios.
In conclusione penso che non sia un gioco da scartare, ma neanche da elogiare troppo. Credo che un 7.3 possa andare bene.

zetalue

zetalue ha pubblicato un'immagine nell'album stuff riguardante Prey

Morgan Yu nuova ossessione da inchiostrare nelle notti insonni

CyberDanny

CyberDanny ha scritto una recensione su Prey

Cover Prey per PC

Spesso mi capita di sospettare di avere un dono di preveggenza, e con Prey è successo proprio questo, quando vidi la presentazione mi scattò una molla, ero sicuro che mi sarebbe piaciuto, sapevo per illuminazione che sarebbe stato una perla, un piccolo capolavoro e così è stato.
A parte gli scherzi le cose che oggettivamente si possono dire su questa ennesima perla degli Arkane Studios, si quelli di Dishonored, sono diverse, innanzi tutto la profondità del gameplay, che si ispira al blasonatissimo Bioshock, ma va oltre arrivando ai vertici dell '"immersive sim" come li definisce il buon Dadobax( youtuber x chi non lo sapesse).
Perché si è vero, la profondità dell' immersività, la possibilità di scelte che ti da questo giochillo è stupenda.
Quasi sempre per superare un'ostacolo esistono almeno due modi.
La costruzione degli avvenimenti della trama e come si dipana, oltre a regalare, come già detto, un alto livello di immedesimazione,
regala delle scelte registiche veramente originali, quasi mai scontate.
Come accennato è il gameplay che insieme alla narrazione e il level design regalano una avventura sempre sull'orlo della tensione,
sulle scelte di gioco e la attenta calibrazione nell'uso dei propri skill e delle risorse che servono per sopravvivere in questa gigantesca stazione spaziale.
Il plot, senza troppi spoiler, si dipana a gocce, poiché all'inizio sei uno "smemorello" per l'utilizzo massivo delle tecnologie estratte dallo studio degli alieni, i Typhon così chiamati (con un design inquietante e aggressivo), che infestano la base, ti ha portato a perderla e non ricordare cosa ti è successo. Così ti devi fidare di una intelligenza artificiale, backup della tua memoria, in contrapposizione al tuo panciuto fratello, che non sembra una bella personcina..sembra...
Insomma la trama è intricatissima il design della base con tantissime zone diverse, ognuna specializzata in una particolare campo di utilizzo o ricerca, ogni zona ha un portellone che da accesso al vuoto dello spazio, ove ti viene data occasione di arrivare a zone non accessibili altrimenti, oppure per optare a delle scorciatoie più avanti nel gioco, per giungere rapidamente a zone di interesse.
Senza dimenticarsi della possibilità di crafting tramite gli oggetti che trovi, che sono tutti e dico tutti, riciclabili in materie prime
attraverso delle stazioni di lavorazione sparse per la base, con tali elementi base con un'altra stazione poi sarai in gradi di costruire medikit, armi, powerup etc.
La possibilità di agire sulla base è anch'essa vastissima con un albero delle skill da PAURA! con vari livelli per la forza fisica che ti permetterà di spostare oggetti sempre più pesanti, gli hack per le installazioni informatiche, la stamina, l'abilità per riparare oggetti e infrastrutture danneggiate etc, etc, etc..etc...
Per non menzionare la possibilità che facendo uno scan agli alieni , potrai "mimare" dei loro poteri e farne tue skill, con la possibilità di trasformarti in un una tazza che si muove oppure sparare
scariche elettriche etc, etc, etc..etc....
Insomma non voglio fare una rece troppo capillare, ma è veramente tanta roba, ed è tutto armonicamente amalgamato in una arazzo composta da un gunplay non precisissimo ma è una scelta voluta e giocando lo capisci, il maestoso, organico ed intricatissimo level design, la storyline occulta e lenta a dipanarsi con ottime scelte registiche ma .. c'è una ma che tutto sto po po di roba è messo dentro una veste grafica che si può definire giusto giusto accettabile, essendo un pò povera di poligoni, texture e particelle, diciamo che non è roba da current-gen, il livello è quello della PS3/Xbox360.
Questo è strano dato che hanno usato il CRYENGINE, e tutti sappiamo di cosa è capace.
Sarà che il gioco è così bello e profondo che non gli dai troppo peso e risulta godibilissimo e immersivo lo stesso, certo è che una veste grafica più bella lo avrebbe potuto innalzare oltre, a capolavoro del 2017, lo è lo stesso, ma con una piccola macchietta.
Insomma questo 2017 sta andando benissimo..stanno uscendo delle veri e propri MUST HAVE...e siamo solo a maggio..tra poco c'è l'E3...mi sa che quest'anno non ci potremo proprio lamentare.
Io almeno già con questo gioiellino(insieme a HZD e altri) mi sono saziato per un po di giochi fatti come Dio comanda.

9

Voto assegnato da CyberDanny
Media utenti: 8.5 · Recensioni della critica: 8.7

AndyF97

AndyF97 a proposito di Prey per PC

Aggiornamento rapido:

Poco fa ho preso a botte un paio di scarpe perché non mi fidavo

Non ci sono interventi da mostrare.