Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Psychonauts

Sviluppato da Double Fine Productions e prodotto da THQ, Psychonauts è un gioco d'azione uscito il 19 aprile 2005 per PC Windows · Pegi 12+

·

"Erano anni ormai che il PC non poteva godere di un platform game di ottimo livello. L'utilizzo del passato è d'obbligo visto che è arrivato Psychonauts. Tim Schafer, ex LucasArts per cui ha realizzato capolavori del calibro di Grim Fandango, Full Throttle e metà Sam & Max Hit the Road, è riuscito ad imprimere a questa produzione uno stile visivo sopra le righe che riesce a discostarsi in modo marcato dalle stantie produzioni medie semi-realistiche che infestano il mercato.
La storia si svolge in un campo d'addestramento per ragazzini dotati di poteri psichici. Nel ruolo di Raz (abbreviativo di Razputin), ragazzino dalla testa grossa scappato da poco dal circo in cui viveva, dovremo cercare, inizialmente, di diventare uno Psychonauts (una specie di agente segreto) per poi dipanare un intricato mistero che coinvolgerà l'intero campo." da Multiplayer.it

9.2

Recensioni

10 utenti

Beatrycze

Beatrycze ha pubblicato un link riguardante Psychonauts in LudoGRATIS

Psychonauts free fino a domani

HurryCaine

HurryCaine ha pubblicato un'immagine nell'album 100 days riguardante Psychonauts

Day 28: An adventure game

Fantastico gioco d'avventura/platform che non ha meritato il successo dovuto.. Psichedelico e divertentissimo con dialoghi memorabili.. se ancora non lo avete provato lo consiglio.. si trova a pochissimo

Dark Master

Dark Master a proposito di Psychonauts per PC

Finito ieri sera, devo dire che è uno dei platform 3D (ma anche dei giochi in generale) più vari e creativi che abbia mai visto a livello tematico. Ogni livello è un piccolo universo a sé stante con meccaniche e situazioni uniche che non vengono riproposte nelle altre zone del gioco. La trama e le tematiche del gioco sono decisamente più sviluppate rispetto alla media dei platform, ed è veramente interessante vedere come Double Fine abbia tradotto dei concetti di psicologia in elementi di gameplay veri e propri. Su questo aspetto il gioco è veramente un gioiello, e non riesco a pensare ad altri platform che interpretino in quel modo le relazioni tra tematica del gioco e gameplay vero e proprio.
Per contro purtroppo il gioco ha qualche difetto meccanico, la fisica non è esattamente delle migliori rendendo alcune sezioni frustranti, mentre le bossfight sono eccessivamente facili e poco entusiasmanti. Esplorare i livelli è decisamente più divertente e soddisfacente, ed è sicuramente la parte del gioco riuscita meglio sotto il punto di vista del gameplay.
In definitiva lo consiglio a tutti, anche perché su Steam si trova spesso e volentieri a 99 centesimi, prezzo che è davvero un insulto alla qualità generale del gioco.

Non ci sono interventi da mostrare.