Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover The Bunker

Sviluppato da Splendy Games e prodotto da Green Man Gaming Publishing, The Bunker è un gioco d'avventura uscito il 20 settembre 2016 per PC Windows · Pegi 16+ · Link: store.steampowered.com

·

Come ultimo sopravvissuto rimasto in un bunker nucleare, la routine quotidiana di John è l'unica cosa che lo tiene sano di mente. Ma quando scatta l'allarme, la sua mente inizia ad autodistruggersi. Avventurarsi in zone dimenticate da tempo, recuperare ricordi d'infanzia repressi e sbloccare gli oscuri segreti di The Bunker.

The Bunker è un'esperienza completamente live-action, girato sul posto in un bunker nucleare governativo dismesso con una trama realizzata dagli scrittori dietro The Witcher, Soma e Broken Sword. Interpretato da un cast incredibile tra cui Adam Brown (Lo Hobbit), Sarah Greene (Penny Dreadful) e Grahame Fox (Game of Thrones).

6.5

Recensioni

2 utenti

kelver87

kelver87 ha scritto una recensione su The Bunker

Cover The Bunker per PC

The Bunker è sicuramente un gioco unico nel suo genere. Si tratta di un gioco- film, interpretato da attori umani. La trama è abbastanza buona, l'ambientazione è decisamente inquietante e gli attori sono credibili. Purtroppo il gameplay è ridotto all'osso, le interazioni sono minime e anche piuttosto semplici. Per non parlare della longevità in 2 ore si conclude il tutto. Do sempre una chance quando si tenta di fare qualcosa di innovativo, e alla fine e' stata una buona esperienza, in futuro si potrà fare di meglio.

Libertador

Libertador ha scritto una recensione su The Bunker

Cover The Bunker per PC

The Bunker è un’esperienza che va goduta con un pacco di pop corn in una mano e il joypad in un’altra. Malgrado l’esperimento possa destare interesse, la realizzazione finale lascia però molto a desiderare: la narrativa non appassiona e non c’è un’infrastruttura ludica a mitigare il problema. Ottima la fotografia e le performance degli attori (soprattutto del protagonista), così come l’atmosfera in generale, ma di sicuro questi elementi, seppur importanti, non sono in grado di giustificare una spesa di venti euro, anche a fronte di una durata scarsa e una rigiocabilità nulla. Se vi sentite attratti o siete solo curiosi, allora vi conviene aspettare un calo di prezzo.

Per la recensione completa visitate Gamesquare.it: http://gamesquare.it/recensione-the-bunk …

Non ci sono interventi da mostrare.