Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Thief

Sviluppato da Eidos Montreal e prodotto da Square-Enix, Thief è un gioco d'azione e avventura uscito il 28 febbraio 2014 per PC Windows · Pegi 16+

·

Ciò che è tuo è mio

The City è sull'orlo della rivoluzione. Il divario tra ricchi e poveri è sempre più ampio, alimentando un sentimento di odio diffuso. Mentre la classe dirigente prospera nel benessere, i meno abbienti sono in attesa di un cambiamento.

Immergiti furtivamente in questo scenario nelle vesti di Garrett, leggendario ladro provetto protagonista di un'avventura in prima persona che ti vede passare rapidamente da un nascondiglio all'altro nel tentativo di rubare preziosi bottini. Sii pronto a tutto per mettere le mani sulla refurtiva: insinuati, raggira o combatti, ma cerca sempre di passare inosservato.

6.9

Recensioni

16 utenti

Angolo Stealth

Angolo Stealth ha pubblicato un'immagine nell'album Stealth Ķills riguardante Thief

La stanza è entrata in modalità stealth asd

Angolo Stealth

Angolo Stealth ha pubblicato un'immagine nell'album StealthArt riguardante Thief

Noto che in questa stanza si pubblica maggiormente in tarda serata o addirittura in piena notte, ma è giusto così, l'oscurità della notte è la componente fondamentale per noi stealth gamer.
Notte ragazzi

Dante_X_

Dante_X_ ha scritto una recensione su Thief

Cover Thief per PC

Dopo l'acquisto di Eidos da parte di Square Enix nel 2009, e l'arrivo di Deus Ex: Human Revolution nel 2011, Hitman: Absolution nel 2012 e Tomb Raider nel 2013, tra tutte le IP della casa Inglese mancava solo Thief che dopo un lungo e travagliato sviluppo è uscito nel 2014 per mano di Eidos Montreal, lo stesso team autore di quel capolavoro di Deus Ex: Human Revolution.

Essendo un grandissimo amante dei titoli stealth, Metal Gear Solid in primis seguito da Splinter Cell e dalla serie Thief mi aspettavo un grande titolo, le premesse erano ottime, un team di sviluppo competente, l ritorno di un'icona del genere stealth e la chiara ispirazione a Dishonored stando ai primi filmati e alle varie anteprime, sono rimasto molto deluso da questo titolo, sotto quasi tutti i punti di vista, da quello grafico a quello prettamente ludico.
Questo titolo doveva essere il quarto capitolo della serie, ma causa numerosi problemi d sviluppo è satato sviluppato un reboot totale.

A differenza di Tomb Raider che l'ho apprezzato moltissimo qui si è fatto un pessimo lavoro, doppiaggio italiano davvero ma davvero scadente, soprattutto quello di Garret molto anonimo e inespressivo, sincronizzazione audio video pessima in molti frangenti, un comparto grafico discreto mascherato dalla totale oscurità del mondo di gioco che ho apprezzato a dire il vero dando quell'atmosfera tipica della serie, mentre sono stato molto deluso dal gameplay, l'elemento che doveva essere perfetto e salvare il titolo è risultato molto legnoso e a volte troppo lento, belli gli effetti di luce ed ombra e il gioco dei suoni che impongono al giocatore di usare una certa cautela nei vari movimenti per non essere beccato da cani, o infastidire gli uccelli in gabbia che inevitabilmente richiameranno l'attenzione delle varie guardie disseminate nel mondo di gioco, guardie con un IA che cola da tutte le parti, sopratutto nelle battute finali ho trovato pochissime difficoltà a superare una postazione disseminata di sentinelle anche sfruttando questa pessima IA che non si accorgeva della mia presenza nonostante fossi davanti a loro e a qualche cm nascosto.

Essendo un ladro il nostro equipaggiamento sarà costituto da un arco con varie frecce con relativi utilizzi(frecce d'acqua per spegnere candele, frecce corda per salire su travi e così) e una mazza per malmenare le guardie. Dal punto delle vista delle missioni, tranne per l'obiettivo che è sempre quello ho apprezzato moltissimo 3 missioni, quella nel bordello, la missione nel manicomio di Moira che ho adorato per la deriva "horror" che ha preso e una tra le ultime di cui non ricordo il nome.
Thief è un titolo che si fa giocare, scorre via velocemente senza lasciare un segno, si sono sentiti i problemi di sviluppo che sono andati a toccare un po' tutti i comparti, un ritorno per la serie Thief da lasciare nel dimenticatoio, magari una chance gliela si può dare, ma solo se vi piacciono gli stealth game e la serie stessa, se uno di questi elementi non è di vostro gradimento evitatelo.

Non ci sono interventi da mostrare.