Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Sony e prodotto da Tarsier Studios, Double Eleven, LittleBigPlanet Vita è un platform game uscito il 19 settembre 2012 per PlayStation Vita · Pegi 3+

"Little Big Planet Vita è, insieme a Uncharted: Golden Abyss, il titolo più promettente fin'ora presentato per la PS Vita. Come per il capolavoro di Naughty Dog, anche questa versione portatile non comporterà alcuno stravolgimento del gameplay. Tuttavia le feature uniche del portatile Sony sembrano sposarsi alla perfezione con l'editor da sempre fiore all'occhiello del brand.
La release del prodotto dovrebbe seguire solo di un paio di mesi quella della console. Non ci resta quindi che sperare che nulla vada storto viste le ottime premesse." da everyeye.it

8.5

Recensioni

29 utenti

Fablink182

Fablink182 ha scritto una recensione su LittleBigPlanet Vita

Cover LittleBigPlanet Vita per PS Vita

Finito Little Big Planet per Ps Vita.
Pro:
-Ottima varietà nei livelli.
-Bella campagna.
-Online pieno di livelli da fare creati dagli utenti.
Contro:
-Personaggi che a volte non parlano con la lingua ufficiale.
-La campagna forse poteva durare di più.
Detto questo, veramente ottimo gioco. Lo consiglio.

righin

righin ha scritto una recensione su LittleBigPlanet Vita

Cover LittleBigPlanet Vita per PS Vita

Non riesco ad essere soddisfatto di questo capitolo. Non riesco, purtroppo, a trovare importanti punti di forza che non siano la pucciosità dei sackboys, la realizzazione grafica, i soliti "more" dei "more of the same".
Tutto il resto mi ha colpito in negativo, o non mi ha colpito. Ci sono troppi checkpoint, molti dei quali sono infiniti, la fisica dei salti è rimasta ancora al 2008, non c'è un singolo livello o serie di livelli che mi rimane impresso per il suo stile o il suo lato artistico, non c'è una musica di cui ricorderò una parte. E' un gioco che ho finito con noia, giocandoci 5 minuti ogni 4-5-6 giorni.
E' un platform in cui non si fa un singolo game over lungo tutti i principali livelli della storia.

A suo tempo fui abbastanza fanboy del primo Little Big Planet. Era nuovo, fresco, infinito, i livelli erano bellissimi, alcuni schemi erano impegnativi, le musiche tutte molto belle. C'erano 3-4 vite per ogni checkpoint. Bisognava riprovare alcuni schemi. Ancora ricordo i livelli della savana, della neve, quelli belli ma difficili del Giappone.
So che non dovrei paragonare i giochi con altri titoli simili, ma valutare un gioco per quello che è, in sé, ma ho davvero avuto in mente tutte queste problematiche per tutta la durata di questo capitolo portatile.

Dovahkiin

Dovahkiin ha scritto una recensione su LittleBigPlanet Vita

Cover LittleBigPlanet Vita per PS Vita

un gioco originale, credo che media molecule si sia creato una grande nomea grazie a questo bel titolo.
Stilisticamente è favoloso, bell'audio, e belle location, pecca un po nel finale e nella longevità offline, ma per il resto uno dei giochi piu innovativi a cui abbia mai giocato.

Mark

Mark ha scritto una recensione su LittleBigPlanet Vita

Cover LittleBigPlanet Vita per PS Vita

Se avete amato la serie di LittleBigPlanet su PS3 aspettate di provarne l' edizione per PSVita: non solo riprende tutto il meglio del secondo episodio ma lo migliora all' ennesima potenza!

IL FANTASTICO MONDO DI LittleBigPlanet!
Diciamo che chi ha già giocato i vecchi capitoli si sentirà subito a casa: dopo un incipt-tutorial che ci introdurrà alla filosofia di gioco avremo accesso al Pod (il menù principale), da cui selezionare i vari mondi. Una volta scelto il livello l' avventura ha inizio! Come in passato controlleremo un sackboy che si muove in un mondo in 2.5D a scorrimento laterale, con tre livelli di profondità: LittleBigPlanet è un platform dallo stampo classico, in cui superare ostacoli, interagire con l' ambiente, risolvere alcuni "enigmi", raccogliere oggetti e via dicendo. Tuttavia sono molte le caratteristiche che lo distinguono da tutti gli altri esponenti del genere: una fisica particolare, uno stile visivo a metà strada tra un cartoon e il mondo reale (con oggetti realizzati in plastica, cartone, ecc), un umorismo particolare e tanta, tanta fantasia.
In questa edizione troveremo tutte le caratteristiche di LittleBigPlanet 2: tre livelli di profondità, il rampino, i guanti, la possibilità di nuotare, ogni singola possibilità creativa (ma non mancano certe novità, come un casco spara-missili). Insomma, un pacchetto completo e di semplice utilizzo, grazie alle possibilità offerte da touchscreen, touchpad e accelerometro. Infatti è proprio su PSVita che LittleBigPlanet si trova più a suo agio: non solo i controlli sono molto più semplici e intuitivi che in passato (soprattutto nella fase "creativa") ma le capacità della console hanno permesso l'introduzione di novità nel gameplay davvero interessanti e rivoluzionarie: infatti adesso potremo interagire con lo scenario semplicemente toccandolo, o inclinando lo schermo: spostare oggetti, attivare meccanismi, sembra quasi che tutto sia vivo e reale. A fare da contorno ai livelli principali ci sono tutta una serie di minigiochi che, manco a dirlo, sono perfetti per una console portatile: Acchiappa la talpa, Tetris, tutti vari e divertenti. Alcuni, poi (raggruppati in una "Sala Giochi"), sono riproduzioni di classici arcade, molto simili a Minis, e sono così ben realizzati da sembrare quasi giochi a sé stanti. Insomma, lungo la storia principale ne avrete di che divertirvi, e se siete bravi esploratori potrete cimentarvi alla ricerca di nuovi oggetti da sbloccare come abiti, materiali, adesivi e via dicendo (da utilizzare per personalizzare il Sackboy, il Pod, le vostre creazioni, ecc). E, a proposito di adesivi, è possibile usare la fotocamera di Vita per catturare immagini che verranno poi inserite, a vostro piacimento, nel mondo di gioco (come avveniva in LittleBigPlanet 2 con il PlaystationEye).

LIBERA LA FANTASIA!
Al di là della modalità storia, la punta di diamante di LittleBigPlanet è senza dubbio il suo immenso, corposo e spettacolare editor di livelli. Non solo potremo utilizzare TUTTI i materiali presenti per creare un livello tutto nostro, ma potremo anche importare contenuti dal negozio di LittleBigPlanet 2 o personalizzarli noi stessi: le possibilità sono così tante che, in effetti, non esiste alcun limite alla nostra creatività. Armandoci di pazienza potremo veramente realizzare di tutto, da un livello "classico" ad un gioco completamente diverso, come un racing arcade o un FPS. I controlli di PSVita, poi, semplificano molto questa fase rendendola molto più semplice e intuitiva che in passato. Certo, ci sono così tante cose da imparare che ci servirà comunque una buona dose di tempo e pazienza per padroneggiare ogni cosa!

IT'S A WONDERFUL WORLD!
Graficamente è uno spettacolo: la grafica si avvicina moltissimo a quella del secondo episodio. Dico "moltissimo" perchè qualche piccola differenza si nota, come alcune texture un pò meno dettagliate o alcuni fondali un pò sfuocati ma niente di grave: la qualità generale è incredibilmente, assolutamente stupefacente e dimostra ciò che è davvero in grado di fare questa LittleBigConsole. Effetti di luce, colori, dettagli, effetti speciali, regia, ogni cosa è stata curata nei minimi particolari per offrire un' esperienza pari, se non superiore, a quella vissuta su PS3. Anche il sonoro è in linea con i capitoli precedenti: gli effetti sono quelli classici della serie (quindi variegati, curati e spassosi), il doppiaggio è eccellente e la colonna sonora folle e divertente come sempre (anche se i brani tendono a ripetersi, una maggiore varietà da questo punto di vista non avrebbe guastato).

Il gameplay, come accennato, è il migliore visto nella serie: i controlli "tradizionali", affiancati da quelli tattili, funzionano a meraviglia. In alcuni casi è possibile evitare l' uso di touchpad e touchscreen e affidarsi ai vecchi stick ma non ne vale la pena: una volta presa la mano, usare questi nuovi controlli semplificherà molto le cose facendo risparmiare tempo e fatica. Peccato che in alcuni casi il touch non risponda nel modo corretto o che soffra di alcuni rari bug, ma sono davvero eccezioni.
La longevità è davvero alta: completare i livelli principali e secondari richiederà molto tempo (in alcuni punti è richiesta la presenza di due giocatori per sbloccare zone "bonus"), soprattutto se si mira a raccogliere tutti gli oggetti nascosti (utili non solo per raggiungere il famigerato 100%, ma anche per il fatto di poterli usare nell' editor). Se siete patiti delle classifiche, inoltre, potrete rigiocare i livelli e migliorare il vostro punteggio nel tentativo di scalare la classifica online. Se siete "platinatori"... beh tanti auguri. Questa è davvero un' impresa. Per chi soffre di solitudine è possibile affrontare qualsiasi livello in compagnia di altri giocatori (fino a 4). Se invece tutto questo ben di Dio non vi dovesse bastare potrete lanciarvi nella creazione di livelli tutti vostri o scaricare liberamente le creazioni della community! Insomma, la longevità in un certo senso potremo considerarla illimitata...

Per concludere, che dire di questa nuova incarnazione? Devo dire che, pur sospettandolo fin dal giorno dell' annuncio, sono rimasto davvero sorpreso dalla qualità del prodotto finale: è davvero il LittleBigPlanet2 di PS3, "compresso" in una console portatile e migliorato sotto numerosi aspetti. Certo, forse questa eccessiva somiglianza potrebbe scoraggiare chi ha già giocato alla nausea il sopracitato episodio, ma se la vostra fame di LittleBigPlanet non si è ancora placata e possedete una PSVita correte in negozio: non solo è il miglior titolo attualmente disponibile per questa console, ma è anche il miglior LittleBigPlanet in assoluto. Consigliato, che vi piaccia o meno il genere.

PREGI
Realizzazione tecnica a livelli PS3
Gameplay profondo e intuitivo
IMMENSO editor di livelli
Tantissimi extra e sorprese

DIFETTI
Controlli touch non sempre precisi
Qualche imperfezione grafica

Non ci sono interventi da mostrare.