Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Gearbox Software e prodotto da SEGA, Aliens: Colonial Marines è uno sparatutto in 1a persona uscito il 12 febbraio 2013 per PlayStation 3 · Pegi 18+

·

"Se solo Aliens: Colonial Marines avesse sfoggiato una grafica non dico strepitosa ma almeno discreta, il voto che vedete poco sotto avrebbe anche potuto raggiungere la sufficienza. Invece, un po' per il mediocre comparto tecnico, un po' per una campagna in singolo troppo breve, poco ispirata e narrativamente scialba, il tanto atteso ritorno degli xenomorfi si è trasformato nella mani di Gearbox Software in un mezzo buco nell'acqua. Il multiplayer ci mette una pezza e i riferimenti all'Aliens di James Cameron sono anche gustosi, ma dopo così tanti anni di attesa era lecito aspettarsi molto (ma molto) di più." da it.ign.com

6.5

Recensioni

13 utenti

Vagitarian

Vagitarian ha scritto una recensione su Aliens: Colonial Marines

Cover Aliens: Colonial Marines per PS3

Xenomorfi e goffaggine

Da amante di Alien (ma meno di Aliens, troppo testosteronico e figlio dei suoi anni, non a caso risulta il meno futuristico, diciamo pure che pare ambientato nell'86) e della figura dello Xenormorfo non potevo certo lasciarmi sfuggire quest'ennesima trasposizione, nonostante la pioggia di critiche ricevute, pertanto partivo con basse aspettative, tutte mantenute, eh.
L'avesse girato Michael Bay anziché James Cameron questo sarebbe stato quello che avremmo visto al cinema, ovvero un concentrato di dialoghi idioti, sparatorie contro nemici che ti corrono incontro per farsi uccidere meglio e goffaggine a go-go, tra sviste clamorose di IA, bug, un'atmosfera pari a zero nonostante le ambientazioni discretamente fedeli, tutto sorretto da un ritmo perlomeno sostenuto, grazie a un nutrito numero di nemici che rendono impegnative alcune sezioni permettendo di non annoiarsi troppo e lasciarsi sopraffare dallo sconforto, perlomeno fino al combattimento finale, grezzo e ridicolo oltre ogni limite, tra i punti più bassi dell'intera produzione, legnosa nelle meccaniche e frettolosa nella chiusura.
Non c'è un aspetto che brilli al di là del ritmo, rasentando la sufficienza sotto quasi ogni aspetto, narrativa a parte, davvero atroce, inconsistente e tutt'altro che credibile.

Xz_FireFox_zX

Xz_FireFox_zX ha scritto una recensione su Aliens: Colonial Marines

Cover Aliens: Colonial Marines per PS3

Dopo non so quanto tempo che era sullo scaffale son riuscito a buttarlo nella play e giocarlo e fin dall'inizio ho pensato: ma chi me lo ha fatto fare? Il gioco ha una grafica pessima, un doppiaggio che non sta ne in cielo ne in terra, un gameplay che è meglio perderlo che trovarlo, un finale inesistente e l'unica cosa che salvo è la possibilità di giocare la storia in cooperativa con un amico. Peccato perchè piacendomi la saga e avendo già giocato quel capolavoro di Alien Vs Predator speravo di qualcosa di molto meglio invece son rimasto non poco deluso.

I trofei si fanno quasi tutti senza difficoltà a parte alcune sfide della campagna che bisogna perderci un pò di tempo e sopratutto quelle online che bisogna per forza essere almeno in 3 per completarle. La campagna a massima difficoltà può dare qualche rogna ma giocata in cooperativa si semplifica non di poco sopratutto perchè ci si può rianimare e continuare a tritare alieni.

Tirando le somme non consiglierei a nessuno il gioco, neanche se amate particolarmente la saga di Alien in quanto è realizzato veramente da cani... anzi, loro avrebbero creato di meglio

5.5

Voto assegnato da Xz_FireFox_zX
Media utenti: 6.5 · Recensioni della critica: 6.1

Multiplayer.it · RSS

Un modder ha reso Aliens: Colonial Marines un ottimo gioco

Ha sistemato ciò che andava sistemato. Il 20 marzo è stata pubblicata la versione finale della mod ACM Overhaul di TemplarGFX, un lavoro eccezionale che, nelle parole del suo autore, permette di gioca … · Leggi tutto l'articolo

kelver87

Alien Colonial Marines limited edition per ps3 a 4,78 euro. E' l'edizione tedesca ma il gioco è multilingua quindi, salvo sorprese, dovrebbe essere in italiano, spedito da amazon.

Non ci sono interventi da mostrare.