Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Rockstar Games e prodotto da Rockstar Games, Red Dead Redemption è un gioco d'azione e avventura uscito il 21 maggio 2010 per PlayStation 3.

·

"Non ce la sentiamo di esprimere un giudizio definitivo su Red Dead Redemption. Non su un gioco che tanto ci ha dato nella sua modalità singola e, siamo sicuri, tanto ci darà anche nel versante multiplayer. Quello che però abbiamo avuto tra le mani è un Gioco (G maiuscola) che non può mancare nella collezione di un videogiocatore che si rispetti. Lo sappiamo, è un frase scontata e forse anche banalotta ma mai come in questo caso si dimostra essere vera e corroborata da un lavoro immenso, certo non privo di pecche ed errori, ma mai così impegnativo (ed impegnato, per certi versi) e assolutamente meritevole di essere spolpato a fondo." da gamesurf.it

9.2

Recensioni

139 utenti

beneco

beneco ha scritto una recensione su Red Dead Redemption

Cover Red Dead Redemption per PS3

Non amare particolarmente il western e prendere RDR mi sembrava una contraddizione all'inizio, ma ignorare il fatto che per l'ennesima volta Rockstar aveva sfornato un titolo che aveva fatto il pieno di complimenti e che a me serviva un nuovo videogioco da esplorare mi sembrava stupido. Perciò eccomi lì a cercare di domare il mio primo cavallo nel nuovo mondo e a dar retta a nuovi originali personaggi in perfetto stile GTA.
Senza dubbio le somiglianze tra i due titoli Rockstar saltano subito all'occhio: stesso motore grafico di GTA (IV), stessa struttura delle missioni, sempre molto originali e variegate, stesso sistema degli sconosciuti sparsi ovunque nella mappa che non fanno mai mancare ilarità al gioco, stesso sistema di mira, con la doverosa aggiunta del dead eye, degno del più famoso pistolero del nuovo mondo, e stesso stile di guida... no, aspetta, le macchine qui non ci sono! rotfl ...ero inizialmente preoccupata della possibile noia nell'attraversare l'enorme mappa in groppa a un cavallo invece che comodamente seduta sulla mia Bugatti, però fortunatamente devo ammettere che prima girovagare alla ricerca del cavallo perfetto, poi affezionarmi tanto da prendermene cura fino all'ossessione per non perderlo o farmelo uccidere e infine perdermi nelle lande deserte del Messico o tra le montagne innevate del Nord America in groppa al mio fedele destriero a caccia di animali e piante sono state senza dubbio le attività che mi hanno fatto amare questo titolo in tutti i suoi aspetti, alla pari delle missioni principali. Molta importanza, infatti, ricoprono gli aspetti "secondari" di RDR, a partire dagli sconosciuti fino ad arrivare alle sfide ambientali come la caccia, la ricerca del tesoro e la raccolta di piante, passando anche per i vestiti da collezionare e i giochi tipici dell'ambiente western, tutti spiegati e ricostruiti veramente bene e che altrimenti non avrei avuto modo di approfondire (ho passato un'ora intera a giocare a black jack e a esultare a fine partita per aver eliminato tutti gli altri dal banco sisi). Senza contare che considerando tutto quello che si può fare in RDR, la longevità va alle stelle.
Insomma, la trama è eccellente e i personaggi altrettanto, ma il "contorno" non è da meno e questo fa la differenza tra un gioco e un GIOCO. Fa la differenza e soprattutto mette a disposizione del giocatore molte attività che in un modo o nell'altro riescono a coinvolgere chi, come me, non è mai stato particolarmente attratto dal contesto storico ma cerca comunque un gioco che sa stupire e divertire. RDR valorizza l'ambiente, e insieme riesce ad avere un gameplay solido e divertente che attirerebbe chiunque indipendentemente dal resto.
Difetti? Ok, alla fine dover andare da una parte all'altra "forzatamente", non girovagando ma con il preciso scopo di raggiungere un punto per iniziare una missione, mi ha stufato! All'inizio era divertente e mi perdevo ad ammirare il paesaggio, ma dopo 20 ore di gioco avevo imparato a memoria le strade e l'inclinazione delle creste delle montagne in lontananza, e l'abilità nello spronare un cavallo è certamente irrisoria rispetto all'impegno che bisogna metterci per guidare nel traffico di Los Santos su una Bugatti a 200 km/h. I viaggi rapidi aiutavano un po', ma a lungo andare era un po' snervante... fortuna che nel frattempo si poteva consultare la mappa cartacea disponibile nella scatola del gioco per memorizzare qualche dettaglio in più.

CGcarmineCG

CGcarmineCG ha pubblicato un link riguardante Red Dead Redemption per PS3

Che al PlayStation Meeting possa avvenire l' annuncio di Red dead 3? I rumour che lo volevano presentato alla fine della conferenza Sony all' E3 di quest' anno mi fanno pensare davvero che Rockstar potrebbe esserci, nonostante non presenzi di solito ad eventi del genere, creando così un evento di spessore. Chissà, aspetto con le dita incrociate, tanto il meeting lo avrei seguito lo stesso, con questo rumour non posso che aspettarlo con un hype maggiore sisi

Multiplayer.it · RSS
DLC multiplayer gratuiti per la versione retrocompatibile di Red Dead Redemption

DLC multiplayer gratuiti per la versione retrocompatibile di Red Dead Redemption

Chi giocherà Red Dead Redemption su Xbox One non dovrà acquistare i DLC multiplayer. Solo belle notizie per Red Dead Redemption oggi: il titolo Rockstar è finalmente arrivato nei retrocompatibili Xbox .. · Leggi tutto l'articolo

MyReviews.it
Le vendite di Red Dead Redemption aumentano del 6000%

Le vendite di Red Dead Redemption aumentano del 6000%

Le vendite di Red Dead Redemption aumentano del 6000% MyReviews.it A seguito della notizia che annunciava l'introduzione di Red Dead Redemption tra i titoli retrocompatibili su Xbox One, il celebre t .. · Leggi tutto l'articolo

Non ci sono interventi da mostrare.