Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Namco Bandai Partners e prodotto da Namco Bandai Partners, Tales of Graces F è un gioco di ruolo uscito il 30 agosto 2012 per PlayStation 3 · Pegi 12+

"Tales of Graces è un Jrpg che gli amanti del genere apprezzeranno quasi di certo. Presenta un sistema di combattimento divertente e ben strutturato, e uno sviluppo dei personaggi profondo quanto basta a rendere felici i powerplayer senza alienare eccessivamente i neofiti. La sua brillante struttura potrebbe renderlo una vera perla tra i titoli di questo tipo, ma l'eccesso di backtracking, le debolezze narrative, e la lenta fase iniziale gli tarpano le ali, rendendolo solo un buon titolo." da Spaziogames.it

8.7

Recensioni

27 utenti

Pick a Quest - RPG Community

Pick a Quest - RPG Community ha pubblicato un'immagine nell'album A Postcard From... riguardante Tales of Graces F

"Un luogo abitato e al contempo ricco di fiori, Lhant è davvero un bellissimo paesino! Quanti profumi e quanto verde. Si vede che Lord Aston ci tiene. Tante aiuole circondano tutto il paesaggio e i fiori che crescono rigogliosi nella mia tenuta non sono sicuramente da meno, non ringrazierò mai abbastanza mio padre.
Un altro punto importante della città è sicuramente rappresentato dal grande mulino a vento stanziato proprio vicino alla casa di Frederick e Cheria e non dimentichiamoci dei nostri meli, un vanto di queste zone. Ricordo ancora quando Hubert non riusciva a prenderne una, ho fatto lo spavaldo e ho provato io stesso, ma alla fine ce l'abbiamo fatta solamente grazie all'aiuto di un soldato.
Chissà come sta il grande albero posto sulla scogliera, non ci vado da un sacco con Richard e Sophie...Ho tanti ricordi di quel posto, tra cui il patto della nostra amicizia."

Tanti saluti da Asbel che nonostante l'età adulta, conserva sempre quell'innata fanciullezza!
-Viv

Pick a Quest - RPG Community

Pick a Quest - RPG Community ha pubblicato un'immagine nell'album RPG mother's day riguardante Tales of Graces F

#TalesofGraces: Di ritorno dalle consuete avventure giornaliere, Asbel e Hubert ancora bambini rivedono la madre Kerri. I due pargoli altro non fanno che cacciarsi nei guai, ma la contessa di Lhant è molto comprensiva nei loro confronti e cerca sempre di mettere d'accordo i figli con il padre, specialmente perchè quest'ultimo ed Asbel sono delle vere teste calde!
Durante "Lineage and Legacies" scopriremo particolari interessanti sulla donna, tra cui il suo incontro con il futuro marito e grazie a questo imparerà a prendersi cura dei tanto amati fiori del conte oltre che dei propri figli.
Trovo che Kerri sia una donna dall'animo forte, nonostante le venga dedicato poco spazio all'interno della trama.
-Viv

Feanor

Dopo 13 ore di gioco, posso dare le mie prime impressioni sul gioco.
Per quanto riguarda il gameplay, rimane pressoché invariato rispetto a tutti gli altri capitoli tranne per qualche elemento come l'Eleth Mixer e il sistema di combattimento, leggermente più complesso rispetto a quello di Symphonia (potrebbe essere catalogato come una via di mezzo tra quello di Symphonia e Xillia). La storia mi sta piacendo abbastanza: lo spunto iniziale è abbastanza diverso rispetto agli altri Tales Of, con vari elementi "misteriosi" che sono curioso di approfondire con l'avanzare del gioco. Sui personaggi non posso dire ancora molto, dato che per 3/4 di loro so ancora veramente poco, tranne per Asbel e Cheria (non nomino Hubert, dato lo sviluppo che ha avuto dopo la parte dell'infanzia a Lhant), ma attualmente mi stanno dando una buona impressione. Ottima la colonna sonora, anche se mi sembra essere meno varia rispetto agli altri capitoli (ma forse è solo una mia impressione). Graficamente, il solito: bellissime ambientazioni, ma il lato prettamente "tecnico" è un po' scarso.

Devo ammettere che nel complesso mi sta piacendo parecchio. Veramente un altro ottimo Tales of. sisi

Leonardo96B
Recensione Tales of Graces f

Recensione Tales of Graces f

"L'amicizia raddoppia le gioie e divide le angosce." · Leggi tutto l'articolo

Non ci sono interventi da mostrare.