Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Top Spin 4

Sviluppato da 2K Sports e prodotto da 2K Games, Top Spin 4 è un gioco sportivo uscito il 18 marzo 2011 per PlayStation 3 · Pegi 3+

·

"2K Czech è riuscita a far effettuare alla serie un sostanziale salto di qualità che ha coinvolto ogni aspetto di Top Spin. Al di là dei grandi passi avanti eseguiti dal punto di vista grafico, il bilanciamento e la levigatura del sistema di controllo hanno finalmente portato alla quadratura del cerchio tra le esigenze simulative e l'accessibilità e giocabilità necessaria a rendere il gioco godibile fin da subito, mentre la profondità dell'offerta ludica in singolo, con la progressione persistente del tennista e il suo sviluppo tattico forniscono un sostanzioso supporto all'indispensabile modalità multiplayer." da multiplayer.it

8.7

Recensioni

7 utenti

Game Legends

Tennis Wolrd Tour: il successore spirituale di Top Spin 4 arriva nel 2018

Nella giornata odierna lo sviluppatore Bigben Breakpoint ha annunciato Tennis World Tour, un nuovo gioco di tennis in uscita nel 2018 per PC e console. Secondo la software house, al fine di rendere le … · Leggi tutto l'articolo

CGcarmineCG

CGcarmineCG ha scritto una recensione su Top Spin 4

Cover Top Spin 4 per PS3

Un eccellente equilibrio tra simulazione ed arcade

Poco dopo che incomincia a giocare a Tennis uscì Top spin 3. Tra l'esuberanza delle prime esperienze sul campo mi fiondai anche sulla controparte virtuale. Dopo qualche anno uscì Top spin 4, e nonostante avessi trascorso ore ed ore sul precedente capitolo decisi di prendere subito anche questo, ovviamente con maggior consapevolezza e perchè l'online del gioco, basandomi sull'esperienza precedente, si sarebbe svuotato in fretta.
Il gioco è una buona evoluzione del precedente, è stato migliorato nella resa dei giocatori e dei campi, oltre a questo i movimenti sono stati limati in modo tale da renderli più veritieri oltre che unici in base al giocatore utilizzato, per esempio il dritto arrotato di Nadal con rotazione del braccio intorno al capo o le varie esultanze. E' presente ancora un pò di meccanicità nei movimenti, soprattutto riguardo le animazioni dei colpi, ma il passo in avanti è stato notevole.
La varietà dei colpi e l'incisività degli stessi è stata migliorata rendendo le partite più belle da giocare ed anche da vedere. Il miglioramento più significativo riguardo il gameplay secondo è l'introduzione di un tasto per effettuare il diritto a sventaglio, potendo così sfruttare la maggior abilità di alcuni giocatori col diritto per procurarsi un vantaggio durante lo scambio o chiudere direttamente il punto. Migliorata anche l'IA che offre un'ottima sfida e tenderà a sfruttare le debolezze del nostro giocatore.
Tra le modalità di gioco, oltre alla modalità esibizione, disponibile in singolo e multiplayer, sia locale che online, troviamo la carriera dove impersoneremo un giocatore creato da noi, lo seguiremo durante il suo percorso di crescita partendo dai tornei minori fino alle prove dello slam e la modalità Re del campo, nella quale si giocherà a rotazione e chi vince rimane in campo, davvero una bella trovata per il multiplayer locale tra amici. Si possono scegliere partite più o meno lunghe, anche se un tie-break alla volta (magari super tie-break) penso sia la scelta corretta.
Unica cosa che non mi è piaciuta tanto è stata la calibrazione delle statistiche. Che non si possa potenziare al massimo il proprio alter ego lo trovo bellissimo, andando a diversificare i vari personaggi creati, ma quando si arriva a fine carriera e si vuole giocare online ci si rende subito conto che non tutte le statistiche hanno la stessa rilevanza, e chi in breve termine si è arrivati ad aver personaggi uguali in quanto la potenza di tiro batte a mani basse tutte le altre statistiche, per questo tutti hanno creato giocatori che puntassero su quello rendendo le partite tutte uguali e brutte da giocare e da vedere. Seppur lo squilibrio sia inferiore al terzo capitolo, è ancora troppo vincolante nella creazione del personaggio e non garantisce varietà di gioco nelle partite online ammazzando di fatto il divertimento.
Il miglior gioco di tennis al quale abbia mai giocato, consigliato ciecamente agli amanti di questo sport ma anche a chi cerca qualcosa di diverso in quanto il gioco offre diversi livelli di difficoltà affiancati ad una realizzazione eccellente.

9

Voto assegnato da CGcarmineCG
Media utenti: 8.7 · Recensioni della critica: 8.8

Neve Valkoinen

Per.
DIO.
Devo sbloccare un obiettivo importante, e non posso, perchè è online! E online, primo, mi lagga abbestia, e secondo, la gente è impossibile da giocarci contro, o sono troppo skillati o usano gli espedienti per vincere alla battuta, ma il problema principale é il lag. Tutti i miei colpi sono "troppo tardi/troppo presto", e non ho NESSUNA possibilitá di fare NIENTE fermosi
è scioccante, come posso usufruire di un comparto di un gioco così inaccessibile? Sono senza parole... peraltro rendendo esclusiva una ricompensa utile per il solo single player tramite un azione che puoi fare solo online...
(Muovetevi a fare un top spin 5 che non é possibile una situazione così orribile, senza poter giocare online a un gioco potenzialmente infinito come questo, e che non posso più portare avanti se non contro l'i.a. per tutta la vita...)

Neve Valkoinen

Quando il videogioco sfonda tutte le pareti possibili:

Mi incazzo dopo aver perso non si sa quanti game, e scaglio il pad terra.
Il mio personaggio scaglia la racchetta a terra.

.....ditemi voi cosa devo pensare.

Neve Valkoinen

Qua ci scappa il 10 fermosi

Non ci sono interventi da mostrare.