Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Naughty Dog Software e prodotto da Sony Computer Entertainment, Uncharted 3: L'Inganno di Drake è un gioco d'azione e avventura uscito il 2 novembre 2011 per PlayStation 3 · Pegi 16+

"Uncharted 3: L'Inganno di Drake è dimostra come il confine tra realtà e "finzione" si stia assottigliando in maniera sempre più significativa e sia ormai prossimo a scomparire del tutto. La qualità complessiva dell'esperienza messa a punto dai Naughty Dog è infatti eccezionale tanto in multiplayer, con un ricco carnet di modalità, quanto in singolo, grazie ad una campagna coinvolgente, emozionante e straordinariamente divertente." da Eurogamer.it

8.9

Recensioni

202 utenti

Destiny

Destiny ha pubblicato un'immagine nell'album Games. riguardante Uncharted 3: L'Inganno di Drake

Ci siamo.

L'ho evitato per tre settimane essendo alla fine ormai. Ammetto che non volevo finirlo perché per il quarto capitolo dovrò attendere parecchio ma domani dovrò registrare un video in cui ne parlo per il canale quindi mi tocca.

Col controller a caricare, andiamo a singhiozzare.

Destiny

Uncharted 3 mi parte dopo dieci minuti coi feels e io sento già il bisogno di piangere nell'angolino, abbracciando il mio cane.

MaTTe27082000
Cover Uncharted 3: L'Inganno di Drake per PS3

In attesa di recuperare il 4° capitolo della saga, sono finalmente riuscito a giocare Uncharted 3, dopo averlo inseguito per mesi, girato mezza pianura padana per trovarlo, ce l’ho fatta. Partiamo subito dalla trama, Nathan Drake si trova a Londra per scambiare l’anello appartenuto a Francis Drake con un’ingente somma di denaro. Così sembra, tuttavia vero scopo del buon vecchio Nathan era semplicemente ottenere ulteriori informazioni sul viaggio di Francis Drake. Da qui partirà l’avventura, che ci porterà a viaggiare in diverse parti del mondo in compagnia del nostro fidato compagno Victor Sullivan, e proprio il rapporto tra questi 2 personaggi verrà analizzato a lungo nel corso del gioco. In sostanza la trama è più che buona e avvincente. Il gameplay è buono, ovviamente pesca a piene mani dal già ottimo Uncharted 2, e la sensazione di rifacimento a tale titolo è presente più e più volte nel corso del gioco. Tant’è che viene confermato anche lo “schema”: arrampicata-sparatoria-arrampicata-enigma-sparatoria-arrampicata. Forse un po’ troppo ripetitivo sotto questo aspetto, ma stiamo parlando di Uncharted, e questa è una delle peculiarità della serie che, tra l’altro, segue un percorso abbastanza lineare nei vari scenari di gioco. Come già detto in precedenza sparatorie e arrampicate seguono il gameplay del predecessore, quindi sono di buon livello. In generale mi sento di dire che il gioco dura esattamente quanto dovrebbe durare, poiché durasse meno si avrebbe la sensazione di una commercialata, buttata lì per fare soldi, se durasse di più porterebbe alla noia. La difficoltà di gioco non è troppo elevata, tant’è che con massimo 2 tentativi si riesce a superare qualsiasi sparatoria. L’unico difetto a livello di gameplay lo si può riscontrare in quello che è da sempre un piccolo difetto di tutta la saga, ossia i salti, che nonostante il comando del giocatore sia giusto questi sono molto spesso imprecisi, e portano il giocatore alla morte nonostante abbia fatto tutto bene. In giro è inoltre possibile raccogliere dei collezionabili, che saranno veramente tanti e molto complicati da trovare, vi basti sapere che alla mia prima run ne ho trovati all’incirca 30 su 100. La grafica del gioco è abbastanza buona, migliorata rispetto al 2, si trova appena al di sotto della versione ps3 di The Last of Us. Anche l’audio è buono, unica pecca che ho potuto riscontrare è che in certi frangenti audio e sottotitoli non sono sincronizzati.

PRO:
-QUASI TUTTO: diciamo che tutto quello che è positivo di questo gioco fa parte anche dei suoi punti di forza, come per esempio il gameplay, la trama, le sparatorie, i collezionabili, ecc.
CONTRO:
-BUG: si riscontrano diversi bug durante il gioco, tra cui quelli relativi al salto e ai sottotitoli non sincronizzati
-TROPPO UNCHARTED 2: a volte si ha la sensazione che gli sviluppatori abbiamo preso Uncharted 2, abbiamo migliorato la grafica e cambiato la storia, per il resto troviamo 2 gioco veramente molto simili

8.5

Voto assegnato da MaTTe27082000
Media utenti: 8.9 · Recensioni della critica: 9.6

Dioneamuscipula
Cover Uncharted 3: L'Inganno di Drake per PS3

Un titolo abbastanza difficile da giudicare, il terzo episodio divise di netto l'opinione pubblica.

Per alcuni fu un grande gioco, degno seguito dell'ottimo secondo capitolo. Altri (la categoria a cui appartengo), lo ritennero un bel gioco ma che avrebbe potuto dare qualcosa in più. Infine la terza categoria fu quella dei delusi, persone che lo giudicarono spento e con una storia abbastanza scialba.
Sinceramente non mi sento di dissentire con nessuno dei gruppi, diciamo che c'è del vero in tutte le affermazioni.

Uncharted 3 ha dei capitoli davvero sorprendenti, forse i migliori della serie. Azione a pacchi, scenari esteticamente affascinanti e sequenze cinematografiche da film hollywoodiano. Sottolinereei anche gli immancabili omaggi ad Indiana Jones, in questo caso l'episodio "l'ultima crociata", con una corsa nel deserto che ricorda molto quella presente nella fortunata trilogia (il quarto non esiste) di Spielberg.

Purtroppo il gioco pecca su alcuni aspetti.
La storia purtroppo è veramente sottotono rispetto ad Uncharted 2, sia come trama che come antagonisti, inoltre va sottolineata l'assenza di una vera boss fight finale. Sul versante gameplay, musiche, caratterizzazione dei personaggi ed enigmi, il titolo è in linea con i precedenti, nel senso che ci sono i soliti pro e contro che ne hanno contraddistinto la serie.

Nel complesso mi sono tenuto nel mezzo, ho apprezzato diverse cose ma alcune scelte mi hanno lasciato un po' perplesso. Qualcuno afferma che il gioco abbia risentito negativamente dello sviluppo parallelo di The last of us, forse un pizzico di verità c'è...

Lo consiglio sicuramente, ma non aspettatevi migliorie rispetto ad Uncharted 2.

8.5

Voto assegnato da Dioneamuscipula
Media utenti: 8.9 · Recensioni della critica: 9.6

RoxasTheKey
Cover Uncharted 3: L'Inganno di Drake per PS3

Queste ultime 2 settimane ho riempito una grossa lacuna nella mia carriera videoludica giocandomi i 3 uncharted in successione su ps3
Eccoci al terzo capitolo: L'inganno di Drake
Botte da orbi asd sul piano del combattimento corpo a corpo e di combattimenti furtivi si nota un netto aumento, trama sempre interessante con flashback anche sul passato di Drake e sul suo incontro con Sully completamente giocabibile
ottimi intermezzi sul gameplay ordinario insomma quanto mi ha esaltato inseguire qualcuno per la città di corsa; location ottime come sempre anche se ho notato un leggero peggioramento nel mapping infatti spesso si notano le linee di collegamento tra un blocco e l'altro
bella anche il cambiamento con i tesori che in questo gioco non sono semplici spie luminose lampeggianti ma sono il modello esatto del tesoro che si sta per raccogliere.
I difetti ormai li conoscete e non li ripeto anche se mascherati parecchio anche in questo capitolo
L'aggiunta di sezioni a nuoto è un'altro miglioramento ma sono talmente poche che passa in secondo piano
Terminato a difficile e tenterò in futuro il distruttivo voto complessivo: 9
Il prossimo sarà il quarto capitolo appena recupererò una ps4
P.S. Stavolta è uno spoiler
Mi è dispiaciuto tantissimo vedere l'anello che mi ha accompagnato così a lungo per tre avventure sprofondare nella sabbia...
mi ci ero davvero affezionato :(
Ah e mi sono innamorato di Elena, ma forse lo ho già detto

9

Voto assegnato da RoxasTheKey
Media utenti: 8.9 · Recensioni della critica: 9.6

LuxMachina
Cover Uncharted 3: L'Inganno di Drake per PS3

La dimostrazione che a un videogioco non sempre servono una trama piena di plot twist da paura o un gameplay eccessivamente complesso per fare qualcosa di buono. Uncharted riesce in quello che fa, dà il giusto feel avventuroso e propone dei personaggi realistici, seppur cinematografici, e momenti a dir poco memorabili.
Ah e grafica e sonoro sono al top; il mocap è perfetto, gli attori bravissimi, sia a recitare che a doppiare (Nolan North è un dio) e la colonna sonora è a dir poco favolosa.

Cosa non mi è piaciuto, rispetto al 2, è la progressione della storia in generale (parti filler, pg che escono di scena in un lampo...) e il poco approfondimento su certe cose. Il cattivo mi è piaciuto un sacco all'inizio, poi si è perso nello scontro finale, bello come idea ma non ai livelli di Lazarevic.

Però reputo il 3 il migliore dal punto di vista della grafica, della colonna sonora e dal fattore epicità.
Il mio preferito è ancora il 2 e al 4 devo ancora giocare, quindi chissà.

Starkiller666
Cover Uncharted 3: L'Inganno di Drake per PS3

Dato che non posso ancora prendere Ps4 e giocarmi il quarto capitolo della serie, ho deciso di rispolverare questo gioiello e OH MIO DIO!!!
Questo gioco è assolutamente fantastico!!!
Il lato tecnico è ineccepibile anche a anni di distanza, sempre al top per la old gen con un livello di dettaglio audio-visivo eccezzionale.
Il game play migliora sotto ogni punto di vista il predecessore divento il punto di riferimento per ogni tps.
La trama è travolgente e ti spinge a continuare a giocare e ad esplorare il possibile per scoprire sempre qualcosa di più, anche se molto simile ad Uncharted 2 la caratterizzazione e l'evoluzione dei personaggi rende il risultato epico!!
L'online terrà incollati allo schermo per molte ore e merita veramente, anche il multi a schermo condiviso offline garantisce qualche ora di puro divertimento.
Insomma Uncharted 3 è il gioco d'azione definitivo per old gen sotto ogni punto di vista!!!
P.S. Il voto è molto influenzato dal poter usare un merluzzo per abbattere i nemici di turno asd

9.6

Voto assegnato da Starkiller666
Media utenti: 8.9 · Recensioni della critica: 9.6

Non ci sono interventi da mostrare.