Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da 2K Games, BioShock: The Collection è uno sparatutto in 1a persona per PlayStation 4.

·
8.3

Recensioni

5 utenti

namberone78

namberone78 ha scritto una recensione su BioShock: The Collection

Cover BioShock: The Collection per PS4

Ho voluto rigiocare questa trilogia più per il prezzo d'acquisto ( €14,50)....che altro....mi era piaciuta ma devo dire che lo proprio riepprazzata e tanto anche....che dire il primo Bioshok fu una pietra miliare....un mondo fantastico storia incredibile ed anche il gameplay lo trovai molto buono....il secondo quasi maltrattato dai più prosegue anche con ottima trama il predecessore.....ma adesso sto per rifinire Infiniti......che dire me lo sono ristudiato compreso i dlc.....trama eccellente e giocabilita eccelsa dlc compresi...forse uno dei capolavori assoluti della scorsa generazione....

9.7

Voto assegnato da namberone78
Media utenti: 8.3 · Recensioni della critica: 8.3

XenoBahamut

XenoBahamut ha pubblicato un'immagine nell'album XenoCompendium riguardante BioShock: The Collection

Autografato da Ken Levine!

Fatalis

Finito Bio2, ora dimentico tutte le minchiate a cui ho assistito e si inizia Infinite

MontyLazyGamer

MontyLazyGamer ha scritto una recensione su BioShock: The Collection

Cover BioShock: The Collection per PS4

Tutto iniziò da un faro

Anni fa ho avuto il primo incontro con questa saga, più precisamente nel lontano 2007, con l'arrivo del pc nuovo volevo assolutamente testarlo con uno degli ammazza computer d'epoca insieme a Crysis, e questo primo titolo fù proprio Bioshock.

Bellissimo graficamente, un gameplay che non si era mai visto così approfondito ai tempi: poteri e armi, l'ambiente che interagiva, alcune tinte horror, quella trama che era sempre più interessante mentre andavi avanti e, non meno importante, le Sorelline e i Big Daddy, che già dall'inizio si dimostrano come i veri antagonisti del gioco. Ancora oggi tutto regge con questa collection, l'unica cosa che mi va di criticare sono le animazioni che non sono sopravvissute bene nel corso degli anni.

Poi arrivò bioshock 2, capitolo che avevo saltato all'epoca per le grosse critiche che ha subito a causa del fatto che irrational games e Ken Levine, il suo director, non fossero più a timone del progetto. Dopo averlo giocato adesso posso assolutamente affermare che il titolo meriti e qua valgono tutti i discorsi detti del primo capitolo, ma con qualche crash in più del gioco.

Dulcis in fondo c'è quel capolavoro che é, ancora oggi (non che il primo sia meno), Bioshock Infinite. Di nuovo una trama fantastica e un gameplay eccezionali, con persino i dlc che fanno da chiusura della intera saga in modo sublime. Un questa collection il lavoro svolto per questo titolo é stato il minimo essendo il più recente.

La collection presenta tutti i dlc, con tutti i giochi portati a 1080p e 60 fps, nuovi effetti luce e miglioramenti grafici di ogni tipo. Presenta qualche crash in bioshock 2 ma non mi va di inabissarla per questo.

Quindi recuperatela se non l'avete mai fatto, per favore

;)

9

Voto assegnato da MontyLazyGamer
Media utenti: 8.3 · Recensioni della critica: 8.3

MontyLazyGamer

MontyLazyGamer ha pubblicato un'immagine nell'album Platini MontyLazyGamer riguardante BioShock: The Collection

Platino n°43: Bioshock Infinite é l'ultimo capitolo della famosissima saga di Irrational Games. Questo terzo capitolo é caratterizzato da un ottimo gameplay, una grafica che mi ha sempre colpito ed una trama che, a forza di colpi di scena e con un ottimo ritmo, ti intrappola fino a quando non lo finisci. Avendolo già giocato su ps3 ho deciso di reiniziarlo alla difficoltà più alta raccogliendo tutti i collezionabili (più per i dettagli di trama che il trofeo di per sé). Un ottimo livello di sfida sempre costante tranne per alcuni picchi veramente degni di nota durante alcune Fight veramente ostiche. E domani sotto con i dlc.

Fatalis

Fatalis ha pubblicato un'immagine nell'album Games riguardante BioShock: The Collection

Wow, erano tanti anni che non giocavo un titolo con una storia così bella e ben narrata, ora si inizia Bioshock 2, speriamo che l'assenza alla regia di Ken Levine non mini troppo l'esperienza

Fatalis

Fatalis ha pubblicato un'immagine nell'album Platini riguardante BioShock: The Collection

Il mio quarto trofeo di platino, Bioshock è un videogioco vecchio ma il piccolo grande universo che Ken Levine è riuscito a creare con la sua Rapture rimane nel cuore dei giocatori per sempre.

Non ci sono interventi da mostrare.