Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Child of Light

Sviluppato da Ubisoft Montreal e prodotto da Ubisoft, Child of Light è un gioco di ruolo uscito il 30 aprile 2014 per PlayStation 4.

·

Creato dal talentuoso team di Ubisoft Montréal con l'ausilio del motore grafico UbiArt Framework, Child of Light è un GdR ispirato alle fiabe. La Regina Nera ha rubato il Sole, la Luna e le Stelle. Impersona Aurora, una giovane principessa dal cuore puro la cui anima ha raggiunto il magico regno di Lemuria. La tua missione sarà recuperare le tre sorgenti di luce, sconfiggere la Regina Nera e salvare il regno e i suoi abitanti.

8.5

Recensioni

38 utenti

CGcarmineCG

CGcarmineCG ha scritto una recensione su Child of Light

Cover Child of Light per PS4

Gioco di ruolo fiabesco

Child of light è un piccolo gioco di ruolo dalle tinte fiabesche made in Ubisoft. Come sempre Ubisoft cerca di diversificare, con risultati ottimali, quanto più possibile la propria lineup.
Il gioco è ambientato nel regno di Lemuria, un mondo acquerellato molto bello da vedere. Tutte le ambientazioni sono belle e suggestive ed è un piacere da vedere per tutte e 10 le ore che ci vorranno per portare a termine l'avventura. Durante queste 10 ore si conosceranno diversi personaggi alla fin fine ben caratterizzati.
Come detto in precedenza si tratta di un gioco di ruolo e presenta un sistema di combattimento a turni. Il sistema di crescita è abbastanza basilare, così come il sistema di combattimento, a proposito di quest'ultimo vorrei dire che l'ho trovato poco divertente ed a tratti quasi frustrante nonostante non abbia mai perso il perchè è presto detto. Nella parte bassa dello schermo è presente una barra che indica i turni di tutti i personaggi, alleati e nemici. Una volta caricata l'80% circa della barra bisognerà selezionare la mossa da eseguire. Una volta entrati nell'ultimo 20% e selezionata la mossa da eseguire, ci sarà la possibilità di annullare l'attacco, alleato o nemico, colpendo il bersaglio in carica in quel 20%. In pratica il gioco è tutto lì. Essendo il gruppo di gioco un duo e gli avversari di norma in 3, loro avranno più occasioni di farvi saltare il turno il che dopo un pò diventa fastidioso, anche perchè come ho detto il gioco è tutto lì. Idem i boss, di norma due nemici piccoli ( o due parti) ed il boss da battere. Una volta battuti i nemici piccoli se si saprà gestire bene il tutto il boss potrà non attaccare più, non proprio il massimo...
Ci sono anche delle missioni secondarie, anche se definirle secondarie è un eufemismo essendo quasi missioni principali, sia per la crescita dei personaggi, dato che tra un capitolo e l'altro ci sarà uno sbalzo nella difficoltà che richiederà qualche livello in più, sia per aumentare le dimensioni del gruppo.
Colonna sonora carina che sarà un buon accompagnamento in molti momenti.
Il gioco è doppiato in italiano, il parlato c'è solo nelle fasi salienti, e sottotitolato. Come sempre Ubisoft ha fatto un gran bel lavoro da questo punto di vista. L'adattamento in italiano è molto buono data la particolarità del gioco, scritto in rima.
Tutto sommato un buon esperimento, che consiglierei, ma che a parte la grafica deliziosa rimane limitato in tutto, dopotutto è abbastanza breve per essere un gioco di ruolo e questo lo si sente. Mi sarebbe piaciuto un mondo più grande in primis, un sistema di combattimento più complesso, una crescita più sviluppata. Spero in un Child of light 2. Per chi se lo stesse chiedendo il gioco è autoconclusivo spero semplicemente che riprendano l'idea di fondo per espandarle su un gioco più grande.

7.5

Voto assegnato da CGcarmineCG
Media utenti: 8.5 · Recensioni della critica: 8.7

Matthews

Matthews ha scritto una recensione su Child of Light

Cover Child of Light per PS4

Child of Light rappresenta il classico gioco che non ti aspetti, con la classica atmosfera da Indie pronto a stupirti, cosa che in effetti poi fa. Ma questa volta non si tratta di uno sviluppatore indipendente, bensì di una software house importante come Ubisoft. Difficilmente scopriremo perché Ubisoft abbia deciso di fare questa scelta, fatto sta che ci ritroviamo con un gran gioco. Partiamo dunque con calma. Child of Light ci mette nelle mani di Aurora, una giovane principessa, la cui madre, nonché regina, scompare improvvisamente. Dopo il secondo matrimonio del padre, Aurora si ammala gravemente e si risveglia all’interno delle terre fatate di Lemuria, da qui inizierà un viaggio per tornare a casa pieno di colpi di scena ed estremamente coinvolgente. Il tutto narrato seguendo uno stile fiabesco estremamente efficace e gradevole. Il gameplay si basa nella sua fase esplorativa su uno stile platform 2D basato sull’esplorazione, a tratti forse troppo semplificata, e sulla risoluzione di piccoli enigmi. Durante i combattimenti il gioco si trasforma in uno strategico a turni, con vari personaggi che avranno differenti ruoli e caratteristiche all’interno del combattimento. Sarà possibile poi livellare i propri personaggi e cercare collezionabili in giro. Dal punto di vista grafico il gioco è in cell shading, sfornando scenari artisticamente eccelsi. Persino il sonoro fa la sua buona parte, con una narrazione che accompagna ottimamente il comparto visivo.

PRO:
-OTTIMA TRAMA: trama di gran livello, dura il giusto considerando il gioco, e non è per nulla scontata
-BUON GAMEPLAY: nonostante non sia ciò che spinge principalmente il gioco, esso è di buon livello e merita di essere provato
-COMPARTO TECNICO: il comparto tecnico è realizzato con grandissima cura, fornendo l’atmosfera ideale al gioco

CONTRO:
-MOVIMENTO DI IGNICULUS A VOLTE FASTIDIOSO: Igniculus non è altro che una sorta di luce che ci accompagnerà nel corso del gioco, talvolta capita che il suo movimento sia abbastanza scomodo, essendo associato all’analogico sinistro

Gabri_B13

Gabri_B13 ha scritto una recensione su Child of Light

Cover Child of Light per PS4

Poetico, emozionante, artistico. Un titolo geniale nel suo essere caratteristico e nel riuscire a portare nell'universo videoludico contenuti abitualmente poco utilizzati (almeno nei titoli più noti) come la poesia e la pittura. Oltre a questo, la fiaba che genera la trama è molto semplice, ma nel contempo coinvolgente; la protagonista è simpatica, quanto carismatica e la giocabilità è buona e particolare, sia nel movimento nella mappa, che nella gestione delle battaglie. Un titolo che consiglierei a tutti gli appassionati.

Gabri_B13

Gabri_B13 ha scritto una recensione su Child of Light

Cover Child of Light per PS4

Poetico, emozionante, artistico. Un titolo geniale nel suo essere caratteristico e nel riuscire a portare nell'universo videoludico contenuti abitualmente poco utilizzati (almeno nei titoli più noti) come la poesia e la pittura. Oltre a questo, la fiaba che genera la trama è molto semplice, ma nel contempo coinvolgente; la protagonista è simpatica, quanto carismatica e la giocabilità è buona e particolare, sia nel movimento nella mappa, che nella gestione delle battaglie. Un titolo che consiglierei a tutti gli appassionati.

fabritheking

Non credevo potesse essere così soddisfacente vincere nei combattimenti a turni (non ditemi che è facile e bla bla perché sono un novellino del genere 😎)

Non ci sono interventi da mostrare.