Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Larian Studios e prodotto da Maximum Games, Divinity: Original Sin Enhanced Edition è un gioco di ruolo uscito il 27 ottobre 2015 per PlayStation 4 · Pegi 16+

·

Gather your party and get back to the roots of great RPG gameplay. Discuss your decisions with companions; fight foes in turn-based combat; explore an open world and interact with everything and everyone you see.

You take on the role of a young Source Hunter: your job is to rid the world of those who use the foulest of magics. Embarking on what should have been a routine murder investigation, you find yourself in the middle of a plot that threatens to destroy the very fabric of time.

9.3

Recensioni

8 utenti

LeonVanel
Cover Divinity: Original Sin Enhanced Edition per PS4

Che gioco ragazzi, che gioco. Un rpg d'altri tempi, ricco di cose da fare, mappe grandi, non dispersive, piene zeppe di segreti, l'esplorazione è un piacere. Sistema di combattimento a turni stupendo, appagante e complesso. Profondo, personaggi ben scritti, dialoghi divertenti e caratterizzati( strappa spesso sorrisi). La trama è originale pur partendo dai classici del genere, Dei e guerrieri mistici, bella e intricata, le scene disegnate sono stupende, non mancano i colpi di scena. Longevo, ti rapisce e non annoia mai. Attenti a quel che fate, il gioco richiede criterio, intelligenza e spirito di osservazione. Non è un gioco per tutti, è complesso, molte azioni nelle vostre missioni avranno conseguenze, non ci sono indicatori per ogni cosa, bisogna leggere libri, pensare la.mossa giusta in combattimento, magari osservando l'ambiente, e nulla è scontato. Ammetto di aver caricato un'infinità di volte, forse non il miglior approccio per questo tipo di gioco. Le classi son ben diversificate, addirittura si possono rendere ibride, pg interamente personalizzabile e ho apprezzato la scelta originale dell'acquisizione abilità tramite libri. Loot, Crafting esagerato, non gli manca proprio niente. Insomma faccio veramente fatica a trovargli un difetto, il 10 non lo do per partito preso, ma veramente è uno dei migliori giochi a cui abbia mai giocato. Se penso che è un indie sviluppato con 500.000 euro di raccolta fondi, mi vien la pelle d'oca... Non vedo l'ora di giocare il 2, anche se ho i miei dubbi sul suo arrivo su console. Appassionati di rpg, compratelo ! Vale ogni centesimo.

kac top waifu

kac top waifu ha pubblicato un'immagine nell'album Random riguardante Divinity: Original Sin Enhanced Edition

Propositi per l'anno nuovo

Doc. Ice

E poi c'è Any, che ha dissotterrato il cadavere di una ragazza. Non sarebbe tanto un problema, se non l'avesse fatto davanti alla madre che piangeva sulla tomba

kac top waifu

kac top waifu ha pubblicato un'immagine nell'album Screen! riguardante Divinity: Original Sin Enhanced Edition

GIANNA E PEPPINO PRONTI ALL'AVVENTURA

palkia34
Cover Divinity: Original Sin Enhanced Edition per PS4

Finalmente l'ho finito!

Pro:
-Torna alle origini del genere e allo stesso tempo lo innova
-Tonnellate di abilità, componente ruolistica di altri tempi
-Un porting su console migliore di questo non era possibile senza compromessi
-Comparto grafico bellissimo, sonoro di prim'ordine
-Trama ben scritta con una fantastica vena comica
-Combat system allucinante
-A difficoltà normale è molto più tosto del gioco medio giocato a difficoltà massima con tutti gli aiuti disattivati
-Nessun punto guida, nessun aiuto nelle missioni, tutto ad intuito (e ne serve tanto) come nei bei vecchi tempi
-Interazione ambientale TOTALE
-IA eccelsa
-E' più next-gen lui dei finti AAA con budget iper astronomici che stanno in giro
-Dura 100 ore e di motivi per rigiocarne ce ne sono tanti

Contro:
-Difficile concepire un sistema di persuasione più assurdo
-Chi è abituato ai GDR più seriosi potrebbe non apprezzare lo stile di Larian
-Puzzle bastardi, che abbiano capito che possono fare gli infami quanto gli pare visto che c'è internet?

Neaples79
Cover Divinity: Original Sin Enhanced Edition per PS4

Pro:
Tattico
Ironico
Complesso
Contro:
Graficamente nulla di che...
Molto lento e macchinoso in alcune meccaniche.
Divinity original sin é un rpg dall'impostazione classica, con componenti profonde, appaganti, divertenti ed ironiche.
Saremo chiamati a creare ben 2 personaggi, (vista la componente multiplayer),'scegliendo aspetto, statistiche, classe, abilità e perfino il carattere.
Alcune abilità sono molto classiche, tipo quelle per guerrieri, maghi o ladri, altre sono molto alternative, come quella di poter parlare con gli animali o quella che ci vieta il reclutamento di alleati a favore di interessanti bonus.
In realtà l'avventura parte maluccio, verremo catapultati nella prima città in maniera frettolosa senza approfondimenti del caso e con un tutorial ridotto all'osso.
Ma pian piano che avanzeremo il piacere della scoperta, coadiuvata dal fatto che non avremo grossi aiuti o indicatori ci regalerà grosse soddisfazioni e l'utilizzo della nostra materia grigia sarà indispensabile.
Non ci sarà preclusa nessuna possibilità nello svolgimento delle quest, potremo essere furtivi, diplomatici o aggressivi.
Il gameplay ci propone senza soluzione di continuità, esplorazione, dialoghi e combattimenti.
L'esplorazione é molto incentivata per la ricerca di equipaggiamento e quest secondarie che spesso si intrecciano con le primarie, il sistema di controllo é duplice, potremo usare una sorta di punta e clicca o una versione alla Diablo e potremo controllare l'intero gruppo o dividerlo facendoli lavorare ognuno per i fatti suoi.
I dialoghi sono ben scritti e recitati, spesso potremo risolvere situazioni affidandoci solo al nostro carisma, peccato x il sistema della morra cinese.
Il Combat sistem é a turni, molto tattico ed appagante, l'ia nemica a parte qualche bug é aggressiva e spietata, senza usare un'adeguata tattica sfruttando gli elementi e lo scenario spesso avremo la peggio.
Allora é tutto perfetto???
No purtroppo...
Di fondo c'è una certa lentezza sia nella progressione, nell'esplorazione e ovviamente nel già citato combattimento a turni.
Graficamente siamo lontani dalle ultime produzioni, a fronte di scenari discretamente curati avremo dei personaggi bruttini e lo stile un po' cartoon non mi ha entusiasmato, parecchi effetti come il fumo o le chiazze d'olio sono da vecchia generazione se non oltre.
La gestione dell'inventario e del crafting é troppo macchinosa e poteva essere suddivisa meglio.
Consigliatissimo comunque a tutti quelli che cercano un vero rpg come quelli che si facevano una volta.

9

Voto assegnato da Neaples79
Media utenti: 9.3 · Recensioni della critica: 9

Neaples79

Una domanda x chi già l'ha giocato:
Oltre alle pergamene non c'è nessun altro metodo per risvegliare un compagno anche fuori dal combattimento?
Grazie.

Non ci sono interventi da mostrare.