Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da EA Sports e prodotto da Electronic Arts, FIFA 17 è un gioco sportivo uscito il 27 settembre 2016 per PlayStation 4.

·
8.3

Recensioni

6 utenti

Johnson

Johnson a proposito di FIFA 17 per PS4

E' il gioco con il peggior online che io abbia mai provato. Situazioni al limite del ridicolo.

Ale96

Ale96 ha scritto una recensione su FIFA 17

Cover FIFA 17 per PS4

Quest'anno mi sembrava davvero migliorato fifa con alcune modifiche interessanti come l'enorme importanza del fisico nel campo. Dopo averlo giocato ormai da diversi mesi mi sono totalmente ricreduto. Soprattutto nella modalità fut e pro club si vede veramente delle robe inaudite. Dopo essere arrivato nelle prime divisioni in entrambe le modalità si capisce chiaramente che come sempre resta un gioco che se non hai lo squadrone puoi anche essere forte ma non vai avanti. Purtroppo però lo squadrone te lo fai solo con molti crediti che possono essere guadagnati o con molta fortuna scartando un pacchetto e trovando un giocatorone da rivendere a peso d'oro oppure comprando i crediti con i soldi veri. Devo dire però che la modalità "il viaggio" è davvero appassionante e ti immerge a pieno nella vita di questa giovane promessa del calcio inglese "Alex Hunter" e ti farà provare molte emozioni. Il resto più o meno è sempre uguale a fifa 16 con qualche piccola aggiunta alla carriera. Purtroppo però per questo fifa avevo delle grandi aspettative che sfortunatamente non sono state soddisfatte. Vedremo nei prossimi....

GameBack.it

GameBack.it ha pubblicato un link riguardante FIFA 17 per PS4

Il cosiddetto "momentum" è ormai confermato, ma cerchiamo di capire bene in cosa consiste

UncleSam

UncleSam ha pubblicato un link riguardante FIFA 17 per PS4

Ecco qui, sti figli della merda.
Non confermeranno mai ovviamente, ma si spiegano perché TUTTI hanno sempre problemi.
A me succede SEMPRE che domino la prima parte e poi sbagliano tutti i passaggi, i dribling ed i tiri fino all'85" del secondo tempo, partendo dall'inizio del secondo tempo

Giulio0491

Giulio0491 ha scritto una recensione su FIFA 17

Cover FIFA 17 per PS4

Questo nuovo Fifa non è di certo un brutto gioco, ma secondo il mio parere si tratta del peggior Fifa di questa attuale generazione. Perché se da un lato l’aggiunta di piccole novità fa indubbiamente piacere, dall’altro l’aumento del famoso script/momentum mi ha lasciato parecchio l’amaro in bocca, trasmettendomi spesso la sensazione di giocare a partite già decise in partenza, partite finte.
Sia ben chiaro, si tratta di un elemento già presente nei precedenti capitoli, ma davvero quest’anno non c’è limite al peggio.

Da sempre sono un amante della modalità carriera allenatore offline, giocata in modalità Campione e partendo con una squadra piuttosto scarsa. Da quest’anno ho avuto la sgradevole sensazione che nonostante io mi sia creato un top club, se una partita la devo perdere… la perdo. Stop. Il bello è che queste partite si perdono effettuando 20 tiri in porta e segnandone 0, quando alla squadra avversaria ne bastano 2 o 3 per segnarti e portarsi a casa la vittoria (contro squadre forti in generale si subisce goal all’inizio). Tutto ciò è pessimo, e rende vano anche il divertimento di creare una squadra all’altezza. C’è chi può pensare: “ma stupido, abbassa la difficoltà di gioco, no?”. E no invece, perché prima di tutto non capisco perché io debba abbassare la difficoltà di gioco dopo anni, e la cosa ancora peggiore è che abbassandola diventa tutto troppo facile. Non ci sono mezze misure, e per me è un grosso difetto. Si stava meglio quando le squadre controllate dalla CPU facevano tiki-taka e manovravano il gioco ragionando, ora fanno 3 passaggi e ti segnano anche sfidando le leggi della fisica.
In generale la modalità carriera è rimasta la stessa, apprezzabile in fatto di contenuti, anche se alcuni aspetti (come le conferenze) sono tutt’ora totalmente inutili.

La modalità preferita dal mondo, e cioè Ultimate Team, rimane ancora distante dai miei gusti personali, anche se quest’anno mi è capitato di giocarla più del solito, tre settimane circa.

Una modalità che ho imparato ad apprezzare è il Pro Club, migliorato rispetto allo scorso anno sotto tutti i punti di vista, anche se l’intelligenza artificiale dei giocatori controllati dalla CPU risulta ancora deficitaria, o per meglio dire risulta abbastanza condizionata dal sempre già citato momentum/script, che rende questi giocatori dei fenomeni in alcune partite, e dei completi deficienti in altre.

In generale le piccole aggiunte sono di sicuro apprezzabili, come ad esempio la presenza degli allenatori (di Premier) a bordocampo. O altre aggiunte più sostanziose come la modalità “Il Viaggio”, apprezzabile anche se molto breve.

The Big Magician

oramai é improponibile giocare online, in qualsiasi divisione... tutti i bimbiminkia a fare finte del cazzo tutta la partita...

Non ci sono interventi da mostrare.