Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Square Enix, Final Fantasy XIV: Online è un MMORPG uscito il 14 aprile 2014 per PlayStation 4.

·
9.6

Recensioni

6 utenti

Recensioni

9.6

Media dei voti
6 recensioni degli utenti

exi_senpai

exi_senpai ha scritto una recensione su Final Fantasy XIV: Online

Cover Final Fantasy XIV: Online per PS4

Raise svp

Ho iniziato a giocare a XIV nel 2014, il due ottobre 2014, su Ps3, annoiato, e soprattutto perché il gioco costava 3.50 euro su play.com tipo
Sono entrato nel migliore MMORPG mai creato, sapevo che la versione 1.0 è stata un fallimento, arrivando poi a far rinascere dalle ceneri IL MMORPG.
Il gioco ci da il benvenuto con una enorme vastità di classi (al momento contando heavensward sono 13) e una personalizzazione del personaggio magnifica, capace di tirare fuori i migliori waifu material dell'intero web. Comunque si inizia, cutscene non skippabile pallosa come la vita stessa e poi boom. Sei dentro, il mondo è colorato, ben strutturato ed è magnifico da guardare (anche su una console come la PS3) Il gioco prende per mano il giocatore e lo guida fino al level cap (60) al momento, insegnandogli tutto quello che c'è da sapere grazie ad un enorme vastità di tutorial, aiuti ingame, dungeon e instanze appositamente create per i novizi (Hanno aggiunto il mentor system e "The Hall of Novice" che è una instanza fatta ad insegnare le basi della santa trinita (Healer>Tank>DPS) E soprattutto lo accompagna in una community (a parte i francesi) che è una delle migliori mai esistite, ho magnifici ricordi dei miei 3 anni qui dentro, ho conosciuto persone che mai mi sarei aspettato di vedere (si ci stavano altrettante latrine, ma so ricchioni quelli) e per quanto la frase detta in questo modo suoni male e molto 'sfigata' FFXIV è stato parte della mia crescita come essere umano perché mi ha dato la possibilità di confrontarmi con persone al di fuori dell'italia ogni giorno, bene o male mi sono affezionato a quell'ammasso di pixel che è Lin Shu o tutta la mia friendlist in gioco.
Il gioco ha un sistema di crescita verticale al cap, che permette di minmaxare equipaggiamento senza stare 2 ore ed esser matematici o fare teorie complottistiche sul brutal swing prima di maim con o senza berserk (ti amo sasà <3) Ma il gioco è facile da seguire ma complicato da imparare. Perché non serve arrivare al level cap e pensare di esser effettivamente pronto per il raid endgame (Che è Alexander al momento) perché andrete contro le peggiori esperienze di gaming online mai vissute in vita vostra. Io ho 4800 ore (Sì, quattromilaottocentore di gioco) ed ancor adesso sono un giocatore decente che fa un danno decente e si comporta in modo decente con una classe che non è decente per nulla (Paladino) e ci sono persone che sono 1000 volte migliori di me in qualunque cosa.
Il gioco in questo caso comunque aiuta il giocatore dandogli la possibilità di poter cambiare classe in qualunque momento grazie all'armory system, se oggi ti va di essere Warrior ti metti l'ascia, se c'hai voglia di curare magari prendi il libro o il globo d'astrologian. Quello che cazzo vuoi.
Mo vorrei mettere in mezzo le ost, un big up a Soken che ha raggiunto il picco massimo con l'ost di Sephirot (NO, NON SEPHIROTH MANNAGGIA AL CAZZO) della 3.2. Facendomi venire i brividi ogni volta che parte l'ultima fase del trial
In sintesi ragazzi. Final Fantasy XIV è un MMORPG da provare, anche se ha un abbonamento mensile da 10,99 euro, vale ogni singolo spicciolo, perché mi ha regalato emozioni che nessun gioco è riuscito a darmi.
Perché uagliù, battere Bahamuth prime dopo 3 settimane di lavoro al primo try ed urlare per tutta casa è ancora la botta di adrenalina più grossa che abbia mai avuto, vedere la barra scendere dal 3 al 1% grazie ad una limit break, ucciderlo e stare la a sentire la fanfara di vittoria
"cocane si" e poi un enorme nerdgasm.
Uagliù accattatv FFXIV e bast.

10

Voto assegnato da exi_senpai
Media utenti: 9.6 · Recensioni della critica: 8.7

Eruntano

Eruntano ha scritto una recensione su Final Fantasy XIV: Online

Cover Final Fantasy XIV: Online per PS4

Un po' sottotono nei primi 10 livelli. Dopo inizia ad aprirsi un mondo immenso, gradualmente, senza sovraccaricare il player con troppe cose da fare, ma allo stesso tempo senza lasciarlo a passaggiare per Eorzea senza meta! Attualmente posso fare solo una recensione parziale (sono ancora a livello 20) ma sin da ora ho apprezzatto moltissime cose di questo mmorpg. Grafica e sonoro 10 pieno. Stesso voto merita la possibilità di cambiare classe con lo stesso pg, senza necessità di creare 8000 characters differenti. Il mezzo voto in meno attualmente lo do al combat system. Un po' strano skillare con un global cooldown su tutte le skill, ma comunque non influisce tantissimo sul risultato finale.

Ghraal Vakarian
Cover Final Fantasy XIV: Online per PS4

NOTA BENE: Non voglio fare una recensione, ma vorrei ugualmente dare un voto al gioco cosicché possiate farvi un'idea del gioco in sé senza dover stare a leggere il solito papirozzo che si va creando quando si vuole scrivere qualcosa di socialmente utile a livello videoludico.
- RECENSIONE IN ARRIVO. FORSE. AH, SONO UN FAGGOT DI QUESTO GIOCO. -

10

Voto assegnato da Ghraal Vakarian
Media utenti: 9.6 · Recensioni della critica: 8.7

CGcarmineCG

CGcarmineCG ha scritto una recensione su Final Fantasy XIV: Online

Cover Final Fantasy XIV: Online per PS4

Il quattordicesimo capitolo principale della saga di Final Fantasy corrisponde al secondo MMO. Dopo un primo fallimento, avvenuto col lancio della prima versione di FF XIV nel 2010, Square Enix non ha mollato e ci ha voluto riprovare, ricostruendo praticamente da zero il gioco. Mossa vincente, dato che ora come ora ci ritroviamo di fronte ad uno dei migliori MMO di sempre, di sicuro il migliore degli ultimi anni.
All' inizio del gioco, come ogni MMO, si dovrà creare il proprio personaggio, scegliendo tra diverse razze e classi. L' editor del personaggio è molto buono, ma già da qui si potrà notare uno dei piccoli difetti di FF XIV, ovvero la veste grafica, sicuramente non eccezionale, ma comunque molto buona e gradevole.
Una volta creato il personaggio, partirà l' avventura nel mondo di Eorzea, che cambierà in base alle scelte iniziali, dato che all' inizio del gioco ci sono 3 città stato nelle quali potremo iniziare.
La main quest è davvero molto buona, quasi incredibile per un MMO, e porterà via circa 60 ore o più per essere completata, senza considerare le patch gratuite rilasciate su base trimestrale che andranno ad aggiungere molti contenuti, comprese nuove missioni legate alla storia principale. Le missioni si potranno affrontare per la maggior parte giocando da soli, ma alcune richiederanno di essere giocate insieme ad altri giocatori, comunque non ci sono problemi, dato che il gioco cercherà automaticamente altri giocatori che devono fare la vostra stessa missione, quindi non ci sarà mai da attendere molto nemmeno se si gioca da soli, anche perché i giocatori di alto livello son incentivati a rifare le missini di basso livello (proprio per aiutare i neofiti) grazie ad un sistema di premi giornaliero.
Una volta finita la main quest, ci si potrà dedicare alle missioni secondarie e all' end game per potenziare ulteriormente il nostro personaggio. Il level cap è settato a 50. Una volta raggiunto tale limite, si dovrà salire di livello con armi e armature, che si, si potranno indossare dal livello 50, ma che sono di livello molto più alto. Per calcolare il livello soprà al 50, sarà fatta una media tra i vari equipaggiamenti indossati dal nostro personaggio. Più si salirà di livello, più contenuti si sbloccheranno.
Eorzea è bellissima da esplorare e ben caratterizzata, senza contare che nel mondo di gioco ci imbatteremo in mostri, cavalcature, canzoni di sottofondo/accompagnamento, boss ecc... presi un po' da tutti i Final Fantasy, rendendo il gioco davvero un “paradiso” per i fan della saga, ma anche per i non fan, dato che è talmente bello che catturerà anche loro.
Ma in FF XIV si combatte solo? Certo che no. Nel gioco sono presenti anche aree social ed aree dedicate alle Free company (comunemente conosciute come gilde). Queste ultime possono anche comprarsi un terreno ed edificare una struttura come base della FC, ed ogni utente può costruire ed arredare la propria camera. La community giova del fatto che il gioco sia cross play, così gli utenti PS4 possono giocare insieme agli utenti PS3 e PC, rendendo il gioco più popolato. Con il susseguirsi degli aggiornamenti, sono stati inseriti anche dei mini giochi, come il Triple triad (gioco di carte preso da Final Fantasy VIII).

Recensione aggiornata alla patch 2.5 del gioco.

10

Voto assegnato da CGcarmineCG
Media utenti: 9.6 · Recensioni della critica: 8.7

Dark Chief

Dark Chief ha scritto una recensione su Final Fantasy XIV: Online

Cover Final Fantasy XIV: Online per PS4

Il più bel MMO su cui abbia mai giocato e non solo perchè si chiama Final Fantasy.
Dalla Grafica al Gamelplay tutto fantastico
La grafica è la migliore che abbia mai visto in un MMO , l'ambientazione è spettacolare, degna di Final Fantasy e mappe immense.
Tutto questo è combinato a un ottimo Gameplay, e un interfaccia che si adatta benissimo all'utilizzo con Dualshock 4 che diventa meglio di mouse e tastiera (ok ho detto una cazzata asd )sisi
Lo sviluppo del personaggio è molto semplice come nella maggior parte dei MMORPG ci sono da aumentare i parametri di STR,DEX,VIT,INT,MND e PIE anche se per i primi 10 livelli non si potrà fare niente, dato che serviranno un po' da tutorial.
Le Magie(o abilità, dipende dalla classe che si sceglie) si ricevono ogni volta che si sale di livello, al inizio ogni 2 livelli per poi riceverle ogni 3 e 4 fino al livello 50.
C'è anche una vasta collezione di armature, accessori ed armi che si riceveranno tramite ricompense per le Quest o comprandole dai mercanti.
Peccato che non sia stato tradotto in italiano, ed è soltanto in inglese, non è un problema per il gameplay anche per le persone che non sanno niente, perchè come ho già detto è molto semplice è intuitivo, il problema è che la gente poi non capisce un cazzo della trama asd che è molto interessante (come in tutti i Final fantasy del resto)nonostante sia un MMO.
Mi dispiace soltanto che ci sia un abbonamento mensile, anche se devo dire che merita molto, infondo è un gioco che dura ed è molto meglio di altri giochi che costano 70 euro e magari si rivelano giochi di merda, o finiscono in 5 ore ahsisi
Complimenti alla SQUARE-ENIX perchè sono riusciti a cambiare quella merda che era FF XIV in un capolavoro nel mondo del MMO come FF XIV: A REALM REBORN
Ah quasi dimenticavo, colonne sonore da favola sisi

undead73

undead73 ha scritto una recensione su Final Fantasy XIV: Online

Cover Final Fantasy XIV: Online per PS4

Da neofito dei MMORPG, ho deciso di buttarmi in A Realm Reborn, e ho trovato un gioco enorme, pieno di contenuti, e tenendo conto che sono ancora a liv. 10, non oso immaginare cosa mi aspetta, ma leggendo recensioni e pareri so già che mi terrà occupato per un tempo molto ma molto lungo. Su PS4 è una meraviglia visiva e tecnica di gioco. Una narrazione della storia fedele alla tradizione Final Fantasy che riesce a far dimenticare i FF XIII. Gli ambienti, i suoni, i personaggi familiari: sembra di giocare un normale Final Fantasy e non un MMO.
Il gioco ha sistemi molto interessanti, a partire dall'evoluzione del personaggio e la gestione del sistema delle classi, il tutto strutturato in modo molto accessibile con una curva di apprendimento che permette di avanzare senza troppe difficoltà e frustrazioni. Per non parlare dell'uso delle funzioni specifiche del DualShock 4, ottimizzato al massimo grazie al touch-pad che non fa rimpiangere la mancanza di un mouse. Ah, la riproduzione remota tramite PS Vita e la funzionalità Share offrono ovviamente delle possibilità in più rispetto a PS3 e PC.
Per quanto riguarda la questione abbonamento mensile, per me vale ogni centesimo speso. Sono ancora nei trenta giorni iniziali gratuiti, e so che non raggiungerò il livello massimo e l'endgame prima della scadenza, ma quando hai davanti la prospettiva di almeno trenta o quaranta ore di gioco per completare la prima parte dell'avventura, centinaia di ore di gioco per il raggiungimento dell'endgame, la possibilità di condividere e affrontare le sfide con amici e utenti online, i mega-aggiornamenti con feature e sfide sempre nuove, allora dico che le 12 o 15 euro le spendo più che volentieri, sapendo che il gioco non finirà dopo qualche ora. Il vero rischio è che la prospettiva di voler raggiungere e partecipare all'endgame, in vista del percorso da fare, mi fa immaginare una tale macinazione di ore di gioco che su PS4 non riuscirò più a interessarmi ad altro

Non ci sono interventi da mostrare.