Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Kojima Productions e prodotto da Konami, Metal Gear Solid V: The Definitive Experience è un gioco d'azione e avventura uscito l'11 ottobre 2016 per PlayStation 4.

·
Mark

Gia gocato su Ps3 all uscita, ma da qualche giorno l ho ricominciato sulla 4 con questa Collection. Che dire, si possono tirar fuori tanti difetti da questo Phantom Pain, che non ha molte cutscene, che trama e personaggi non hanno lo stesso sapore di un tempo, che le boss fight sono mosce, che le mappe non offrono moltissima varietà, che la mother base non è altro che un isolotto spoglio da girare a vuoto... nonostante questo, dopo centinaia di ore passate su Ps3 e una decina su Ps4 non riesco proprio a condividere questo alone di negatività che gira attorno a MgsV. Non sarà perfetto, tutto quello che volete, ma RARAMENTE un gioco (soprattutto open world) mi tiene incollato allo schermo cosi tanto tempo senza mai stancarmi. Potrei passare ore e ore di fila a giocare Phantom Pain senza battere ciglio. "Facciamo una missioncina". Si buonanotte. Tra soldati e oggetti da fultonare, prigionieri da salvare, diamanti e risorse da raccogliere ogni "missioncina" mi porta via come minimo un ora di tempo senza neanche rendermene conto. Perché non riesco a limitarmi al semplice obiettivo principale, c è sempre lo stimolo a fare di più, a farlo meglio e a giocare in modo pulito, senza far scattare allarmi e senza lasciare tracce del proprio passaggio. Finita la "missioncina" c è sempre voglia di tornare alla mother base, per darsi una pulita e farsi un giro a vuoto, si a vuoto, anche solo per rilassarsi un po', ammirando l orizzonte e assaporando quell atmosfera di libertà che si respira passeggiando tra quei ponti sperduti in mezzo al mare. E poi c è lo sviluppo degli equipaggiamenti, lo staff da assegnare, le migliorie alla MB... tanta, tanta, tanta roba che ti porta via ore e ore come ridere.
Ripeto concordo al 100% nel dire che ci sono tante mancanze e difetti (molti non li ho citati qui ma lo farò in futuro nella recensione), ma cristo, difetti o no questo gioco ti tiene seriamente incollato allo schermo. Se questo non vi basta per saziare la vostra sete di divertimento davvero non capisco che razza di giocatori siete. Se questo gioco per voi è un "fallimento", o una "delusione", non capisco proprio che razza di gusti avete. E ve lo dice un fan storico della saga. Molti si aspettavano troppo da questo PP (me compreso). La differenza è che prendere un gioco e valutarlo sulla base di aspettative personali è quanto di più sbagliato ci possa essere. Il gioco in sé è una figata, se voi non siete riusciti a mettere da parte le vostre aspettative e a godervelo per quello che era sono problemi vostri, né del gioco né di Kojima. Ognuno, prima dell uscita, si era creato "il proprio" MgsV nella testa. Chi si aspettava un film di 20 ore alla Guns of the Patriots. Chi si aspettava la perfezione di Snake Eater. Chi si aspettava collegamenti espliciti con le origini della saga. Alla fine Kojima ha preferito la strada meno ovvia, quella più scomoda, avrebbe potuto fare un copia/incolla e fare un gioco in linea con gli altri capitoli invece ha scelto la strada dell innovazione, ha voluto reinventare la saga e farci salutare Snake&CO con un punto di vista diverso dal solito, tirando fuori quello che probabilmente rimarrà lo stealth game più divertente e con la più ampia liberta di approccio di questa generazione. Insomma, alcuni hanno accettato che il gioco finale fosse diverso da come se l erano immaginato, altri no. A questi ultimi dico "fatevene una ragione". Phantom Pain è un GRANDISSIMO gioco, che per trama, personaggi, gameplay, longevità, musiche e carisma non sarà al top della saga ma di sicuro fa mangiare la polvere alla STRAGRANDE maggioranza di videogiochi usciti negli ultimi anni. Questo è un mio pensiero. Liberi di dissentire

PS Riguardo il fatto che "manca il finale". A parte il fatto che se non avessero pubblicato il celebre video del terzo capitolo mancante NESSUNO si sarebbe sognato di dire "manca il finale". Ma avete idea di quanto giochi/film subiscono tagli a nostra insaputa?? Nessuno si scandalizza. E comunque il finale in Phantom Pain c è eccome. Se non siete riusciti a capirlo o vi da fastidio il fatto di non aver guardato un ora e mezza di cutscene conclusiva, beh anche questi sono problemi vostri e non del gioco.

MyReviews.it
Konami Digital Entertainment lancia oggi Metal Gear Solid V: The Definitive Experience

Konami Digital Entertainment lancia oggi Metal Gear Solid V: The Definitive Experience

Disponibile ora su PS4, Xbox One e su PC via Steam, Metal Gear Solid V: The Definitive Experience comprende sia Ground Zeroes che The Phantom Pain, oltre alla modalità online e tutti i DLC rilasciati .. · Leggi tutto l'articolo

I Love Videogames
Metal Gear Solid V: The Definitive Experience è ora disponibile

Metal Gear Solid V: The Definitive Experience è ora disponibile

Konami Digital Entertainment annuncia, tramite comunicato stampa, il lancio di Metal Gear Solid V: The Definitive Experience. GROUND ZEROES, THE PHANTOM PAIN e METAL GEAR ONLINE insieme grazie all'us .. · Leggi tutto l'articolo

Non ci sono interventi da mostrare.