Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Kojima Productions e prodotto da Konami, Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è un gioco d'azione e avventura uscito l' 1 settembre 2015 per PlayStation 4 · Pegi 18+

·

METAL GEAR SOLID V: THE PHANTOM PAIN rappresenta il capitolo più vasto e ambizioso dell’intera serie, espandendo le tematiche ed i contenuti intravisti nel suo predecessore: METAL GEAR SOLID V: GROUND ZEROES. Settato in un’enorme ambientazione open-world, METAL GEAR SOLID V: THE PHANTOM PAIN risulterà più “vivo” che mai, grazie a condizioni meteorologiche dinamiche e il ciclo giorno/notte. I giocatori, quindi, avranno la possibilità di approcciare il titolo in piena libertà, adattando le loro tattiche all’ambientazione variabile, creando una esperienza di gioco intuitiva e non lineare. Oltre a queste novità. sarà possibile apprezzare comunque alcune caratteristiche distintive della saga che tornano in piena forma per l’occasione, incluso un sistema avanzato delle abilità CQC (Close-Quarter Combat), una IA nemica incredibilmente evoluta, elementi online a complemento della campagna single player ed una versione tutta nuova di METAL GEAR ONLINE una modalità multiplayer competitiva che sarà inclusa nel gioco.

8.2

Recensioni

57 utenti

Eurogamer.it · RSS
Death Stranding: l'attrice che interpreta Quiet in Metal Gear Solid V è coinvolta?

Death Stranding: l'attrice che interpreta Quiet in Metal Gear Solid V è coinvolta?

Qualche mese fa l'attrice che all'interno di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain interpreta Queit ha visitato gli studi di Amsterdam di Guerrilla Games. Quella visita in quei giorni non aveva destat .. · Leggi tutto l'articolo

snake_mae

Poster esposizione GameStop MGSV

Nseven
Cover Metal Gear Solid V: The Phantom Pain per PS4

Questo gioco è talmente sbagliato che non ho neanche tanta voglia di parlarne però ci provo.
Risponderei subito con chi lo ha sempre giustificato con la questione gameplay, OK HA UN OTTIMO GAMEPLAY.
E' uno stealth eccezionale, è un passo in avanti allucinante rispetto ai precedenti capitoli, i comandi sono intuitivi, completi e le possibilità offerte sono numerose. il tutto funziona perchè sarebbe da idioti dire il contrario, eccome se funziona. C'è solo un piccolo problema, porta un certo nome sulla copertina ''Metal Gear Solid''.
Questo gioco non ha nulla di ciò che mi ha fatto innamorare della saga, porca puttana, io nei precedenti capitoli mi sono emozionato, in Metal Gear Solid 4 ho pianto, mentre in questo gioco manca tutto, manca una trama solida, manca la colonna sonora, la colonna sonora cazzo, uno dei motivi per cui MGS per me è una delle migliori saghe di sempre, qui esiste una sola traccia che ormai mi viene la nausea se la sento grazie a quella troia di Quiet. Sapete cos'è che rovina questo gioco? La sua struttura, il fatto che sia un dannato capolavoro di gameplay purtroppo free roaming, purtroppo a missioni. Questo gioco non è altro che una lista di missioni da fare, la maggior parte di queste totalmente inutili ai fini della trama, in cui non succede nulla, in cui non c'è neanche una cutscene, distruggi le antenne, recupera il soldato, recupera il carico, salva l'ostaggio, elimina il comandante, ecc.
E le missioni principali? Quelle direttamente legate alla trama? La maggior parte con filmati che durano pochi secondi, per accontentare chi in MGS 4 rompeva i coglioni perchè i video duravano troppo e non capiva che era meglio se giocava ad altro?
E io dopo ore ed ore di gioco, già incazzato devo arrivare ad un finale che è semplicemente una presa per il culo? spoiler Vogliono veramente dirmi che una persona mentre si trova in coma grazie all'indottrinamento o chissà cosa acquisisce le abilità militari di Big Boss? Proprio del Big Boss che nell'intera saga viene descritto come un soldato leggendario? Al punto da riuscire a replicare le sue imprese come sconfiggere un Metal Gear da solo con le sue armi?
E poi c'è Eli, il ragazzo volante, i bambini soldato e il Metal Gear, davvero hanno tagliato il finale in questo modo?
E' semplicemente inammissibile, non esiste che accetti una cosa simile, sopratutto se parliamo di un gioco che appartiene ad una saga che ha fatto della trama il suo aspetto fondamentale.
Questo per me non è un Metal Gear, non appartiene alla saga. Lo cancellerò totalmente dalla mente.

Nseven

Questo gioco non ha senso

SAV

SAV ha scritto una recensione su Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Cover Metal Gear Solid V: The Phantom Pain per PS4

Titolo che ha segnato il definitivo allontanamento di Hideo Kojima dalla Konami, Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è certamente un gioco assai ambizioso che inserisce il tipico gameplay stealth della saga in un contesto open world. Il giocatore si ritrova a vagare in due enormi mappe liberamente esplorabili e con la possibilità di dedicarsi tanto al completamento delle missioni principali quanto al completamento delle numerosissime missioni secondarie, il tutto contornato dal costante recupero di materiali e personale e dalla continua gestione della propria Mother Base. La trama non ha lo stesso impatto emotivo dei precedenti capitoli della saga ma è comunque ben fatta e comprensiva di qualche gran bel colpo di scena degno di Kojima. La sensazione generale è che con qualche sbavatura in meno, sia a livello narrativo che ludicamente parlando, avrebbe davvero potuto essere il miglior Metal Gear che sia mai stato creato.

Axel3601

Axel3601 ha pubblicato delle immagini nell'album Metal Gear riguardante Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Quiet

Gecco 1/6 statue

spulciate le foto, ne vale la pena

Axel3601

Axel3601 ha pubblicato un'immagine nell'album collezione riguardante Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

A breve le foto con reflex

Non ci sono interventi da mostrare.