Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Hello Games, No Man's Sky è un gioco d'azione e avventura uscito il 10 agosto 2016 per PlayStation 4.

·

Ogni mondo è unico
L'infinito è pronto per essere scoperto
Viaggia dalle profondità più remote dello spazio per svealre un mistero irresistibile al centro della galassia.
Scegli il tuo percorso attraverso un universo vivo e pulsante dalle dimensioni sconfinate e scopri nuovi mondi tra i 18.446.744.073.709.551.616 possibili pianeti esistenti. Scopri nuove specie, recupera preziose risorse e traccia per sempre una rotta sulla mappa galattica, che gli altri cosmonauti potranno visitare.
Crea il tuo percorso come commerciante, esploratore, cacciatore di taglie, minatore, pirata o qualsiasi altro ruolo interstellare che ti venga in mente e accumula la fortuna necessaria per potenziare nave ed equipaggiamento. Man mano che ti avvicinerai all'obiettivo il viaggio diventerà sempre più pericoloso: ti ritroverai coinvolto in enormi combattimenti spaziali e ti avvicinerai sempre di più alla verità che giace al centro del cosmo.

6.3

Recensioni

32 utenti

Rexailos

Rexailos ha scritto una recensione su No Man's Sky

Cover No Man's Sky per PS4

Atlas Rises - Redenzione

Da tempo tutti quanti conoscono la storia di No Man's Sky: un titolo con un incipit coraggioso seppur arduo da rispettare a pieno. Come volevasi dimostrare, 12 persone ed un'uscita troppo anticipata di un titolo indipendente a tutti gli effetti spacciato per un AAA non sono bastati a mantenere neanche metà dei giuramenti di Hello Hames. Seguì il putiferio da parte dei giocatori, e non solo: i giocatori ebbero diritto ad un rimborso, ed il titolo fu condannato come una delle più grandi truffe nella storia dei videogiochi.
Ciononostante, una (seppur piccolissima) fanbase nacque, portando avanti No Man's Sky con varie mods che rendevano il titolo più appetibile. La speranza di un eventuale VERO No Man's Sky ritornò attraverso il Foundation Update, che includeva l'aggiunta di modalità Creative e Survival, una costruzione delle basi e subquests dei lavoratori. Seguì un'ulteriore patch che aggiunse la divisione in classi di navi e multitools, ulteriori biomi e mezzi di trasporto terrestri.

Ma ciò non bastava, erano solo aggiornamenti che si basavano su una radice appassita, ed i giocatori che avevano perso la fiducia del titolo ormai da tempo non ne erano affatto attratti.

...Fino a quando non arrivò il progetto "Waking Titan", che si presentava in maniera totalmente criptica ed ignota ai giocatori, e così andò avanti fino a quando non venne annunciata la patch vera e propria:
"No Man's Sky 1.3 - Atlas Rises"
Questa patch cosa ha introdotto? La domanda corretta da proporre sarebbe "cosa NON HA introdotto?" Finalmente il gioco dispone di una storyline vera e propria con una narrazione sublime, miglioramenti grafici, e tanto altro ancora. Veniamo al dunque: cosa propone la storia?
Un Viaggiatore si risveglia su un pianeta, la sua nave è completamente guasta, stessa cosa il suo multitool, e non ha la minima idea di dove sia e cosa debba fare. La prima cosa da fare è rimettersi in carreggiata, come sempre...E qui il cambiamento: il nostro comunicatore (ulteriore aggiunta fondamentale per il titolo) riceverà una chiamata da parte di un certo Artemis, Viaggiatore che cercherà il nostro supporto per ritrovarlo in un luogo sconosciuto, al di fuori delle carte, attraverso la ricerca di glifi per l'attivazione di un misterioso portale (altra aggiunta indispensabile), il quale, però, farà nascere l'ira dell'Atlante, divinità creatrice e, al contempo, presente in tutte le cose. Da qui, il Viaggiatore scoprirà verità terrificanti, seguite da quesiti sul senso della propria esistenza e sulla vita, su chi veramente domina in questo Multiverso. E saremo noi ad influire sulla sorte di esso.

Biomi esotici, colonna sonora stratosferica ed una fotografia che intratterranno il giocatore per ore saranno solo un contorno di quello che veramente offre, ovvero un titolo mozzafiato.
(Piccola parentesi sull'online: esso, attualmente, è solo una bozza di quello che in futuro sarà, perciò su questo lato non ci resta che attendere un futuro aggiornamento)

Ma tutto ciò basta per essere perdonati? Essere presi in giro, con un gioco da 70€ che allora non ne valeva neanche 20, dando vita ad uno dei più grandi scandali della storia dei videogiochi? Molti hanno dato un parere più che positivo, ma nessuno ha dimenticato: esiste chi non perdonerà mai Hello Games per ciò che fatto, come esiste chi ha trovato un barlume di speranza per un titolo potenzialmente infinito.

E poi c'è chi, come me, ha apprezzato sin dal principio No Man's Sky, nel bene e nel male, e che ha gioito quando ha osservato coi suoi occhi una casa che non si è data per vinta e che è riuscita ad agire in un momento così difficile. Lo spettacolo che si osserva davanti ai nostri occhi durante il nostro Viaggio è la prova evidente della loro redenzione. Una redenzione non completa, certamente, ma che sicuramente riuscirà ad andare avanti fino a diventare un'esperienza ancora meno dimenticabile di quanto lo sia già.

Bikolore

Preso a 3,50€! Quando ti trovi da Gamestop e chiedi ad un signore di fartelo dare invece di farlo valutare 😂

Non ci sono interventi da mostrare.