Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato e prodotto da Atlus, Persona 5 è un gioco di ruolo uscito il 4 aprile 2017 per PlayStation 4 · Pegi 16+ · Link: store.playstation.com

·

Persona 5 è un RPG incentrato sui conflitti - interiori e non - di un gruppo di tormentati studenti liceali: il protagonista e altri personaggi che si incontreranno nel corso del gioco. Tutti conducono una doppia vita come Ladri Fantasma.

Questi ragazzi vivono il tipico tran tran di un liceale di Tokyo: lezioni da seguire, attività post scuola, lavori part-time. Ma c'è di più: questi giovani possono anche tuffarsi in fantastiche avventure usando poteri soprannaturali per penetrare nel cuore della gente. Il loro potere deriva dalla Persona, il concetto junghiano dell'Io.

9.4

Recensioni

40 utenti

Rexailos

Rexailos ha scritto una recensione su Persona 5

Cover Persona 5 per PS4

Take Your Time

Un'avventura che è iniziata quasi un anno fa, e che, giusto ieri, è giunta al suo fine. Oggi sento di poter dare un mio parere generico, ma non solo: ho intenzione di dire la mia e di porre il mio focus sulle critiche che il titolo ha ricevuto.

Anzitutto eccovi come la penso:
-Presenta una mole elevatissima di contenuti: non importa quanto tempo passa, avrete sempre qualcosa da fare in questo gioco
-Una direzione artistica da applausi: lo stile artistico è, senza alcun dubbio, il lato forte del titolo. A mio parere, tra i più belli che ci siano
-Combat System elaborato e bilanciato, seppure a volte scorretto: finché si tratta di bossfight, tutto ok; ma quando vedo un Hamaon o un Mudoon che colpisce il protagonista e lo insta-killa proprio no, eh. Per il resto, c'è tutto quello che un CS a turni dovrebbe avere, assieme a delle peculiarità che lo rendono un sistema unico
-Comparto musicale, ATTENZIONE: Può causare dipendenza. Perché sì, Persona 5 raggiunge l'eccellenza anche qui
-Il tema della libertà è trattato in maniera molto intelligente: si potrebbe iniziare a parlare dell'Illuminismo del '700 partendo da questo gioco. Non sto scherzando. Verso il finale ho avuto rimembranze di Immanuel Kant ed il suo discorso sull'Illuminismo come uscita dallo stato di minoranza, con la capacità di scegliere si diventa "maggiorenni". "Sapere aude!", affermava.

Ma ora arriva il brutto
-La trama è come l'omeopatia: una soluzione talmente diluita da non presentare alcun principio attivo. O almeno, per quanto riguarda la maggior parte del titolo: l'inizio, il Quarto palazzo e dalla fine del Sesto in poi, secondo me, sono i momenti più intensi del gioco. La parte finale presenta davvero il culmine della bellezza complessiva del gioco...Ma ci vuole un po' di forza di volontà per farsi 100 ore di storia tanto diluite. Non ve ne pentirete, ma è un avvertimento per chi si aspettasse un gioco intenso dall'inizio alla fine
-I personaggi: NO, non parlo della loro caratterizzazione, bensì a livello di gameplay. A parte gli attributi, Morgana e Futaba a parte, nessuno presenta un ruolo al di fuori dell'attaccante o di un attaccante per metà medico (ma Morgana batte tutti su questo lato, se non si vuole porre Joker stesso come Healer).

In conclusione: questo gioco farà scuola ai prossimi JRPG con CS a turni, probabilmente il migliore dell'attuale generazione. Lato artistico, musicale e contenutistico straordinari, poco da aggiungere. Consigliatissimo.

Ma passiamo al lato più "succoso": le critiche (ah, sia chiaro, la ridicolezza di chi ha definito il titolo "mediocre" fa tenerezza, per cui non considererò QUEL genere di critiche). Nota Bene: sono presenti alcuni "SPOILER" del gioco

Questa viene da Kiryu, qualcuno che ha avuto decisamente più esperienza di me in questa saga, che afferma: "Persona 5 ha un cast non così unito, ma nemmeno dei singoli personaggi così memorabili. Sta nel mezzo senza farne una giusta. Sarò onesto, questo è il motivo per cui non ho dato a P5 mezzo voto (o di più) extra: come gruppo, il cast di P5 fa schifo. Sono amici ma non parlano altro che della loro missione, ogni volta che c'è un evento particolare (e per la cronaca, in P3/4 ce n'erano decisamente di più) finisce in un modo che definire del cazzo è un complimento. Non scherzo, il cast di P5 è a tratti deprimente e sotto questo aspetto sono rimasto delusissimo. Anche come singoli personaggi sono mediocrissimi! Ann è il nulla totale, Yusuke è divertente in certe occasioni ma finisce lì, Makoto non è male ma mi piace per lo stesso motivo di Futaba in scala minore, Haru è il nulla, Pancakes è scritto in modo troppo poco convincente per piacermi seriamente. Le uniche due eccezioni a questo disastro di cast sono Futaba e Ryuji."
Per quanto riguarda il collettivo, nei confidant ho assistito a scene che danno quel feeling di legame che si è formato tra i personaggi: ad esempio durante lo svolgimento del confidant di Yusuke, dove Ann e Ryuji gli fanno notare le ulteriori sfaccettature della "bellezza". Per quanto riguarda i singoli personaggi, voglio dire la mia: ognuno ha subito una mazzata sui denti di non poco conto, ed è un lato da non scartare, DeFoe è tra i capostipiti della caratterizzazione di personaggi attraverso il background. Ribadiamo l'elenco passo passo (senza elencare chi, secondo lui, sono i personaggi fatti bene):
-Ann è una ragazza che sogna di voler diventare una famosa modella, e il suo fisico (soggetto ad alcune scene di fanservice) non vien da meno. Il punto di svolta del suo sviluppo avviene quando Shiho, la sua migliore amica, tenta il suicidio: non ne poteva più dei maltrattamenti di Kamoshida. Da lì emerge qualcuno che vuole diventare sempre più forte, per poter essere d'aiuto a chiunque ne abbia bisogno: un'eroina che, ironicamente, trae ispirazioni dai "villains".
-Yusuke è un aspirante artista vittima di un trauma dopo la scoperta del ruolo del suo maestro, Madarame, nella malavita, che coinvolgerà personalmente Yusuke stesso. Da lì, il desiderio di indipendenza e di poter esprimere la propria arte al mondo intero, ricercando la "Pura Bellezza".
-Haru posso concordare, ha pochissimo spazio nel gioco. Ma neanche lei è "il nulla", poiché è una ragazza dolcissima e gentile con un padre perfido che ripudia e compiange allo stesso tempo. E si può comprendere molto facilmente il perché: l'ha data in sposa a un riccone, come fosse una schiava sessuale, e allo stesso tempo l'ha visto morire dinnanzi a tutti.
-Morgana: ecco, qui ci ho visto poco. Soprattutto dopo il finale. Non che poi ci sia tanto da dire, dato che ogni cosa di Morgana è parte fondamentale della storia, scritta in maniera tutt'altro che poco convincente. Ha formato un personaggio che ha trasmesso ad ogni giocatore una sensazione di amore/odio che si è trasformata in pura affezione in una determinata scena (e chiunque abbia finito il gioco sa quale).

Ulteriore spezzone di critica proviene da un po' di gente (tra cui NB4Y e Aoi Kurashiki) che riguarda Akechi e, più in generale, dei Villains: io non capisco perché si stia parlando così male di lui. Mi è piaciuto tutto, e ha rispettato il suo ruolo, non capisco perché sia definito così "pigro" come scrittura. Mah.

Detto ciò, io consiglio quest'avventura a praticamente chiunque volesse tuffarsi in un JRPG che abbia tantissimo da offrire. Questo qui offre abbastanza più di "tantissimo" sisi

Rexailos

Rexailos ha pubblicato un video riguardante Persona 5 per PS4

t.t

Persona 5 OST - With the Stars and Us (Piano Version)

Persona 5 OST - With the Stars and Us (Piano Version) Purchase Persona 5 Game: For PS4 on Amazon → http://amzn.to/2DLKxjG (affiliate link) For PS3 on Amazon → http://amzn.to/2DG07J..

Gene92

Gene92 ha scritto una recensione su Persona 5

Cover Persona 5 per PS4

I'll reveal your true form!

Se avessi giocato gli altri capitoli della serie, sicuramente avrei vissuto questo gioco in modo diverso. Trattandosi del primo, ne sono rimasto semplicemente affascinato, per lo stile, per la scelta della colonna sonora, per l'impostazione metà "life sim" e metà dungeon con combattimenti a turni, il design dei persona...
Ho cercato, già nella prima run, di scoprire più cose possibili, tant'è che l'ho terminata in ben 137 ore.
In queste ore molte scelte/dialoghi/situazioni mi hanno fatto veramente ridere di gusto, ma allo stesso tempo non mancano i momenti di riflessione (che ovviamente colpiscono o meno in base a quanta esperienza videoludica/anime si ha sul groppone); molto bella ad esempio la tematica principale.

Dato che non ho messo il massimo voto, ci sono ovviamente dei fattori che non mi hanno convinto:
-le animazioni delle magie non sono assolutamente brutte ma non c'è confronto con quelle dei Final Fantasy storici. Nessuna infatti mi è rimasta impressa, come invece ricordo nitidamente, per dirne una, Sancta di FFIX.
-alcuni dungeon hanno un level design un po' pigro.
-sempre riallacciandomi a prima, alcuni enigmi sono eccessivamente banali.
-l'inizio, per chi non sa nulla del gioco, non è particolarmente user-friendly
-durante le sezioni animate il protagonista in particolare, non capisco perché, spesso sta immobile a guardare una direzione per più tempo del normale. Insomma, detto in modo brutto, mi sembrava riconglionito.
-power intuition (io vi giuro l'ho odiato tantissimo quel cazzo di gioco)

Vorrei infine fare un discorso a parte sul cast. Secondo me è un cast tutto sommato riuscito bene. Ryuji è un personaggio che sinceramente senti come amico, e ho trovato il suo modo di agire molto umano per il carattere che ha. Yusuke ha alcuni tra i momenti più esilaranti dell'intero gioco. Le ragazze... beh dai, Persona 5 è una fabbrica di waifu, tutte diverse tutte che rendono l'essere fedele veramente complicato (ed è un peccato essere così invogliati ad instaurare una relazione, perché i momenti con Ryuji sono fantastici). A proposito, mi è un po' dispiaciuto il non poter "troncare" una relazione. Il giudizio sul cast in questo caso secondo me è molto personale, a me ad esempio Ann ha detto abbastanza poco, ma ho amici che la preferiscono alle altre e hanno intrapreso solo con lei la romance. Dunque, la sostanza è che ce n'è per tutti i gusti, bene così.

Pick a Quest - RPG Community

Pick a Quest - RPG Community ha pubblicato un'immagine nell'album Persona 5 riguardante Persona 5

Buongiorno a tutti!
Stamattina iniziamo facendo gli auguri a Makoto “Queen” Niijima di #Persona5! ❤
Cosa ne pensate di lei? Vi piace come personaggio?

Personalmente, è uno dei miei personaggi preferiti del gioco. È molto seria e decisa in quello che fa, ma allo stesso tempo riesce anche ad essere molto gentile e altruista, basti pensare anche al rapporto che instaura con la piccola Futaba.
Il suo awakening è forse una delle mie scene preferite di tutto il gioco, e poi dai, il suo Persona è una moto, ed è la cosa più figa di sempre!

Auguri Makoto! ❤

Fonte: https://twitter.com/_imaing/status/98807 …

Non ci sono interventi da mostrare.