Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Pro Evolution Soccer 2018

Sviluppato da Konami, Pro Evolution Soccer 2018 è un gioco sportivo uscito il 14 settembre 2017 per PlayStation 4 · Pegi 3+

·

‘Dove nascono le leggende' è lo slogan che accompagna il ritorno di PES, con nuove caratteristiche, modalità e una esperienza di gioco senza precedenti. La versione di quest’anno rappresenta il più grande cambiamento intrapreso dalla serie nell’ultima decade, con l’obiettivo di definire un nuovo standard qualitativo per i giochi di calcio, e alzare le aspettative per il futuro della serie.
PES 2018 è stato rivisto in tutti gli aspetti, offrendo un nuovo modo di giocare grazie ad una serie di miglioramenti nella giocabilità, Co-op Online, Selezione Partita Casuale, e una completa revisione della presentazione del gioco con i modelli dei giocatori riproposti perfettamente rispetto alle controparti reali, nuovi menu e le immagini reali dei calciatori.
PES 2018 supporta il mondo dell’eSport grazie alla nuova integrazione di PES League in diverse modalità Online, incluse la nuova modalità 3 contro 3 competitiva che permetterà agli utenti di unire le forze per vincere premi importanti. Questo, e il fatto di avere una versione PC con una qualità all’altezza della versione PS4, sono solo alcuni dei grandi cambiamenti che ci attendono in PES 2018.

8

Recensioni

4 utenti

Jack River

Jack River ha scritto una recensione su Pro Evolution Soccer 2018

Cover Pro Evolution Soccer 2018 per PS4

Finalmente, più pregi che difetti

L'ultimo PES che ho giocato è stato il 2009. Dal 2009 al 2018 ho visto un netto miglioramento su tantissimi fronti, in primis per la fisica e il realismo dei giocatori. Ogni volta che faccio una partita mi sento soddisfatto, al contrario del 2009 che mi faceva spesso incazzare per i suoi difetti predominanti sui pregi.
Attualmente del 2018 ho trovato solo 2 difetti: eccessiva bravura e reattività dei portieri (qualunque portiere, intendo) ed eccessiva fiscalità nei contrasti. È sufficiente pressare con X che 8 volte su 10 l'arbitro ferma il gioco.
L'unica cosa che mi manca dal 2009 è che si poteva scravare come animali con O dal davanti, tanto l'arbitro non fermava praticamente mai il gioco asd

8

Voto assegnato da Jack River
Media utenti: 8 · Recensioni della critica: 8.6

PlayStation Experience

PlayStation Experience ha pubblicato un'immagine nell'album Post del sito riguardante Pro Evolution Soccer 2018

Novità PlayStation Store (16 Novembre): Disponibile la versione Free to Play di PES 2018
http://psexperience.blogspot.it/2017/11/ …

pi4c3

pi4c3 ha scritto una recensione su Pro Evolution Soccer 2018

Cover Pro Evolution Soccer 2018 per PS4

Pes è tornato?

La recensione potrebbe cambiare, ma dopo una stagione di master league e aver provato tutte le modalità posso affermare con assoluta certezza che mi trovo davanti ad un signor pes.
Il gioco migliora praticamente in tutti i punti critici delle passate edizioni: campionato master più sensato come scambi e quotazioni(anche se restano i 38enni valutati 40 milioni), possibilità di dribbling e cambi direzione continui senza sembrare un robot sui pattini, possibilità di tiri secchi e nello stretto oltre che difesa della palla con il fisico, cose che rendono l'attacco tutta un'altra cosa.
Ancora insufficienti le licenze, ma con veramente 5 minuti si applicano le patch che aggiornano completamente tutto, quindi difetto ma fino ad un certo punto.
Non mi entusiasma l'ia del pc ma resta comunque gradevole, solita bella grafica e modalità anche online, oltre che una soundtrack convincente.
Forse siamo all'anno del sorpasso e del vero ritorno di pes.

undead73

undead73 ha pubblicato un link riguardante Pro Evolution Soccer 2018 per PS4

Ottimo primo file opzioni per sistemare squadre, maglie, loghi e competizioni. Addio PM Black White

pi4c3

Prime impressioni:
Come giocabilità lo trovo molto migliorato in ciò che falliva lo scorso anno: ad ogni passo è possibile cambiare forza, direzione, scatto, dando una buona sensazione realistica di controllo palla nello stretto e nel dribbling. I tiri, prima un po' a palombella e difficili nello stretto, ora risultano più secchi e sensati anch'essi, bella poi la difesa di palla di fisico.
Il campionato master con la sua modalità realistica, chiamata mi pare sfida, migliora ciò che aveva di brutto nella versione precedente: gli acquisti e scambi si avvicinano molto a quotazioni realistiche, nessuno ti vende il suo fenomeno o la sua giovane promessa a meno che non siano strariserve, e non accettano qualunque giocatore. Unico difetto rimasto in questo senso il fatto che ti strapagano ancora dei 40enni, (40 milioni più ineacho per buffon, che ho subito accettato)
Poi resta sempre il problema non problema delle licenze, che con la prima patch amatoriale sarà dimenticato.

Nei lati negativi ci metto però un po' l'intelligenza del pc, schiacciata troppo in difesa quando sali, poi con le piccole squadre che ti infilano con lanci lunghi perfetti e tiki taka, cosa che mi da sinceramente molto fastidio. Ma magari sono io che devo imparare, anche sul pes vecchio inizialmente perdevo poi le vincevo tutte.

Che dire, ci sono tutte le possibilità che sia il miglior pes dalla ps2

Non ci sono interventi da mostrare.