Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Nicalis, The Binding of Isaac: Rebirth è un gioco d'azione e avventura uscito il 4 novembre 2014 per PlayStation 4.

·
8.7

Recensioni

7 utenti

killbill

killbill ha scritto una recensione su The Binding of Isaac: Rebirth

Cover The Binding of Isaac: Rebirth per PS4

il miglior gioco mai provato in vita mia.
un gioco da un gameplay che può sembrare semplice ma che non è affatto.
la grafica può sembrare molto semplice (visuale dall'alto, 16 bit...), ma in realtà è molto curata.
lo consiglio a chiunque cerchi qualcosa di difficile che richiede tempo (per ottenere tutti i trofei).
oltre ad isaac rebirth consiglio anche afterbirth (il dlc), migliora il gioco sotto tutti i punti di vista e vengono aggiunti un sacco di oggetti in più.

LuigiDelleBicocche

LuigiDelleBicocche ha pubblicato un'immagine nell'album Varie riguardante The Binding of Isaac: Rebirth

Alleluia ci son riuscito in una run dove ho davvero spaccato il gioco (chaos+restock+sack boy+golden bomb+prize bomb+ blank cards+2ofdiamonds+jera+petrho...)
Ora mi manca solo il trofeo delle 20 challenges, che ho già fatto ma è buggato

MontyLazyGamer

MontyLazyGamer ha pubblicato un'immagine nell'album Platini MontyLazyGamer riguardante The Binding of Isaac: Rebirth

Platino n°37: The Binding of Isaac è praticamente il Papà di qualsiasi rogue-like degli ultimi anni. Difficile e rigiocabile all'infinito. Un platino lungo e soddisfacente basato il 30% sulla skill e un buon 70% sul culo di trovare tutti gli oggetti. Ipotizzo di averci messo circa 200 ore, tenendomi molto basso. Ora sotto con il DLC quando mi torna un pochino la voglia.

Neve Valkoinen

Quando scopri che il dlc che attendevi era atteso per maggio su ps4, ma poi non se nè saputo più nulla. Per tutta l'estate non ci hai giocato. E poi scopri che sullo store è presente da.....maggio.

Giulio0491
Cover The Binding of Isaac: Rebirth per PS4

Titolo dall'atmosfera inquietante ma allo stesso tempo spassosa. The Binding of Isaac è quel classico titolo che non ha bisogno di troppe spiegazioni: avvii il titolo, giochi, muori e riparti, intanto passano ore e ore mentre la tua mente ti ripete "Ok, questa è l'ultima".

Divertente sia in singolo che in cooperativa, peccato però sia solo in locale.
Graficamente è appena sufficiente, anche se a livello artistico non è per nulla da buttare. Sonoro e musiche dimenticabili, secondo me.
La struttura generale del titolo e dei livelli, mi portano a pensare che con una fruizione portatile possa rendere molto meglio, piuttosto che giocarlo su una console fissa.

Non sono uno di quelli che l'ha giocato fino allo sfinimento, ma è stato capace di divertirmi per diverse ore senza troppe pretese.

MontyLazyGamer
Cover The Binding of Isaac: Rebirth per PS4

Oh mio dio cosa non è questo rogue like. Mi ha tenuto incollato per ore e sta continuando a farlo. Le vicende di Isaac e la propria mamma fissata con la devozione di dio ha creato un gioco veramente longevo e divertente che, anche dopo centinaia di ore, stupisce e ti fa rimanere stucco per la sinergia che hai creato con gli oggetti offerti dal tuo seed di gioco. Stilisticamente ineccepibile con una grafica molto caratteristica che può piacere/non piacere: tutto è volutamente puccioso oppure veramente raccapricciante, a seconda del tipo di livello stai affrontando. Fa incazzare all'inizio, ma quando entri nell'ottica non ne esci più perché regala un sacco di soddisfazioni. Mi dispiace non aver giocato afterbirth ma aspetto l'uscita su console per non perdere i progressi raggiunti (mi mancano 4 oggetti e 4 segreti per il 111%).

8.5

Voto assegnato da MontyLazyGamer
Media utenti: 8.7 · Recensioni della critica: 8.7

Non ci sono interventi da mostrare.